GP Belgio F1 2015, risultati prove libere 3: Hamilton vola, Ferrari vicina [FOTO]

Attesa la risposta delle Ferrari. Scoperta la causa dell'esplosione della gomma di Rosberg

da , il

    F1, GP Belgio 2015: venerdì pre gara a Spa

    Hamilton risorge, la Ferrari si svela. Le prove libere 3 del Gran Premio del Belgio 2015 dicono che per la pole non c’è partita, anche Rosberg, ieri sempre davanti, deve subire la supremazia del campione del mondo. Resta secondo a 5 decimi e deve guardarsi da un Vettel velocissimo nei tratti più rapidi di Spa, al pari di Raikkonen. Le Ferrari pagano dazio nel settore centrale, ma complessivamente c’è di che sorridere. Anzitutto la seconda fila che appare alla portata, guardando le Williams ancora ai margini della top ten, poi in gara si giocherà a viso aperto, per un risultato tutto da scrivere. Raikkonen è quarto, seguito da Perez con la sorprendente Force India a 2 millesimi e fulmine sul dritto. Le Red Bull si posizionano sesta e settima, mentre Fernando Alonso non ha ottenuto nemmeno un crono, causa problemi alla power unit. Alle 14:00 le qualifiche. Per seguire il LIVE in diretta della gara del GP Belgio F1 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    La cronaca della sessione

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 3 GP BELGIO F1 2015

    11:55 – Occhio a Raikkonen, record nel T1, in 30.9, difficilmente però le gomme dureranno fine alla conclusione. Può stare sui tempi di Vettel comunque Kimi. Una Ferrari che autorevolmente guarda alla seconda fila, per poi giocarsi una gara a viso aperto.

    classifica tempi prove libere 3 gp belgio f1 2015 (3)

    11:54 – Anche Vettel va forte nel T1, lasciando 9 decimi però nel T2, là dove soffre di più la Ferrari. E’ record nel T3 e chiude in 1.49.629, ottimo tempo di Sebastian. Bene anche Perez, quinto con 1.49.866, davanti alle Red Bull e a Hulkenberg, autore di 1.50.000

    11:52 – Rosberg passa a 31.1 nel primo intertempo, Hamilton 31.2, non è record, quello è di Raikkonen con 30.9 con le medie. Nico nel T2 vale 49.0, anche qui a 2 decimi dal record di Ricciardo. Fa il T3 fucsia Rosberg e ottiene 1.49.482. Hamilton stampa un gran 48.5 nel tratto centrale, mentre Raikkonen rifila 2 decimi alle Mercedes nel T1, con 31.0.

    Record (29.2) di Hamilton nel T3. Abbiamo Lewis davanti a tutti in 48.984, Rosberg 49.482, Massa quinto in 50.4. Paga 1 secondo Raikkonen nel T2, non esaltante. Copia il T3 Mercedes invece e fa 1.49.864 Kimi.

    11:49 - Mercedes, Raikkonen e Massa in pista con le morbide. Vedremo quali miglioramenti arriveranno. Hamilton vale 50.6, Rosberg 50.8, Raikkonen 50.7 e Massa 51.3 con le medie

    11:43 – Stanno girando con tanta benzina, simulando il long run, sia Ricciardo che Verstappen e i tempi sono molto buoni. Ricciardo sta sul 54.7, 54.1 per Verstappen. Tutti gli altri ai box, con Kvyat che ora si unisce all’attività portata avanti da Ricciardo.

    11:41 - In Mercedes si analizzano le gomme Pirelli e i tecnici segnalano un’usura anomala nella zona interna, possibile effetto di un camber eccessivo. Per ora, questi due giorni di prove non hanno svelato un dominio totale di Hamilton e Rosberg. Attendiamo che si montino le morbide, al momento usate solo da Ricciardo, Kvyat e Verstappen

    11:37 – Anche la velocità massima di Vettel è incoraggiante: 336 orari, contro i 340 record di Perez. In McLaren hanno iniziato a smontare la power unit, c’è da augurarsi riesca a partecipare alle qualifiche

    11:35 - Forte anche Raikkonen, record nel T1, più lento nel T2 e chiude in 1.50.707, a 4 centesimi da Hamilton, quinto.

    11:34 – Attenzione a Vettel, record nel T1 con 31.179 e gomme medie. Bene anche nel tratto centrale, 49.7, paga 2 decimi a Hamilton. Ecco la Ferrari: 1.50.460, terzo tempo per Sebastian, più rapido di Hamilton

    classifica tempi prove libere 3 gp belgio f1 2015 (2)

    11:31 – Tocca a Kvyat montare ora le morbide. Nel primo settore migliora il suo personale ma non è record, resta di Perez. Anche Massa continua a progredire, ma con gomme medie. Il russo della Red Bull copia il tempo di Ricciardo, restando a 5 centesimi: 1.49.980 per Daniil.

