Prove libere 3 GP Austria F1 2016, risultati: Vettel primo, Rosberg ultimo! [FOTO]

Prove libere 3 GP Austria F1 2016, risultati: Vettel primo, Rosberg ultimo! [FOTO]

A Zeltweg si torna in pista alle 11:00 per prepararsi alle qualifiche

da in Circuito Zeltweg, Formula 1 2017, GP Austria F1, Prove libere F1, Risultati F1, Sebastian Vettel
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    Prove libere 3 GP Austria 2016 - Ultime libere ricche di sorprese, quelle a Spielberg. Davanti c’è la Ferrari, Vettel velocissimo poi Raikkonen. Solo terzo Hamilton, con una Mercedes che dimostra di soffrire le gomme ultrasoft quando simula il passo gara. E’ il tema del sabato in Austria: le gomme degradano più del previsto, Lewis ha accusato del blistering e i tempi del long run non sono stati buoni, allineati al ritmo mostrato ieri da Vettel. Un asfalto caldissimo, sui 44° C ha impedito di raggiungere i tempi visti ieri mattina, così la miglior prestazione vale 1’07″098. Non c’è il riscontro di quanto margine abbia Rosberg, ieri mattatore delle due sessioni. Quando era sul giro veloce per simulare la qualifica, Nico ha sofferto la rottura della sospensione posteriore sinistra, andando a sbattere in uscita di curva 2. Ci sarà adesso un gran lavoro per i meccanici, costretti a rimettere in sesto la W07 Hybrid e mandare in pista Nico per la Q1, anche lui con una penalizzazione di 5 posizioni per la sostituzione del cambio, necessaria a seguito del botto di stamane, come anticipato da Toto Wolff. Qualifiche che potrebbero veder tanti piloti in Q2 sacrificare le ultrasoft per cercare il passaggio in Q3 con le supersoft, dettaglio che li farebbe partire domani con la gomma che offre una maggiore consistenza per un lungo primo stint di gara. Per seguire LIVE in diretta la gara del GP Austria F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    a cura di: Fabiano Polimeni

    Classifica prove libere 3 GP Austria F1 2016

    classifica tempi prove libere 3 gp austria 2016 (3)

    12:00 - Bandiera a scacchi, Vettel si prende il miglior tempo in vista delle qualifiche. Hamilton rimedia 3 decimi, Rosberg chiude ultimo a causa dell’incidente

    11:58 – «C’è stato un problema con la sospensione quando Nico è passato sul cordolo. Adesso prepariamo la macchina per le qualifiche. Ora controlleremo tutto e dopo prenderemo una decisione, speriamo che ci sia tutto il tempo per sistemare la macchina di Nico», le parole di Niki Lauda. Ultimi secondi di prove, Raikkonen ha innalzato il passo gara a 1’15″4, molto lento

    11:55 – Raikkonen lavora ancora sul passo gara, non simulerà altri giri veloci. Parte da 1’11″ e subito va a 1’12″0 con gomme usate da 10 giri. Hamilton ora si rilancia, è vicino al record di Rosberg,16 millesimi dietro, paga molto, 3 decimi, nel primo e secondo settore, chiude in 1’07″308, resta a 20 decimi da Vettel. Stanno migliorando in tanti nelle retrovie, ma vengono esposte bandiere gialle e potrebbero incidere sui progressi di chi è in pista: testacoda di Bottas all’ultima curva

    11:52 – Vettel migliora ma fa il miglior personale solo nel T1, negli altri due settori è più lento che in precedenza: 1’07″098. Hamilton non brilla, solo 1’07″754 con ultrasoft.

    11:48 – Riprende la sessione, semaforo verde e Vettel monta un treno di gomme ultrasoft nuove, come Grosjean. C’è anche Hamilton, che era sul giro di lancio quando Rosberg ha avuto l’incidente

    11:43 - Mancano poco più di 15 minuti alla chiusura delle prove e ancora c’è la bandiera rossa esposta. La macchina è stata recuperata e andrà sistemata la protezione delle barriere

    11:41 – Si è rotta la sospensione posteriore sinistra in accelerazione, il triangolo superiore. Un cedimento tecnico quindi. Si dovrà capire se i panettoni gialli oltre i cordoli hanno avuto un ruolo nella sollecitazione della sospensione, magari su un passaggio precedente. Ieri Verstappen ha rotto di netto la sospensione anteriore passandoci sopra nelle libere 1

    11:40 – Nico sta bene, è stata una perdita di aderenza molto strana. Ci sarà tanto lavoro da fare per i meccanici adesso

    +++ Bandiera rossa, sessione interrotta. Rosberg aveva marcato il record nel primo settore ma si è fermato in curva 2, ha perso la macchina in accelerazione al posteriore +++

    11:38 – Ecco Rosberg in pista con ultrasoft nuova, sarà un importantissimo riferimento per il tempo fatto finora da Raikkonen e Vettel

    11:36 – In Ferrari, sulla macchina di Vettel, è stato ridotto il camber sulle ruote anteriori, per far lavorare la gomma con una maggiore impronta a terra

    11:33 – Massa record nel primo settore, Ricciardo paga 2 decimi ma ottiene il suo miglior personale. massa molto lento nel tratto centrale, giro abortito. Ricciardo rimedia 4 decimi dal tempo di Vettel, poi chiude sul traguardo e si porta a 1’07″6, solo 1 decimo meglio di quanto fatto in precedenza sempre con gomma ultrasoft. Balza quarto Verstappen, a 7 decimi da Raikkonen e oltre 150 millesimi da Ricciardo

