GP Bahrain F1 2015, risultati prove libere 3: Hamilton primo, Vettel vicinissimo [FOTO]

Ultima sessione di prove a Sakhir. Le prove libere 3 del Gran Premio del Bahrain 2015 avvicinano le Ferrari alle Mercedes. La prima fila è alla portata di Vettel e Raikkonen. Tempi, foto e cronaca.

da , il

    Doveva essere la sessione che riportava tutto alla normalità, invece le prove libere 3 del Gran Premio del Bahrain 2015 aggiungono pepe a un week end interessantissimo. La Ferrari c’è, è potenzialmente in grado di giocarsi la prima fila, questo dicono i 69 millesimi che separano Lewis Hamilton – in più veloce nei 60 minuti che precedono le qualifiche – da Vettel. Poi abbiamo un Rosberg staccato di 3 decimi e Raikkonen a 3 decimi dal tedesco, ma con margine ancora da esprimere, causa giro veloce macchiato da un po’ di traffico.

    Saranno quattro protagonisti quasi sullo stesso piano, a dover fare i conti con un forte vento che ha portato tanta sabbia in pista, limitato l’aderenza e destabilizzato le monoposto. Per seguire il live della GARA del GP Bahrain F1 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    La cronaca

    Sarà anche questione di fortuna, del giro perfetto, senza errori, per questo quei 69 millesimi possono annullarsi o diventare decimi più marcati. In ogni caso, c’è una Ferrari potenzialmente in grado di giocarsi la vittoria, la prima fila e, con un po’ di immaginazione, la pole.

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 3 GP BAHRAIN F1 2015

    15:00 – Si chiudono le prove libere 3 in Bahrain con il giro veloce sulle morbide per Kvyat, che fa 36.5, due decimi più lento di Ricciardo

    14:57 – Hembery conferma come la sabbia stia incidendo sul delta di prestazione tra le due mescole, attestato sui 2″ in favore delle morbide. Grosjean ha fatto un errore in curva 13, ecco perché è indietro. Ricciardo sale ottavo, con solo 1 decimo di vantaggio su Hulkenberg, Nasr e Button.

    14:57 – Buon decimo tempo di Button, a quasi 2″ da Hamilton. L’obiettivo per le McLaren è entrare in Q2 oggi. Alonso è 14mo. Problematiche per ora le libere delle Lotus. Indietro Grosjean, 17mo, Maldonado è settimo.

    14:55 – Aspettiamo ora la risposta di Raikkonen, non rapidissimo nel T1, con 30.145, perde un decimo e mezzo da Hamilton. Altri due decimi quasi persi nel T2, ma ha Perez davanti a disturbarlo. Non andrà probabilmente in testa Kimi, che chiude in fatti in 35.141, quarto e un T3 lento. Può migliorare ancora il finlandese. Abbiamo i primi tre in meno di 4 decimi, Raikkonen a meno di 2 da Rosberg e Bottas e Massa a 2-3 decimi dal finlandese.

    14:51 - Va forte Massa, secondo a poco più di 5 decimi. Ora c’è il 29.999 di Hamilton nel T1, è record. Vettel fa ancora meglio, 29.884! Si va nel settore centrale e Lewis ottiene un 41.0 non veloce quanto Rosberg, stesso tempo per Vettel, con 41.08. Che bagarre! Ultimo tratto di pista, Hamilton migliora di 1 decimo il riferimento e chiude in 1.34.599. Poi arriva Vettel, paga più di un decimo all’inglese e finisce in 34.668: 69 millesimi di differenza!!

    La prima fila non è utopia

    14:48 – 1.36.4 di Hulkenberg, toglie 3″, non è verosimile. Seguiamo Rosberg, che si lancia insieme alle due Williams, che arriveranno dopo.

    Record di Rosberg nel T1, 30.3; non un miglioramento drastico diremmo; nel settore centrale fa 40.9 e il guadagno è sensibilissimo. Massa fa meglio di Rosberg nel primo settore, con il tedesco che chiude il giro e ottiene 1.34.965, 2″4 in meno. La Ferrari è assolutamente allineata a questi valori.

    14:46 - Hulkenberg è il primo a montare le gomme morbide, seguito da Rosberg. Avremo ancora un delta di 2″ tra le mescole? Rosberg per ora vale 37.3, Hulkenberg 39.4.

    14:46 – La temperatura intanto è scesa di 5° C sull’asfalto, arrivando ora a segnare 36° C. Sarà molto inferiore nelle qualifiche. Ieri nelle libere 2 avevamo questo valore, per cui i team avranno condizioni ulteriormente diverse.

    14:45 – Fa un ottimo quinto tempo Maldonado, con il T3 record. Le velocità massime (ricordiamo che sul rettilineo principale c’è vento contro), vedono svettare Raikkonen con 328, poi Rosberg 327, Vettel e Massa 326, Hamilton e Bottas 325.

    14:41 - A Vettel per ora resta da migliorare il T1 nel confronto con Raikkonen, al quale paga 1 decimo e 3. Sulla macchina del tedesco si lavora all’avantreno, non sembra girerà a breve. Poca attività in pista, quattro piloti in azione.

    14:39 – Nasr risale la classifica e sempre con le medie fa 37.5, quinta prestazione. Ben 8 piloti in 1 secondo. Cambiato il volante di Alonso dopo i problemi avuti su un sensore, Fernando sta girando, ha 5 passaggi all’attivo ed è 14mo.

