Prove libere 2 GP Brasile F1 2016, risultati: Hamilton vola, Rosberg c’è (sul giro secco) [FOTO]

Prove libere 2 GP Brasile F1 2016, risultati: Hamilton vola, Rosberg c’è (sul giro secco) [FOTO]

Un long run senza avversari per Lewis, Nico veloce sul giro singolo. Ferrari e Red Bull più distanti

da in Circuito Interlagos F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Brasile F1, Lewis Hamilton, Prove libere F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    Prove libere 2 GP Brasile 2016. Il gran caldo condiziona le prestazioni a Interlagos, non quelle di Lewis Hamilton. Chiude il venerdì in testa, con un margine minimo su Nico Rosberg, appena 30 millesimi, ma impressiona sul passo gara con gomma morbida, che ha mostrato forti limiti causa un degrado elevato su praticamente tutte le macchine. Hamilton è riuscito a gestire questo decadimento meglio di tutti, realizzando tempi veloci in sequenza, che lo pongono in una posizione di vantaggio in prospettiva gara, se non fosse che domenica avremo altro meteo, altre temperature. Sorprendono le Williams sul giro singolo, Bottas davanti a Massa, poi le due Red Bull e le due Ferrari, che hanno provato per un solo run le gomme morbide nuove e dovrebbe esserci altra prestazione da estrarre in vista della qualifica. Il long run di Vettel è iniziato con gomma media, la più consistente in prospettiva gara, mentre Raikkonen si è dedicato alla scoperta della gomma dura, senza grandi riscontri. Le Red Bull sono andate forte con le gomme medie, più rapide di Vettel. Hamilton si è dimostrato senza rivali anche con la gomma bianca e si candida come favorito domenica, salvo imprevedibili evoluzioni meteo che potrebbero abbassare le temperature e disegnare un altro scenario 
    Per seguire LIVE In diretta web la gara del GP Brasile F1 2016, BASTA CLICCARE QUI! a cura di: Fabiano Polimeni

    Fatti principali

    • Raikkonen e Sainz convocati dai commissari per chiarire le schermaglie a inizio sessione

    18:29

    Classifica prove libere 2 GP Brasile F1 2016 (5)

