GP Canada F1 2017, qualifiche Ferrari. Vettel: “Lewis oggi il migliore, abbiamo passo per vincere”

I risultati delle qualifiche del GP del Canada F1 2017 vedono la Ferrari in prima fila. Vettel dietro Hamilton, Raikkonen dietro Bottas

da , il

    GP Canada F1 2017, qualifiche Ferrari. Vettel: “Lewis oggi il migliore, abbiamo passo per vincere”

    Si è intuito dalla Q2 delle qualifiche del GP del Canada F1 2017 che la partita sarebbe stata all’ultimo sangue, tostissima, e la pole a Montreal un affare sudato. Ferrari in prima fila a Montreal, Vettel prova tre run in Q3 con altrettanti set di gomme ultrasoft nuove, ma è solo il secondo tentativo a portarlo davvero a un soffio da Hamilton. Qualche sbavatura di troppo nel giro finale, il tempo perso in curva 2 da recuperare e sotto la bandiera sono 330 i millesimi che dividono Seb da un Lewis Hamilton perfetto.

    Risultati delle qualifiche del GP del Canada F1 2017 che vedono i secondi distanti. Raikkonen chiude a oltre 7 decimi, si confronta con Bottas e l’insoddisfazione di Kimi è evidente. Potrà rifarsi sul passo gara, domani, perché venerdì è apparso in gran spolvero. Clicca qui per seguire LIVE in diretta web lagara del GP Canada F1 2017 con risultati e classifica!

    Persa la battaglia per la pole, resta intatta la chance importante, ne è certo Sebastian Vettel: «Penso ci sia il passo per vincere. Non sono molto contento dell’ultimo tentativo in qualifica. Mi sarebbe piaciuto ripetere il secondo. All’inizio delle qualifiche ho faticato a trovare il ritmo e ho migliorato nel finale. Non sapevo a quel punto (dopo il secondo giro di Q3 di Hamilton, da pole; ndr) quanto fosse il distacco, sapevo di dover migliorare. Congratulazioni a Lewis, è stato il migliore oggi».

    Spiega, poi, la decisione di risparmiare un set di gomme ultrasoft in Q2 e spenderlo in Q3: «Abbiamo scelto una strategia particolare in qualifica e credo sia andata bene, credevo di poter progredire, ma ho perso un po’ la macchina in curva 2 ed ero già 2 decimi dietro rispetto a Lewis, sapevo di dover recuperare, ci sono riuscito ma non è stato sufficiente. Non è stato un giro pulito, avrei potuto far meglio ma la macchina è andata molto bene, ero contento al mattino, al pomeriggio e domani dovremmo andare molto bene».

    Qualifiche: Hamilton in pole, è la 65ma e raggiunge Senna

    Le qualifiche si sono corse con un asfalto a 45° C in avvio di sessione e chi non ha trovato l’aderenza voluta è Kimi Raikkonen. «Non so cosa abbia fatto la differenza tra Ferrari e Mercedes e non mi interessa al momento. Non è stata una qualifica ideale da parte mia, domani è un altro giorno. Ho avuto buone sensazioni, però ho faticato un po’ a far funzionare le gomme, ho fatto un errore tra prima e seconda curva e non sono riuscito a fare un buon giro. Credo saremo vicini in gara, vedremo cosa accadrà domani».