    11:31 – Problemi in casa Haas, si lavora intorno ai freni della macchina di Grosjean. Ricciardo in pista con ultrasoft nuova, seguito da Massa

    classifica tempi prove libere 3 gp austria 2016 (2)

    11:27 – Raikkonen migliora di 3 decimi con gomma ultrasoft, ma solo nel T1 è record. Mettendo insieme tutti i migliori parziali al momento si dovrebbe arrivare a 1’06″896. Vettel si rilancia, ma è ancora lento nel tratto centrale, potrebbe aver incontrato nuovamente traffico. Le due Mercedes sono ai box e finora non hanno cercato la prestazione sul giro secco, hanno sofferto di blistering sulle gomme posteriori nella simulazione del passo gara. In qualifica non è da escludere che possano usare in Q2 le supersoft per partire con un compound più solido e resistente

    11:26 – T1 record di Vettel, poi trova traffico nel settore centrale e lascia 3 decimi al miglior riferimento e sul traguardo fa 1’07″414, 1 decimo più lento del suo miglior tempo . Bottas è quarto con 1’07″814, Grosjean ritocca il grono e Alonso si porta 11mo.

    11:25- Fuori Raikkonen con gomma ultrasoft, vedremo quanto migliorerà rispetto all’1’07″558

    11:24 – Bottas fa la sesta prestazione al primo giro veloce, 1’08″166. Vettel torna in azione, ma con gomma ultrasoft usata per 5 giri. Nella top ten al momento sorprendono le due Haas, che il tempo lo hanno ottenuto con gomme supersoft

    11:20 – Sulla macchina di Hamilton i tecnici hanno notato del blistering sulle gomme posteriori, che ricordiamo sono i crateri che si formano sulla gomma con la parte superficiale che si stacca per un eccesso di temperatura. Bottas adesso in pista con la ultrasoft

    11:18 - Ricciardo continua il run e si porta a 1’07″798 con gomma ultrasoft. Raikkonen al momento ha fornito un interessante riferimento vista la gomma rossa, a soli 250 millesimi. Gutierrez, con le supermorbide fa 1’08″4, davanti a Grosjean per 3 decimi

    11:17 – Sia le McLaren, che Bottas e Grosjean hanno effettuato solo un giro di out-in. Ricciardo al quinto giro si porta a 1’08″5, mentre Massa abbassa ancora di qualche centesimo il suo crono: 1’07″831. Il passo gara di Rosberg si è alzato fino a 1’13″5, più o meno quanto fatto ieri dalla Ferrari: c’è un forte decadimento della prestazione per il graining, poi dopo aqualche giro si ripulisce e tornano a migliorare i tempi. Non sarà gara da una singola sosta domani

    11:14 – Hamilton via radio segnala problemi al posteriore. Le Mercedes finora hanno girato con più benzina, in ottica gara. Massa è salito quarto, a mezzo secondo da Vettel, Raikkonen continua lo stint e progredisce fino a 1’07″558. Ricciardo tra quanti hanno migliorato recentemente, insieme a Wehrlein, a sorpresa ottavo

    classifica tempi prove libere 3 gp austria 2016

    11:10 – Vettel migliora ancora, 1’07″3, Verstappen poi a 5 decimi, mentre arriva il record di Raikkonen nel T1, 16″7. Interessante crono di Vettel, seguito da un ancora più interessante 1’07″6 di Raikkonen, con gomma rossa, che vale circa 5 decimi in più per la mescola diversa

    11:07 - I tempi arrivano su valori interessanti, Vettel fa 1’07″797 con ultrasoft, Raikkonen 2 decimi più lento ma con le supersoft, poi Kvyat, Perez, Hamilton, Ericsson, Nasr, Rosberg, Magnussen. Ora sale Kvyat terzo e Sainz quarto.

    11:03 - Primi out-in completati, Ericsson realizza 1’12″3, primo tempo di questa sessione, mentre in Ferrari si preparano a uscire. Ora Nasr fa 1’12″4

    11:02 – Subito in azione le Mercedes, aspettano le Ferrari. Con gomma ultrasoft le Sauber e Rosberg, gli altri con morbide e supermorbide

    11:00 – Semaforo verde! Via alle prove libere 3 a Zeltweg.Wehrlein il primo in pista, poi Gutierrez

    Leggi anche | Libere 2: Rosberg sempre in testa, Vettel lavora sulla gara| Vettel: “Buone sensazioni”

    10:55 - Fa molto caldo in pista, ben 43° C e siamo solo alle 11:00. Ieri uno dei temi dominanti è stata la presenza del graining sulle gomme ultrasoft

    10:50 - Prima notizia dal Red Bull Ring: c’è il sole, con le nuvole a far capolino in lontananza, pur essendoci solo il 10% di possibilità di pioggia

    10:00 – Buongiorno e buon sabato, appassionati di Formula 1. Siamo pronti per raccontarvi in diretta quel che accadrà a Zeltweg, nelle prove libere 3 del GP d’Austria. Semaforo verde in pitlane tra un’ora, c’è ancora il tempo per fare una lauta colazione ed entrare in clima qualifica.

    1611

    PIÙ POPOLARI