GP Canada F1 2015, risultati prove libere 3: Rosberg c’è, Hamilton ultimo [FOTO]

Si svelano le carte in vista delle qualifiche, dalle 16:00 gli aggiornamenti da Montreal

da , il

    Nico Rosberg mette nel mirino la pole position, dopo aver ottenuto il miglior tempo nelle prove libere 3 del Gran Premio del Canada 2015. E Hamilton? Ultimo! Fa impressione leggere la classifica e trovare l’inglese in fondo. Non ha percorso troppi giri e quelli che ha fatto sono stati tutt’altro che impeccabili. Ha pagato anche l’esposizione di due bandiere rosse, a interrompere la sessione – prima Nasr, poi Button – così non è riuscito a simulare la qualifica.

    Altra sorpresa è ritrovarsi Grosjean terzo e Perez quinto, spinti dalle power unit Mercedes. Bene Raikkonen, secondo ma con un ritardo consistente, superiore ai 5 decimi, mentre Vettel non ha sfruttato al meglio le gomme rosse ed è ottavo. Per seguire il LIVE delle qualifiche del Gran Premio del Canada, BASTA CLICCARE QUI!

    La cronaca della sessione

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 3 GP CANADA F1 2015

    a cura di: @fabianopolimeni

    16:56 – Button via radio ha comunicato di aver sentito un grande calo di potenza, sembra sia l’Ers. Problematico quando mancano 2 ore alla qualifica

    16:55 – Sessione interrotta per recuperare la McLaren nel tratto centrale, prima del ponte. Mancano solo 5 minuti e difficilmente vedremo ancora azione in pista. Rosberg è stato velocissimo, manca Hamilton, senza un vero tempo cronometrato e qualche errore di troppo. Raikkonen è andato bene con le supersoft, ma per ora accusa un ritardo superiore ai 5 decimi. Grosjean è convincente terzo, davanti a Bottas e Perez.

    16:53 – Ancora guai in Mclaren. Si ferma Button in curva 7. Vettel stava andando forte nel T1, poi ha dovuto alzare il piede. Ancora bandiera rossa esposta!

    16:52 – Bottas e Massa migliorano i rispettivi T1 e T2, ma non fanno il record. Arrivano sul traguardo le Williams, Massa alza il piede nel T3, Bottas passa quarto, ma è in questo secondo passaggio che le gomme daranno il meglio. Record intanto di Rosberg nel T1, vale 21.190 e Raikkonen fa record nel tratto centrale, con 24.491, al quale risponde Rosberg (23.346). Kimi chiude il giro in 1.16.233 su gomma supermorbida. Rosberg fa ancora meglio: 1.15.660. Hamilton va lungo in curva 1, tante, troppe sbavature per l’inglese

    16:48 – Rosberg, Massa e hamilton in pista, gomme supersoft. Li seguono Kvyat, Bottas, Ericsson, Sainz, Ricciardo, Stevens e Alonso, Fernando però con gomma morbida.

    16:47 – Mettendo insieme i migliori parziali in assoluto, il tempo attualmente di riferimento dovrebbe essere 1.16.249. Rosberg vola nel T1, Grosjean nel T2 e Bottas nel T3.

    16:46 – Riparte la sessione! 14 minuti ancora di prove libere 3 in Canada

    16:41 - Quando riaprirà la sessione avremo una simulazione di qualifica con gomme supermorbide per quasi tutti. Aveva appena montato le supersoft Ricciardo, mentre Hamilton naviga in ultima posizione, davanti a un Alonso che non ha percorso nemmeno un giro, per la sostituzione del motore

    +++ Bandiera rossa, prove sospese +++ Va a muro Nasr sul rettilineo di rientro. Uscita stranissima. Gomme fredde, zigzagava per riscaldarle e ha perso la macchina sul dritto

    16:37 – Dà conforto al tifo Ferrari Kimi Raikkonen: gomme morbide, usate, fa 1.16.761, 1 millesimo più veloce di Rosberg e 11 di Grosjean

    16:35 – Gené svela che c’è qualche problema sul Kers della macchina di Vettel, dal box hanno chiesto di impostare certe mappature ma non sono convinti di aver risolto tutto.

    16:34 – Rosberg continua a migliorare, record nel T2 con un set di morbide che ha già 11 giri all’attivo. Kvyat abbassa il suo riferimento precedente, si porta secondo a 259 millesimi da Nico

    16:33 – Kvyat con le supersoft fa il quarto crono, a 6 decimi da Rosberg, scavalcato poi da Vettel che chiude il giro e si porta a 414 millesimi. Ferrari che dovrà fare attenzione alle Williams, apparse in gran forma finora

    16:32 - Vettel sta ottenendo i migliori parziali nel primo e secondo settore, i suoi personali. Si lamenta via radio di perdite d’aderenza, senza approfondire.

