GP Bahrain F1: pole position a Vettel, Ferrari in prima fila con Massa meglio di Alonso

Formula 1: Sebastian Vettel in pole position nel Gran Premio del Bahrain 2010

da , il

    Va a Sebastian Vettel la prima pole position della stagione 2010 di Formula 1. Sul circuito di Sakhir il pilota della Red Bull è il più veloce di tutti e non fallisce l’appuntamento con la casella numero 1 in griglia di partenza. La Ferrari è subito dietro con Felipe Massa davanti a Fernando Alonso. Nonostante l’alettone delle polemiche, la McLaren è solo quarta con Lewis Hamilton. Quinto Nico Rosberg davanti a Webber, Schumacher, Button, Kubica e Sutil. La stagione è cominciata e finalmente, dopo un inverno di ipotesi, si riesce a farsi un’idea dei valori in campo.

    Q1. Da quest’anno se ne vanno gli ultimi 7. Gli eliminati sono quelli che ti aspetti, vale a dire i piloti di HRT, Virgin e Lotus. La prima qualifica dei debuttanti è vinta da Timo Glock con la Virgin davanti a Jarno Trulli con la Lotus. Il settimo degli esclusi è Alguersuari con la Toro Rosso. Il miglior tempo della prima manche è di Fernando Alonso. Lo spagnolo lo ottiene quando le Red Bull ed il compagno di squadra Felipe Massa, fino a quel momento i rivali più temibili, sono già al sicuro dentro ai rispettivi box.

    Q2. Gli altri sette che salutano la lotta per la pole position sono Petrov con la Renault, Kobayashi con la Sauber, Buemi con la Toro Rosso, De La Rosa con la seconda Sauber, Hulkenberg con la Williams, Liuzzi con la Force India e Barrichello con l’altra Williams. Jenson Button e Michael Schumacher entrano con fatica nella top ten mentre là davanti vola Sebastian Vettel con la Red Bull autore del miglior tempo.

    Q3. Ferrari e McLaren effettuano due tentativi. Gli altri attendono l’ultimo momento utile per uscire in pista e decidono di puntare su un solo giro lanciato. Sebastian Vettel ha qualche decimo in più sul piede rispetto agli avversari ed è perfetto nel suo giro secco. La pole position non gli scappa. Bel duello in casa Ferrari tra Fernando Alonso e Felipe Massa, il primo round va al brasiliano. Lewis Hamilton non dà mai l’impressione di poter arrivare in alto ed alla fine limita i danni con un buon quarto posto davanti ad un brillante Nico Rosberg, un deludente Mark Webber, a Michael Schumacher ed al campione del mondo Jenson Button. La quinta fila tocca, come era prevedibile, a Kubica e Sutil. Il polacco della Renault e il tedesco della Force India vincono il premio di best of the rest.

    GP Bahrain F1 2010, pole position: risultati qualifiche e griglia di partenza

    1. Vettel Red Bull-Renault 1:55.029 1:53.883 1:54.101

    2. Massa Ferrari 1:55.313 1:54.331 1:54.242

    3. Alonso Ferrari 1:54.612 1:54.172 1:54.608

    4. Hamilton McLaren-Mercedes 1:55.341 1:54.707 1:55.217

    5. Rosberg Mercedes 1:55.463 1:54.682 1:55.241

    6. Webber Red Bull-Renault 1:55.298 1:54.318 1:55.284

    7. Schumacher Mercedes 1:55.593 1:55.105 1:55.524

    8. Button McLaren-Mercedes 1:55.715 1:55.168 1:55.672

    9. Kubica Renault 1:55.511 1:54.963 1:55.885

    10. Sutil Force India-Mercedes 1:55.213 1:54.996 1:56.309

    11. Barrichello Williams-Cosworth 1:55.969 1:55.330

    12. Liuzzi Force India-Mercedes 1:55.628 1:55.653

    13. Hulkenberg Williams-Cosworth 1:56.375 1:55.857

    14. de la Rosa Sauber-Ferrari 1:56.428 1:56.237

    15. Buemi Toro Rosso-Ferrari 1:56.189 1:56.265

    16. Kobayashi Sauber-Ferrari 1:56.541 1:56.270

    17. Petrov Renault 1:56.167 1:56.619

    18. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1:57.071

    19. Glock Virgin-Cosworth 1:59.728

    20. Trulli Lotus-Cosworth 1:59.852

    21. Kovalainen Lotus-Cosworth 2:00.313

    22. di Grassi Virgin-Cosworth 2:00.587

    23. Senna HRT-Cosworth 2:03.240

    24. Chandhok HRT-Cosworth 2:04.904

    Foto: gpupdate.net