GP Cina F1 2013: Raikkonen favorito più di Hamilton! Rosberg è bocciato? [FOTO]

da , il

    E’ di Lewis Hamilton la pole position del Gran Premio della Cina di F1 2013 ma, grazie all’ottima prima fila, sembra proprio che sia Kimi Raikkonen il pericolo pubblico numero 1 del circuito di Shanghai. Il finlandese volante viene indicato come favorito da praticamente tutti gli addetti ai lavori. Tra i più autorevoli opinionisti in tale senso, dobbiamo persino citare lo stesso Hamilton. Sulla stessa lunghezza d’onda del pilota Mercedes è anche Fernando Alonso.

    Che dite, vi abbiamo convinto? Per saperne di più, ecco le dichiarazioni rilasciate una volta scesi dalle loro vetture.

    Lewis Hamilton: “Le gomme sono difficili”

    Appena al terzo tentativo, Lewis Hamilton ha già conquistato la sua prima pole position con la Mercedes:“Sono molto contento di ave fatto questa pole position dopo un po’ di tempo. Oggi ho fatto un bel giro. La macchina è a posto e spero si confermi così anche domani - ha dichiarato in conferenza stampa – Abbiamo ottenuto ottimi risultati in queste qualifiche. Era importante tirar fuori il giro perfetto e non posso lamentarmi di quanto fatto”. Smaltite le dichiarazioni di rito, l’inglese si mostra non del tutto sereno per quello che lo aspetta in gara ed incorona Raikkonen come uomo da battere:“Le gomme sono molto difficili. E’ importante far durare le mescole morbide ma, comunque vada, sappiamo che dovremo fermarci presto. Penso che sarà una gara dura ma cercherò di mantenere la posizione. L’unico vero favorito è Kimi che ha una macchina molto più gentile delle altri nell’utilizzo degli pneumatici”.

    Kimi Raikkonen: “Divario marcato con la Mercedes”

    Nonostante le parole spese da Hamilton e successivamente ribadite da Alonso, non aspettatevi un Kimi Raikkonen pienamente soddisfatto. Il pilota della Lotus guarda al bicchiere mezzo vuoto:“Il divario tra me e Lewis è abbastanza marcato. Significa che non abbiamo velocità sufficiente. Il secondo posto è comunque un buon risultato per il team ma ci è mancato un po’ di carico nel settore intermedio per essere veramente soddisfatti”.

    Nico Rosberg: “Preparato a sfruttare ogni situazione”

    Non sprizza gioia Nico Rosberg. Lo scorso anno era lui il principino di Shanghai. Ora finisce nell’ombra mentre la Mercedes si gode un altro fenomeno. “Ero sempre un passo indietro – così si giustifica in conferenza stampa – ho fatto fatica a capire in che direzione andare durante le qualifiche. Il quarto posto non è come il primo ma non è male. Purtroppo ho sbagliato qualcosa nel finale”. Il tedesco pensa di potersi rifare domani:“Ci sarà molto caldo e credo che qualcuno avrà delle sorprese. Io mi sento preparato a sfruttare ogni situazione. Con le gomme a mescola morbida non si possono fare più di 5 giri e ci possono essere delle grandi differenze di prestazione”, ha concluso.

    Riparte il Fanta F1 di Derapate!

    Come ogni anno, riparte il tradizionale gioco del nostro blog: il FANTA F1!. Il gioco consiste nell’indovinare la pole position e i primi 8 classificati di ogni Gran Premio di Formula 1. Pensi di poter azzeccare il pronostico? Allora cosa aspetti: clicca qui per partecipare, , mentre se vuoi leggere il regolamento, lo trovi in quest’altro link. Cosa aspetti: il Fanta F1 aspetta solo te!