GP Baku F1 2017 qualifiche, Raikkonen: “Gomme OK domani”, Vettel, “Schiaffo in faccia”

Il finlandese della Ferrari dopo le qualifiche del GP Baku F1 2017 in Azerbaijan sottolinea ancora le difficoltà con le gomme ma è fiducioso per la gara. Vettel contrariato

da , il

    GP Baku F1 2017 qualifiche, Raikkonen: “Gomme OK domani”, Vettel, “Schiaffo in faccia”

    Le qualifiche del GP Baku F1 2017 hanno visto la Mercedes tornare a dominare a livello di tempi. Hamilton ha stracciato tutti, Bottas lo segue a debita distanza. Le Ferrari si sono piazzate in seconda fila, ma i tempi sono molto lontani da quelli delle Mercedes. Kimi Raikkonen, che partirà dalla terza posizione nella griglia del Gran Premio in Azerbaijan, ha dichiarato al termine delle prove ufficiali: “In questa pista è molto importante far lavorare bene le gomme e oggi è stato ancora più difficile di ieri. Fortunatamente con l’ultimo set ho avuto un buon feeling. Tuttavia in gara è molto più facile tenere le gomme in temperatura, quindi domani dovrebbe andare tutto bene“. CLICCA QUI per seguire la gara LIVE in diretta web del GP Baku F1 2017 con risultati e classifica.

    Non è stata invece una buona giornata per Sebastian Vettel, a cominciare dalla mattinata, quando problemi all’impianto di raffreddamento lo hanno tenuto ai box per gran parte delle prove libere 3. Per questo motivo il team ha deciso di sostituirgli il motore prima delle qualifiche. Poiché è stato montato il propulsore col quale Vettel ha cominciato la stagione, non ci sono state penalizzazioni da parte dei commissari. Però nelle qualifiche il campione tedesco ha incontrato ancora difficoltà, prendendo anche un dritto a circa metà sessione. Al termine delle qualifiche ha dichiarato “Potevamo fare meglio, ovviamente non siamo contenti, ma il terzo posto era il massimo che oggi potevamo fare. Non mi piace cercare scuse. Abbiamo un secondo di distacco e dobbiamo prenderci questo schiaffo in faccia ma domani avremo delle opportunità, perché ieri eravamo veloci. Io non mi farei prendere dal panico“.

    Gara domenica 25 giugno alle 15 ora italiana. Seguite il live in diretta web di Derapate.