    11:27 – Massa fa il tempo di Vettel, è settimo con 1.51.3, 15 millesimi più veloce della Ferrari. Bottas va 2 decimi meglio, pass davanti a Felipe.

    11:27 – Dopo 26 minuti scendono in pista le Williams, con gomme medie e apparentemente tanta benzina, perché al Raidillon Massa esce a 300 orari (ieri si usciva a oltre 315).

    | LEGGI ANCHE: PROVE LIBERE 2, ROSBERG SUGLI SCUDI | ANALISI PASSO GARA, MERCEDES FA IL RITMO | FERRARI, SABATO LA “VERITA’” |

    11:25 – Più sensibile il miglioramento di Verstappen, 1.2 secondi. E’ secondo con 1.50.599. L’olandese verrà penalizzato di 10 posizioni per la sostituzione della sesta power unit.

    11:24 – Migliora di 7 decimi appena Ricciardo, scendendo a 1.49.930. Vedremo Verstappen rispetto al 51.7 maturato con le medie.

    11:22 – Abbiamo Ricciardo e Verstappen su gomme morbide.

    11:20 – Vettel si lancia per un nuovo giro. Nel T1 rimedia 3 decimi dal record di Perez e nel T2 ancora una volta molla, rimediando 2″ dal riferimento migliore. Rientra ai box.

    11:19 – Appena montato e già problemi, per il secondo motore Honda nuovo. Alonso scende dalla macchina e difficilmente lo vedremo in azione stamane

    11:16 – Le Williams restano le uniche con solo l’installation lap all’attivo. Nessun crono, così come Button e Alonso.

    Migliorano Hamilton e Rosberg. Lewis firma 1.50.635, Nico 1.50.821, in mezzo resta Ricciardo.

    classifica tempi prove libere 3 gp belgio f1 2015

    11:13 – Vettel fa un buon T1, poi alza il gas nel tratto centrale. Mette insieme il giro, invece, Raikkonen, autore di 1.51.0, secondo a 3 decimi da Ricciardo

    11:10 - Escono dai box le Ferrari. Hamilton prosegue, spinge nel T1 e con 31.4 fa il suo miglior intertempo. L’impressione è che le Mercedes siano un po’ più cariche aerodinamicamente, lo si percepisce osservando la nuova ala posteriore a cucchiaio.

    11:09 – Ottimo il 51.1 di Hulkenberg, miglior crono finora. Terzo è Nasr, mentre Hamilton si mette davanti a Rosberg, con 1.51.4. Le gomme medie utilizzate al momento scontano una differenza di prestazione pari a 1.7 secondi rispetto alle morbide. Ricciardo ora fa il record nel tratto centrale e con 1.50.6 lo ritroviamo in testa.

    11:07 – Rosberg scende a 1.51.7, Verstappen è 2 decimi più lento. Dopo l’installation lap, Ferrari ai box. Si conferma velocissima la Force India con Hulkenberg nel primo settore, dove passa a 334 km/h.

    11:05 – Primi giri cronometrati: Grosjean vale 1.53.0, le due Manor 57.4 con Stevens e 2.01 con Merhi. Sta arrivando Verstappen, ma anche Rosberg, entrambi più rapidi di Grosjean, sceso a 52.9

    11:02 – Anche per Raikkonen ala nuova; sulla posteriore, invece, vernice per rilevare pressione e flussi

    11:01 – Vettel monta ancora la nuova ala anteriore, più scarica, introdotta ieri. Vedremo quale sarà la scelta operata per Raikkonen

    11:00 – Semaforo verde, via ai 60 minuti di prove libere 3. Vettel e Stevens i primi ad approfittarne, poi Grosjean. Tutti con gomme medie.

    10:55 - Dopo le critiche dei piloti, Charlie Whiting ha disposto la rimozione del cordolo in uscita dal Raidillon, troppo alto e pericoloso. Si torna a una configurazione 2014

    10:52 – «Sarà un’ottimizzazione dell’assetto per le qualifiche, saremo molto vicini qui. I tempi di ieri non fossero veritieri sulla nostra velocità», commenta Bottas sul lavoro da fare in queste libere e le ambizioni in vista delle qualifiche

    10:50 - Partiamo con 27° C sull’asfalto, temperatura già più elevata di quella registrata ieri in FP1. Con il pieno di carburante, durante le libere 2, in diversi hanno sofferto del blistering, la formazione di bolle causate da un surriscaldamento tra carcassa e mescola

    10:25 - Buongiorno e buon sabato, appassionati di Formula 1. Tra mezz’ora e poco più seguiremo in diretta le prove libere 3 del Gran Premio del Belgio 2015, ultima chance per misurare la prestazione velocistica in vista delle qualifiche