    18:28
    Siamo nelle battute finali delle prove libere 2 del GP del Brasile. Hamilton chiude su altissimi livelli, 1'16"2. Vettel bene sul 16"1 ma ha gomma morbida e poca benzina, contro il 16"5 di Verstappen su gomma media.
    18:22
    La misura della superiorità di Hamilton arriva con l'1'15"891 di risposta a Vettel, ma c'è una mescola di differenza... pur con carichi probabilmente equiparabili
    18:19
    Rosberg risponde a Hamilton, 1'16"1, ma Lewis ribadisce il concetto: 1'16"0. E Nico? Anche lui 1'16"0. Hanno più di mezzo secondo di passo di vantaggio su Red Bull. Vettel pit e gomma morbida per un altro stint. Il quadro che emerge dalle simulazioni di long run è di un Hamilton più veloce di ROsberg con gomma morbida, grossomodo appaiati con la media, poi le Red Bull in forte difficoltà con la gomma gialla, causa rapido degrado, ma in forma con la gomma media. Ferrari da interpretare, benino con gomma media, non altrettanto con la morbida e macchina pesante. Adesso, ma a serbatoio meno pieno, fa 1'15"7, certo non confrontabile con i 15" fatti da Hamilton
    18:16
    Confermiamo un Hamilton senza rivali sul passo gara. Gomma morbida o media che sia ha un bel margine di vantaggio. Le Red Bull confermano il passo da 16"8 con Ricciardo, Vettel 17"1. Ricordiamo anche quella che è la classifica nella top ten dei giri veloci 
    Classifica - HAM-ROS-BOT-MAS-RIC-VES-VET-RAI-HUL-BUT
    18:13
    Ecco tornare velocissimo Hamilton: 1'16"3. Vettel veleggia sul 16"9-17"1. Rosberg rientra ai box e passa alla gomma media, proprio mentre Hamilton chiude un passaggio in 1'15"9
    18:11
    Hamilton inizia da 1'16"7 con la bianca, Rosberg è ancora sulla soft e gira lentamente in 1'17"8. Verstappen sale a 17"0, Vettel a 17"1. I meccanici lavorano al retrotreno della Ferrari di Raikkonen, che potrebbe riprendere la sessione. Si controllano le pinze dei freni posteriori. Ricciardo e Verstappen si riportano sul 16"3.
    18:08
    Hamilton è passato alla gomma media adesso, le Williams girano in 17"1 con la stessa mescola. Vettel scende su 1'16"1 mentre Verstappen 1'16"1, gran bel giro seguito da 1'16"3 di Ricciardo. Raikkonen scende dalla macchina, simulazione gara chiusa anzitempo
    18:06
    Batte un colpo Rosberg: 1'16"1, seguito da Verstappen, che passa alla media e realizza anche lui 1'16"1. Vettel scende a 1'16"9. Lento Raikkonen con la hard, solo 1'17"8
    18:05
    Si avvicinano i tempi di Hamilton e Rosberg nell'ultimo passaggio: 1'16"2 Lewis, 1'16"3 Nico. Ricciardo marcia bene sul 16"4, più rapido della Ferrari, con Vettel che fa 1'17"0. Ora si porta a 1'16"9 Seb
    18:02
    Buoni i tempi di Ricciardo con gomma media, gira stabile sul 16"7, Vettel nell'ultimo giro è salito a 1'17"1, mentre Raikkonen a 1'17"6. Hamilton conferma la supremazia nella gestione della soft, fa ancora 1'16"1. Tanto traffico in pista, che condiziona il ritmo di Rosberg, Verstappen, Massa e anche Raikkonen
    17:58
    Ricciardo costretto a rientrare ai box per passare alla gomma media. Vettel gira sul 17"0 contro il 17"7 di Verstappen sulla morbida. Raikkonen 1'17"1 con la dura. Ricordiamo però come domenica, anche se non dovesse piovere, non avremo certo i 51° C sull'asfalto attuali. Hamilton strepitoso: 1'15"687, in assoluto il più veloce sul passo gara. Rosberg solo 1'16"3, comunque stabile. Vettel si porta sul 16"8 adesso con la media
    17:56
    Hamilton anziché alzare il passo, scende sotto l'1'16": 1'15"915. Rosberg passa subito a 1'16"3. Red Bull sull'1'17", gran calo della gomma morbida. Vettel fa 1'16"8 con la media, Raikkonen sta usando la dura
    17:55
    Più lento l'attacco di ROsberg, 1'16"4. Vettel è con gomma media in pista. Tempi alti per le Red Bull, Verstappen sale a 1'16"8, Rosberg 1'16"5
    17:53
    Primo tempo di Hamilton con gomma morbida: 1'16"233. Conferma il 16"5 Verstappen, Massa 16"9, Ricciardo 16"7. Alonso costretto a parcheggiare la McLaren, istruito via radio. Hamilton scende a 1'16"0
    17:52
    La gomma morbida degrada in modo chiaro, Ricciardo sale a 1'16"6, Verstappen 1'16"5. Dalle Ferrari ancora nessun riferimento indicativo. Per il passo, la gomma media stamane assicurava un passo più costante e sul 16" basso
    17:49
    Prime indicazioni di passo gara. Ricciardo 1'15"9, Verstappen 1'15"8, molto interessante, con gomma morbida e asfalto molto caldo: incognita sulla durata. Williams lente sul passo, hanno solo il giro secco a disposizione per brillare
    17:46
    In pista abbiamo ora le due Williams, le due Red Bull, le McLaren, Toro Rosso, Sauber e Ocon
    17:44

    Classifica prove libere 2 GP Brasile F1 2016 (4)

    17:42
    Perez fa 18"5 nel primo settore. Bottas è tornato in pista con gomma usata, vedremo se è già tempo di un run di simulazione gara. Chiude il giro Perez ed è 14mo. Non una gran prestazione
    17:39
    Gené spiega che in Ferrari mancava il riferimento sulla soft prima del tentativo completato, quindi c'è da attendersi dell'altro da Vettel e Raikkonen. Red Bull potrebbe essere alla portata, Mercedes altro pianeta soprattutto nel settore centrale. Hulkenberg si issa in nona posizione, a 1" da Hamilton. La sorpresa di questa sessione, per ora, sono le due Williams. Quanto sia genuina questa prestazione la scopriremo più tardi, nella simulazione del passo gara. Manca Perez all'appello nella top ten, è in pista con gomma morbida
    17:37

