by

GP Brasile F1 2012: orario in Tv e previsioni meteo di Interlagos

    meteo interlagos gp brasile f1 2012

    Siamo arrivati al Gran Premio del Brasile, tappa finale e decisiva del campionato mondiale 2012 di Formula 1. Teatro dell’evento e quanto di meglio ci si potesse aspettare. Il circuito di Interlagos. Su questo asfalto, nel 2007 e nel 2008 sono state scritte pagine epiche. Sarà così anche stavolta? Le premesse ci sono tutte. Abbiamo un vincitore scontato: Sebastian Vettel. Abbiamo un avversario veramente duro a morire: Fernando Alonso. Abbiamo previsioni meteo che annunciano guai e colpi di scena. L’orario per seguire qualifiche del sabato e la partenza della gara di domenica, viste le tre ore di fuso orario tra l’Italia e la città di San Paolo, è le 17.00.

    GP Brasile F1 2012: orari e programmi Tv

    Venerdì 23 novembre
    ore 13.00 – Prove Libere 1a Sessione (90 min., diretta scritta su Derapate.it)
    ore 17:00 – Prove Libere 2a Sessione (90 min., diretta scritta su Derapate.it)

    Sabato 24 novembre
    ore 14:00 – Prove Libere 3a Sessione (60 min., diretta scritta su Derapate.it)
    ore 17:00 – Qualifiche (Diretta Rai Due e su Rai HD dalle ore 16:45, diretta scritta su Derapate.it)

    Domenica 25 novembre
    ore 17.00 – GP dl Brasile di F1 2012 (Diretta Rai Uno e su Rai HD dalle ore 16.15 con passaggio su Rai Due alle ore 19.00, diretta scritta su Derapate.it)

    Previsioni meteo ad Interlagos per il GP del Brasile 2012 di F1

    Le previsioni meteo sul circuito di Interlagos raccontano, ad oggi, un rapido e costante peggioramento via via che ci si avvicina al fine settimana del Gran Premio del Brasile. Se i team saranno fortunati, venerdì potranno girare con l’asciutto e testare anche le nuove specifiche di pneumatici portati dalla Pirelli in ottica 2013. Dopodiché, sabato lo scenario comincerà a cambiare. Sono attesi temporali anche di forte intensità nel pomeriggio. Gli scrosci di pioggia proseguiranno in modo importante fino a domenica. La partenza della gara sarà bagnata. Bagnatissima! Non è improbabile neppure un ritardo nelle procedure. Andando verso la sera, infine, le precipitazioni perderanno di intensità ma non lasceranno in pace la città di San Paolo. Le temperature si abbasseranno in modo drastico: dai 30 gradi dei giorni di sole come venerdì si passerà ai soli 19-20 di domenica per la gara! Questa è la fotografia della incerta e complicata situazione scattata alla data di martedì 20 novembre.

    Come esperti meteorologi, ormai, abbiamo imparato che gli scenari possono cambiare nel giro di 24-48 ore anche in modo drastico. Per restare sempre aggiornati sulle ultime evoluzioni del meteo, quindi, vi invitiamo a leggere gli altri articoli che tratteranno l’argomento nel corso della marcia di avvicinamento all’appuntamento decisivo del mondiale 2012 di Formula 1. Non vi lasceremo soli.