GP Bahrain F1: Alonso promuove la Ferrari

Il Mondiale 2010 di F1 è ufficialmente iniziato

da , il

    Ci siamo. Il Mondiale 2010 di F1 è ufficialmente iniziato. Sul circuito di Sakhir, in Bahrain, le 12 monoposto sono scese in pista per la prima sessione di prove libere. Nella mattinata è arrivata la prima sorpresa, con il miglior tempo della Force India di Adrian Sutil, che ha girato in 1:56.583. Dietro di lui la Ferrari di Fernando Alonso e in terza posizione la Renault del polacco Robert Kubica.

    FORCE INDIA. Il team di Silverstone si era già distinto nel corso dei test invernali, confermandosi come il leader delle squadre “minori”, e dichiarando che i progressi fatti rispetto alla precedente stagione 2009 erano incoraggianti e facevano ben sperare. La nuova VJM-03 non ha dunque deluso le aspettative, e l’obiettivo di poter combattere per la zona punti subito dietro le favorite di questa stagione sembrerebbe una traguardo non così lontano.

    ADRIAN SUTIL. Adrian Sutil, è decisamente soddisfatto della sua performance, e ha dichiarato che per le prime prove libere la squadra si è concentrata sul controllo di tutti i sistemi e sul set-up della vettura. “Sono contento dei risultati di questa mattina, ora abbiamo decisamente un buon punto di partenza sul quale lavorare ulteriormente. Con questa monoposto abbiamo buone probabilità di piazzarci tra i primi 10 e potremmo così portare a casa un buon punteggio, che alla fine della giornata è la cosa più importante in questa stagione. Sicuramente non poteva esserci un inizio migliore.” Settimo tempo invece per il compagno di squadra Vitantonio Liuzzi.

    FERNANDO ALONSO. Primo giorno di scuola per il ferrarista Fernando Alonso. Suo il secondo miglior tempo nella prima sessione di prove libere, mentre Massa ha chiuso la mattinata in quarta posizione. “È stato un venerdì diverso dal solito, perché era la prima volta con il mio nuovo team” ha dichiarato Alonso. “Ci siamo concentrati principalmente sul confronto dei 2 tipi di pneumatici, per essere preparati al massimo per la gara di domenica. Da quanto visto finora abbiamo avuto conferma di quanto già anticipato nei test, con 4 team che si confermano come favoriti, anche se poi ci sono le sorprese che non ti aspetti, come il miglior tempo della Force India.”

    RENAULT F1 TEAM. Eric Boullier, nuovo team principal della Renault, l’aveva dichiarato pochi giorni fa: La nuova R30 sarà tra le favorite in occasione del primo appuntamento della stagione.” Nonostante il team non si fosse distinto particolarmente nel corso dei test invernali, sembra che la nuova monoposto non abbia dunque deluso le aspettative. Robert Kubica ha fatto segnare il terzo miglior tempo mentre il compagno di squadra, l’esordiente russo Vitaly Petrov, si è posizionato al sedicesimo posto. “Questa mattina abbiamo girato in condizioni nettamente diverse rispetto ai test invernali. Le temperature qui sono molto alte ed è una situazione nuova per tutti. L’effetto sulle gomme è quindi molto forte, per questo abbiamo fatto un paio di giri in modo da osservarne il consumo. La nuova parte del circuito era molto polverosa ma mi aspetto che nel corso del weekend il tracciato migliori. Comunque sia devo dire che è stata decisamente una buona giornata.”