    Classifica prove libere 2 GP Brasile F1 2016 (3)

    17:35
    Sarà per il minor carico benzina delle Williams, ma Hamilton e Rosberg nel T1 non fanno il record, quello che arriva nel T2 con Rosberg, in 37"390. Vettel si rilancia e fa lo stesso primo settore, al millesimo, di Hamilton, però è molto più lento nel tratto centrale. Hamilton eccolo: 1'12"271, 30 millesimi davanti a Rosberg. Vettel migliora ma pur con 1'13"002 resta settimo.
    17:33
    Vettel chiude il giro con gomma morbida e non va oltre 1'13"050. Le condizioni meteo non sono quelle che ama la Ferrari. Si lanciano le due Mercedes con gomma morbida e avremo un riferimento chiaro del potenziale della gomma con queste condizioni climatiche e un asfalto a 51° C.
    Raikkonen e Sainz convocati dai commissari per chiarire le schermaglie a inizio sessione
    17:32
    Non fa due settori impressionanti Verstappen, anzi. Nella curva do Sol ha dovuto correggere un po' e il giro lo chiude in 1'12"928, 167 millesimi dietro Bottas. E' quarto.  
    Classifica - BOT-MAS-RIC-VES-RAI-HAM-ROS-BUT-ALO-KVY
    17:30
    Bottas scalza Massa per 28 millesimi. In 1 secondo anche adesso ci sono 10 piloti. Verstappen e Vettel si lanciano adesso, mentre Nasr passa 12mo, Sainz lo fa arretrare di una posizione, visto che marca l'11mo tempo
    17:28
    Fase di miglioramenti diffusi. Raikkonen fa il record nel T3 ma non cambia il crono. Massa si porta in testa con 1'12"789, rifila 39 millesimi a Ricciardo. Alonso anche lui migliora, ora è scavalcato da Button, sesto. Bottas si lancia per cercare il tempo, subito record nel T1, in 18"1. Vettel eccolo uscire dai box con gomma morbida. I due Mercedes aspettano ancora
    17:27

    Classifica prove libere 2 GP Brasile F1 2016 (2)

    17:25
    Raikkonen e Sainz sotto investigazione per le scaramucce tra curva 11 e curva 15. Incroci di traiettorie tra i due, con Kimi che ha tagliato la strada a Sainz prima di entrare ai box. Vedremo cosa decideranno i commissari. Alonso sale quinto con gomma morbida, è a 7 decimi da Ricciardo. Massa monta anche lui la soft nuova, seguito da Kvyat e altri
    17:24
    Ottimo primo settore di Raikkonen, fa il record in 18"187, mentre Ricciardo rientra ai box. Con 38"0 non è rapidissimo nel tratto più guidato di Interlagos, Raikkonen, seguiamo l'ultimo settore, dova vale 16"7 e si ferma a 1'13"047, 2 decimi rimediati da Ricciardo. Non un gran giro, alla luce dei divari visti e il delta di poco inferiore al secondo tra gomme media e gomma morbida, al netto dei carichi di carburante
    17:22
    18"2 nel primo settore per Ricciardo, Raikkonen lo segue con gomma morbida, prima volta che la Ferrari usa questa mescola oggi. Nel T2, fa 37"7 Ricciardo. Non è velocissimo nell'ultimo tratto e termina il giro in 1'12"828. Molto caldo adesso rispetto alle libere 1, più difficile scendere con i tempi sull'1'11. Raikkonen si lancia, vedremo quale sarà il primo crono con la soft per la Ferrari
    17:20
    Ricciardo ci darà un primo riscontro con gomma morbida, domani a quest'ora saremo quasi in Q2. Rosberg nell'ultimo giro ha fatto 1'13"5
    17:19
    Tutti fermi ai box, tranne le due Mercedes, che proseguono
    17:16
    Migliora Verstappen e si porta a 39 millesimi da Ricciardo. Rosberg fa il record nel T1, Hamilton fa anche lui due giri di lancio. Potrebbe essere un tema delle qualifiche, quello di scaldare la gomma per due passaggi, su un giro corto. Andrà verificata la "strategia" anche con la gomma morbida, diversamente dalla media destinata ad andare più rapidamente in temperatura. ROsberg si porta in testa scava un bel solco: 1'13"355, 3 decimi su Bottas. Sta arrivando Hamilton e i parziali sono quelli di Rosberg, chiude Lewis e passa davanti per 198 millesimi.  
    Classifica - HAM-ROS-BOT-RIC-VES-VET-RAI-MAS-ALO-PER
    17:15
    Quarto tempo di Rosberg, appena 176 millesimi a dividere i primi quattro. Sainz sale 12mo, Hamilton chiude il giro di lancio. In tanti sono rientrati ai box
    17:14
    Verstappen sale secondo, a 1 decimo da Ricciardo. In azione Hamilton. Rosberg invece dopo due giri di lancio sta marcando un buon primo settore, in 18"5
    17:13