    16:31 – Chi sembra aver lavorato in ottica gara, con 11 giri su gomme morbide usate, è Ricciardo, 14mo a 2.2 da Rosberg. Hamilton, oltre l’1.21.779 ha cinque giri percorsi e adesso è di nuovo ai box.

    16:29 – Kvyat monta le Pirelli rosse, attualmente è a 1.1 dal vertice.

    16:27 – Si lancia adesso anche Hamilton e Rosberg continua a spingere, migliorando il primo intertempo. Hamilton è dietro, seppur questione di millesimi, nel T2 lascia ancora qualcosa al compagno di scuderia, chiude il giro Lewis alzando il piede nel settore finale, aveva una Ferrari davanti. . La classifica al momento vede Rosberg, Bottas, Massa, Vettel, Maldonado, Raikkonen, Hulkenberg, Kvyat, Perez e Nasr nella top ten.

    16:24 – Bottas scavalca Vettel, poi Rosberg marca 1.16.783, rifilando 270 millesimi alla Williams e 760 a Vettel.

    16:23 – Spinge forte Rosberg, T1 record da 21.7. Ieri cedeva nel T2, ma oggi si conferma con settore fucsia e 24.704

    16:21 – Bottas sale ottavo, a 8 decimi da Vettel, Rosberg nel primo tentativo da 1.20.8, 15mo tempo. Massa è a soli 65 millesimi, dimostrazione che le Williams vanno tenute in considerazione, come anche le Lotus. Maldonado stacca 1.17.573, 3 centesimi da Vettel e velocità massima di 335 km/h.

    16:19 – Le due Manor inaugurano il run con le supersoft. Seguiamo il giro di Rosberg, da misurarsi con il 17.5 di Vettel, riferimento per ora con gomma morbida

    16:18 – Lungo nell’ultima chicane per Maldonado, resta 10mo. Escono adesso Bottas, Rosberg e Massa

    16:17 - Al momento non ci sono le due Lotus davanti, Maldonado è 10mo, Grosjean 15mo, hanno fatto solo 2 giri ciascuno, ora il venezuelano fa il T2 record ed è destinato a scalare la classifica.

    16:13 – Vettel balza davanti, 1.17.543 con 336 orari sul dritto. Raikkonen è a 138 millesimi, poi Hulkenberg si conferma in grado di poter stare nelle posizioni pregiate della classifica. Alonso non sembra girerà a breve, è fuori dalla macchina e con il giubbotto addosso. Aspettiamo ancora le Mercedes e le Williams, molto tranquille in questa prima fase di libere

    16:10 – Uno stint già di 7 giri per Raikkonen, in più attivo al momento, scende a 1.17.879. Kvyat è a 9 decimi, ma Kimi sembra poter fare ancora meglio, grazie a un T1 da 21.8

    16:08 – I tempi scendono con il girare delle macchine tutte insieme. Raikkonen fa 1.18.5, Vettel 19.6 ma ottiene ora un T1 molto veloce. I due Mercedes e Alonso sono gli unici ancora senza un giro di installazione

    16:05 – Altro miglioramento di Ricciardo, si porta a 193 millesimi dalla Ferrari, che continua ma non ritocca il tempo complessivo. Gran fumo intanto dal posteriore della McLaren di Button

    16:03 - Escono le Ferrari e Raikkonen ottiene anche un crono, dopo quello di Ricciardo che vale 1.24.212. Primo giro di Kimi in 1.20.409

    16:00 - Via alle prove libere 3! Subito Maldonado in azione con gomme morbide. Ricciardo, Merhi e Grosjean a seguire

    | LEGGI ANCHE: CRONACA PROVE LIBERE 1 | PROVE LIBERE 2, LA CRONACA | FERRARI: PILOTI CAUTI, MOTORE OK |

    15:54 – Al momento abbiamo 27° C in pista, leggermente meno dei 31° C raggiunti ieri, ma in vista delle qualifiche il valore è destinato ad aumentare

    15:50 - Anche sulla Toro Rosso di Verstappen è stato cambiato il motore. Quinta unità stagionale, avrà 10 posizioni di penalità che si sommeranno alle 5 inflitte per l’incidente di Montecarlo. Quindici posizioni in totale di arretramento e se non dovesse scontarle tutte oggi (quindi classificandosi almeno quinto in qualifica) il residuo lo sconterà in Austria

    15:45 - Iniziamo subito con due notizie. La prima e che sul circuito splende il sole, la seconda riguarda Alonso, sembra che abbia montato un nuovo motore termico sulla McLaren, sarebbe la quarta unità

    15:00 – Appassionati di Formula 1, buon sabato. A Montreal è quasi tutto pronto per iniziare la giornata che porterà alla definizione della griglia di partenza. Iniziamo con le prove libere 3, alle 16:00, in diretta.