GP Canada F1 2011: vince Button all’ultimo giro! Incidente per Alonso e Hamilton

Formula 1 2011: incredibile vittoria di Jenson Button nel Gran Premio del Canada

da , il

    button gran premio canada f1 2011

    Jenson Button vince il Gran Premio del Canada di Formula 1 2011. Il pilota McLaren porta a termine un’impresa epica. Da ultimo a primo, riesce a battere persino quel Sebastian Vettel che aveva comodamente dominato fino all’ultimo giro. Va male alla Ferrari che vede Fernando Alonso fuori pista proprio dopo un contatto con Button. Lo stesso pilota inglese fa finire in anticipo la gara del compagno di box Lewis Hamilton.

    PARTENZA. Piove sul circuito di Montreal. Il Gran Premio del Canada parte con la safety car e con tutti i piloti che montano gomme “full wet”.

    GIRO 05. La safety car esce di scena con Vettel davanti ad Alonso, Massa, Rosberg, Schumacher, Hamilton, Button. Di Resta e Kobayashi. Webber scivola a metà gruppo per un contatto con Hamilton.

    GIRO 08. Hamilton e Button si toccano sul rettilineo principale. Il campione del mondo 2008 è costretto al ritiro. Il compagno di box deve cambiare le gomme e passa alle intermedie ma sprofonda indietro.

    GIRO 13. La nuova classifica vede Vettel davanti ad Alonso, Massa, Rosberg, Schumacher, Kobayashi, Heidfeld, Petrov, Webber, Di Resta. Button sconta un drive through di penalità.

    GIRO 18-20. Alonso, Rosberg e Schumacher montano gomme intermedie ma se ne pentono in fretta dato che la pioggia aumenta di intensità. Per ragioni di sicurezza entra in pista la safety car. Dopodiché viene sventolata la bandiera rossa. La pista si allaga. La classifica è scombinata dai pit stop.

    GIRO 34. Ci vogliono due ore di attesa e dieci giri dietro alla safety car per rivedere la competizione in pista. Si riparte con Vettel davanti a Kobayashi, Massa, Heidfeld, Petrov, Di Resta, Webber, Alonso, Rosberg, Heidfeld.

    GIRO 37. Pit stop a ripetizione, tutti hanno montato gomme intermedie. Vettel è sempre al comando seguito da Kobayashi, Massa, Heidfeld, Di Resta, Webber, Schumacher, Petrov, Rosberg, Sutil.

    GIRO 41. Contatto tra Alonso e Button. Il pilota Ferrari esce di pista e si deve fermare. L’inglese della McLaren prosegue.

    GIRO 46. Sorpassi e contatti a ripetizione non risparmiano nessuno. La pista va verso l’asciutto e viene abilitato il DRS. La nuova classifica vede Vettel, Kobayashi, Massa, Schumacher, Heidfeld, Webber, Petrov, Barrichello, Rosberg, Maldonado.

    GIRO 51-54. Si montano gomme slick. La pista è asciutta nella traiettoria ideale. Vettel mantiene la vetta ma alle sue spalle sale Schumacher con Webber, Button, Kobayashi, Heidfeld, Petrov, Barrichello, Alguersuari, Rosberg. Massa esce dalla top ten quando, appena montate le gomme da asciutto, perde il controllo della sua Ferrari disturbato da un doppiato e rovina il muso. Riesce comunque a riprendere la via della pista.

    GIRO 57. Incidente per Heidfeld. Entra la safety car nuovamente in pista. La corsa si neutralizza ma cambia completamente lo scenario. Ora è gara asciutta.

    GIRO 60. Si riparte con Vettel seguito da Schumacher, Webber e Button. Il pilota McLaren è incredibilmente risalito nelle prime posizioni e sembra essere il più veloce in pista.

    GIRO 65. Button supera Webber e Schumacher. E’ secondo e punta Vettel.

    GIRO 67. Webber supera Schumacher ed entra in zona podio.

    GIRO 70. Button supera all’ultimo giro Vettel che perde l’aderenza della propria monoposto a poche curve dal traguardo! Incredibile gara del pilota McLaren che vince il Gran Premio del Canada di Formula 1 2011. Sul podio salgono Vettel e Webber. Schumacher è quarto davanti a Petrov, Massa, Kobayashi, Alguersuari, Barrichello e Buemi.

    GP Canada F1 2011: ordine di arrivo

    1. Button McLaren-Mercedes 1h23:50.995

    2. Vettel Red Bull-Renault + 2.709

    3. Webber Red Bull-Renault + 13.828

    4. Schumacher Mercedes + 14.219

    5. Petrov Renault + 20.395

    6. Massa Ferrari + 33.225

    7. Kobayashi Sauber-Ferrari + 33.270

    8. Alguersuari Toro Rosso-Ferrari + 35.964

    9. Barrichello Williams-Cosworth + 45.100

    10. Buemi Toro Rosso-Ferrari + 47.000

    11. Rosberg Mercedes + 50.400

    12. de la Rosa Sauber-Ferrari + 1:03.600

    13. Liuzzi HRT-Cosworth + 1 lap

    14. Karthikeyan HRT-Cosworth + 1 lap

    15. D’Ambrosio Virgin-Cosworth + 1 lap

    16. Glock Virgin-Cosworth + 1 lap

    17. Trulli Lotus-Renault + 1 lap

    18. Di Resta Force India-Mercedes + 3 laps

    Ritirati:

    Maldonado Williams-Cosworth 62

    Heidfeld Renault 57

    Sutil Force India-Mercedes 50

    Alonso Ferrari 44

    Kovalainen Lotus-Renault 36

    Hamilton McLaren-Mercedes 8