    Classifica prove libere 2 GP Brasile F1 2016

    17:11
    Massa è quarto, 1'14"755. Tornano ai box Ricciardo e Vettel. Verstappen non è su parziali interessanti al primo giro lanciato, va lentamente. Hamilton sempre fermo ai box, Rosberg ha iniziato da poco il programma di queste libere 2
    17:08
    Verstappen scende in pista con gomma media. Le uniche eccezioni sono Gutierrez e Raikkonen con gomma dura, ma Kimi torna adesso ai box. Perez marca il quinto tempo, a 1"1 da Ricciardo, Hulkenberg fa il settimo crono, Sainz migliora ed è decimo. Aspettiamo Verstappen, che si lancia adesso
    17:06
    Ricciardo fa meglio di Vettel, marca 1'13"748. Attendono ancora ai box le Mercedes e Verstappen, pronti a breve a iniziare il programma 
    Classifica - RIC-VET-RAI-ALO-BUT-KVY-GRO-OCO-NAS-MAG
    17:04
    Primi tempi cronometrati, Grosjean in 1'15"566, battuto dall'1'14"768 di Alonso. Button è secondo a 4 decimi. Stanno arrivando i tempi delle Ferrari, Raikkonen con gomma dura scende a 1'14"369, Vettel marca il record provvisorio nel T1. Testacoda di Ericsson, ma prosegue. Vettel stacca un buon T2 e chiude in 1'13"915. Nove piloti con un crono
    17:01
    Alonso, Button e Ocon si uniscono agli altri, tutti con gomma media, Gutierrez a parte, sulla dura. Sei piloti sul tracciato, seguiti adesso da Raikkonen e Vettel, scelte differenziate tra i due: gomma dura Kimi, media Seb, seguono Palmer, Kvyat e Ricciardo
    17:00
    Semaforo verde in pitlane, via alle prove libere 2 a Interlagos. Tornano i "titolari" in Renault e Haas, Magnussen e Gutierrez, stamane a lasciare spazio a Sirotkin e Leclerc. Sono proprio i due assenti nelle libere 1 a uscire per primi, seguiti da Grosjean
    16:55
    Abbiamo ben 52° C sull'asfalto, 31° C nell'aria. Condizioni molto molto diverse le avremo già domani, ancor di più in gara, anche se non dovesse piovere la temperatura dell'aria non sarà superiore ai 25° C, con cielo certamente nuvoloso
    16:52
    16:43
    Sessione che si annuncia ancora caratterizzata da buone condizioni meteo, quella alle porte
    In attesa che la sessione abbia inizio, verifica la tua "preparazione" sulle edizioni passate del GP del Brasile. Sei un esperto? Rispondi alle domande del quiz!
    Così, le prove libere 1 a Interlagos
    16:00
    Secondo atto del venerdì a Interlagos. Ultimi 90 minuti di prove per affinare gli assetti, capire il comportamento della macchina con il pieno di carburante e trovare l'equilibrio perfetto tra le esigenze del secondo settore, più guidato, e il terzo tratto sul quale è necessaria un'elevata velocità di punta. Tra un'ora si accenderà il semaforo verde in pitlane, restate aggiornati con la nostra cronaca in diretta

    3625