GP Belgio F1 2017: Schumacher Jr ha guidato la Benetton che fu di papà Michael

Mick Scumacher, prima del Gran Premio del Belgio di F1, ha guidato la Benetton con la quale Michael vinse 25 anni fa. Per il giovane tedesco è stata una grande emozione.

da , il

    Mick Schumacher, figlio di Michael, ha guidato la Benetton-Ford B194 prima del GP Belgio F1 2017. Il giro dimostrativo è stato effettuato per ricordare i 25 anni dal primo successo del padre in Formula 1. Questa monoposto è considerata storica ed è quella con cui il 7 volte iridato centrò la prima vittoria nel Circus. Il giovane pilota tedesco, attualmente impegnato nel campionato FIA Formula 3 Europeo, ha effettuato un giro di pista commemorativo tra gli applausi dei tifosi.

    Nella gallery ad inizio pagina potrete vedere Mick mentre si prepara a scendere in pista con la Benetton che fu guidata da suo padre oltre vent’anni fa. Per Mick è stata una giornata particolare, ricca di emozioni ed è stata apprezzata anche dai fans che hanno gremito le tribune del circuito belga.

    Questa è stata una giornata bellissima, un’esperienza grandiosa – ha commentato il giovane tedesco dopo il Gran Premio del Belgio – mi sono divertito a guidare questa storica monoposto che fu vincente con mio padre alla guida. Sono molto felice di aver effettuato questo giro. Un giorno spero di arrivare anche io in Formula 1 e sogno di competere con i grandi campioni della categoria per vincere le gare e il titolo mondiale“.

    Mick Scumacher, per omaggiare il padre Michael, è sceso in pista con un casco dalla livrea bicolore: metà calotta era quella che utilizza Mick durante il campionato di Formula 3, mentre l’altra era ispirata al disegno che usava il padre nel 1994. Un bel gesto che è stato molto apprezzato dai tanti fans di Schumi.

    La mente dei tifosi e addetti ai lavori, prima del Gran Premio del Belgio, è stata rivolta a papà Michael. A tre anni e mezzo dal terribile incidente sulle nevi di Meribel, l’ex campione della Ferrari sta ancora affrontando la lunga riabilitazione e sta lottando per tornare ad avere una vita normale.