    14:37 – Guardiamo un istante ai parziali nei tre settori: il T1 è record con 30.508 (Raikkonen), il T2 è di Rosberg con 42.193, mentre con 24.103 è ancora Raikkonen a dettar legge nel T3. Il crono ideale sarebbe al momento di 36.804, 169 millesimi in meno di quanto fatto dal ferrarista

    14:34 – Bandiera verde, riprende la sessione. Nasr, Sainz e Alonsosono i primi piloti a riaprire il turno

    14:32 - Bandiera rossa esposta per recuperare la macchina di Kvyat

    La cronaca

    14:30 - Kvyat finisce bloccato nella via di fuga in curva 4, un errore sembrerebbe averlo mandato in testacoda in uscita. Massa, intanto, è quinto, con 37.6. Bandiera gialla esposta, Kvyat ha perso la RB11 a centro curva.

    Ricordiamo che in Renault sono tutt’altro che sicuri di poter terminare la gara domani, causa problemi non risolvibili al momento sul V6

    14:29 – Due correzioni nel T2 per Vettel in uscita dal segmento con le curve veloci e in ingresso del tornantino che precede curva 9 e 10. Ricciardo è autore di un lungo, mentre Alonso è ultimo con solo l’out-in.

    14:27 – Hamilton sta simulando ancora il passo, gira in 42.0 con le medie e l’indizio del lavoro che sta facendo arriva dal Drs, chiuso sul rettilineo. Ora fa 38.078 l’inglese, è sesto. Sta arrivando anche il tempo di Bottas, terzo con 37.356, quasi 4 decimi da Raikkonen. Vettel continua il run e migliora i parziali personali, avvicinandosi al miglior tempo, ora distante 2 decimi e mezzo

    14:23 – Abbiamo il giro veloce di Vettel, che fa il record nel T1 con 30.6, continua nel settore centrale, difficile per la rossa, è prende solo 3 decimi da Rosberg che detiene il miglior parziale (42.5 per Vettel), Raikkonen si lancia invece per il secondo giro e fa 30.5 nel T1, migliorando quello del compagno di team, intanto passato davanti con 1.37.290, tre decimi più rapido di Rosberg.

    Ottimo T2 di Raikkonen, 2 decimi circa dalla Mercedes, poi T3 record e prima posizione: 1.36.973. Risponde Rosberg con un miglioramento nel tratto centrale, resta terzo ma scende a 1.37.378

    14:21 – Hamilton fa un errore al primo vero giro lanciato, in curva 1. Rosberg invece si lamenta del sottosterzo e chiede al box di lavorare sul differenziale.

    Maldonado in precedenza ha perso un pezzo di Lotus dal posteriore, ora sul rettilineo prima di curva 4

    14:19 – Rosberg riscrive il riferimento: 1.37.599.

    14:18 - Verstappen sta realizzando il miglior giro, strappato a Nasr da Maldonado. Siamo sul 37.962. Solo le due Red Bull non hanno ancora effettuato l’out-in.

    Versatppen non riesce a passare in testa, è secondo a 29 millesimi

    14:15 - Si prepara per il primo run vero di giornata Vettel. Solo sei piloti per ora con un tempo cronometrato, per nulla indicativi. A Perez dicono via radio di una più lenta rispetto a ieri, circa 6-7 decimi

    14:13 - Data l’importanza delle gomme morbide in qualifica e in gara, non è scontato che tutti usino un set stamane per fare il tempo

    14:11 – Confermato un problema elettronico che coinvolge il servosterzo della MP4-30 per Alonso.

    14:10 - Le due Sauber sono attive insieme alle due Force India. Ericsson fa il terzo tempo e Nasr in precedenza ha avuto una correzione in uscita di curva 11, causa vento improvviso

    14:07 – Arriva l’1.39.127 di Button, primo tempo i giornata, ora sta chiudendo il giro Nasr, che migliora di 1.1 il parziale della McLaren e fa 1.38.095. Valsecchi, dal box McLaren, riporta lavori sulla macchina di Alonso.

    14:05 – Button è per ora l’unico impegnato sul secondo giro, il primo cronometrato. Ieri Jenson ha avuto molti problemi che ne hanno rallentato il programma

    14:03 – Azione a rilento, Hamilton discute nel box sull’abitacolo. Ricordiamo che in Cina e ancora ieri l’inglese si era lamentato di un eccessivo calore sul sedile.

    14:00 - Via alla sessione, subito Stevens, Grosjean, Vettel, Raikkonen e Merhi in pista

    | LEGGI ANCHE: ANALISI PASSO GARA |

    Il pre libere

    13:57 - Attualmente abbiamo 28° C nell’aria e 41° C sull’asfalto, non così caldo come i 56° C raggiunti ieri.

    13:50 - Come ampiamente atteso, a Sakhir si è alzato un forte vento, che ritroveremo ancora più sostenuto domani. Problemi per la gestione delle gomme, che tenderanno a un degrado maggiore, così come per il motore e la stabilità in frenata. Occhio, potrebbe essere una variabile nella definizione della pole

    13:45 - Potrebbe essere una sessione non esattamente ricca d’azione, guardando alla differenza di temperatura che si avrà tra queste libere 3 e le qualifiche, quantificabile in oltre 20° C, quelli registrati ieri tra libere 1 e 2.

    | LEGGI ANCHE: I COMMENTI FERRARI DOPO LE LIBERE DEL VENERDI’ |

    13:30 - Amici appassionati di Formula 1, buon sabato. Siamo a mezz’ora dal via delle prove libere 3 del Gran Premio del Bahrain 2015. Seguite la sessione insieme a noi e commentate!