Prove libere 3 GP Cina F1 2016, risultati: Vettel si conferma sul bagnato [FOTO]

Ultimo turno di prove libere prima delle qualifiche, rischio pioggia su Shanghai

da , il

    Prove libere 3 GP Cina 2016. Una sessione inutile. E’ la prima del sabato a Shanghai, dove la pioggia ha dettato legge. Pista molto bagnata, che ha limitato parecchio i giri dei vari team. Solo pochi passaggi, per scoprire anzitutto quale sarebbe stato il tempo di passaggio dalle gomme da bagnato estremo alle intermedie, fondamentale in caso di qualifica con condizioni variabili. In 14 ottengono un giro cronometrato, il migliore di tutti è Sebastian Vettel, al quale bastano 3 giri per fare 1.57.351, davanti a Bottas, Perez, Sainz e Gutierrez. In Mercedes si sono limitati a un giro di installazione. La qualifica è prevista sul bagnato, la pioggia dovrebbe tornare prima del via della sessione che deciderà la griglia di partenza, alle 9:00 italiane. Per seguire LIVE in diretta il Gran Premio di Cina di F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    La cronaca della sessione

    a cura di: Fabiano Polimeni

    Classifica prove libere 3 GP Cina F1 2016

    6:59 - Esce adesso Ericsson per il suo giro di installazione, monta gomme intermedie. Hanno ottenuto il loro tempo con le full wet: Sainz, Verstappen e Massa. Senza un crono e con il giro fatto con le Pirelli blu: Alonso, Rosberg e Hamilton.

    Bandiera a scacchi, chiudono le libere 3 con Vettel miglior tempo

    6:56 - Magnussen porta la Renault in sesta posizione, a 2″4 da Vettel

    6:55 – Mancano 5 minuti al termine, 13 piloti hanno ottenuto un tempo. Tanti che hanno già fatto il loro brevissimo run sono fuori dalla macchina. Ericsson è l’unico a non aver effettuato nemmeno un installation lap

    6:51 – Ulteriore miglioramento di Wehrlein, sale quinto!

    6:49 – Bottas ottiene il secondo tempo, 1.58.061 con gomme intermedie. Wehrlein! Gran 2.00.8 con la Manor! E’ ottavo. Chiaramente più si girerà più migliorerà la pista, condizione da non trascurare in qualifica, perché l’evoluzione dei tempi sarà grandissima

    6:47 – Raikkonen ottiene i suoio migliori parziali personali, ma nell’ultimo settore trova Nasr, traffico, e rientra ai box senza terminare il giro. Nasr che con 2.05 è ora 11mo, ultimo tra quanti hanno ottenuto un tempo

    6:45 - Tutti i piloti in pista al momento stanno provando le intermedie. E’ il turno ora di Bottas, Raikkonen e Nasr. Verstappen fa 2.00.4 ma con le full wet

    6:42 – Vettel fa un lungo in curva 5, traverso in curva 11, ma chiude il giro con un crono di 1.57.351 nonostante l’errore. E’ davanti a Sainz, Hulkenberg, Raikkonen, Bottas, Verstappen, Massa, Magnussen, Gutierrez

    6:40 – Sainz fa il miglior tempo, in 1.59.8 con gomme da bagnato estremo. Fa 1″ meglio di Raikkonen, ma vedremo ora cosa farà Vettel con le intermedie.

    6:36 – I parziali che stanno ottenendo le Red Bull sono interessanti, già molto più rapidi di Raikkonen, siamo sul punto di passaggio alle intermedie. Otto decimi meno nel T1 per Kvyat, oltre 1″5 nel T2. Non chiude il giro il russo. Vettel in pista con le intermedie. Nemmeno Ricciardo porta a conclusione il giro

    6:35 - Kvyat e Ricciardo sono i primi a montare gomme intermedie, vedremo quali parziali faranno

    6:31 – Raikkonen fa il primo tempo di oggi: 2.00.812. Massa alle sue spalle fa 2.02.4. Al momento non sembra una pista da gomma intermedia, alcuni tratti restano critici, specialmente nel secondo settore, dove si deve scaricare la potenza in uscita di curva. Abbiamo anche i tempi di Bottas e Magnussen: 2.01.2 Valtteri, 2.03.0 Kevin

    6:29 – Massa è tornato a girare, vedremo se farà un run vero e proprio. Anche Magnussen sul tracciato. I controlli dei traversi sono comuni a tutti i piloti, ma non sembra che ci vorrà molto perché migliorino le condizioni ne prossimi minuti

    6:26 – Anche le Mercedes, Ricciardo, Raikkonen e Perez iniziano le prove, installation lap e prova di partenza per tutti. Aspettiamo Vettel, Ericsson, Verstappen e Sainz

    6:24 - Kvyat è su un giro cronometrato, vedremo se lo chiuderà o meno. Intanto, va lungo in curva 5.

    6:21 - Proseguono gli installation lap, ora Wehrlein, Nasr, Grosjean e Hulkenberg fanno il loro. L’unica interessante indicazione che potrebbe arrivare da questa sessione deriva dall’analisi del tempo di crossover, quello in cui si potranno montare le intermedie dalle full wet.

    Testacoda di Grosjean in curva 10. Riprende senza danni.

    6:18 – Solo un out-in per Bottas. Prova la pista anche Palmer, reduce ieri da un venerdì disastroso, non avendo potuto girare per i problemi tecnici della Renault. Poi è il turno di Button, Alonso e Magnusssen. E’ rientrato anche Massa

    6:14 - Bottas in pista, è il primo a mettere le ruote sul tracciato. Gomme da bagnato estremo per lui. Lo segue Massa

    6:14 - Fra mezz’ora, secondo previsioni Ferrari, dovrebbe smettere di piovere. La pioggia non è certo amica della Rossa, aggiungendo imprevedibilità di cui non c’è bisogno, viste le prestazioni ieri di Raikkonen e Alonso

    6:10 - Se ne sono andati 10 minuti e ancora nessun segno di attività. Molti piloti pronti, casco in testa e dentro le macchine, ma per il momento si aspetta

    6:00 – Per quanti stessero immaginando la preparazione di assetti da bagnato per affrontare la qualifica, è un’ipotesi altamente improbabile, perché la gara sarà asciutta e, soprattutto, gli assetti delle monoposto attuali, altezza da terra a parte, non variano più di tanto. Le gomme intermedie e full wet, inoltre, avendo un diametro superiore, aiutano a sollevare il corpo vettura rispetto alle slick e ridurre l’effetto di aquaplaning. Semaforo verde, intanto. Prove iniziate.

    5:57 - Temperature ovviamente basse: 19° C l’aria, 21° C l’asfalto

    5:55 – «Spero che possiamo fare un buon lavoro. Sappiamo che negli ultimi 2 anni la macchina non è andata bene sulla pioggia, speriamo di migliorare. E’ importante capire la macchina sulla pioggia, ma non gireremo tanto», anticipa Massa.

    Ferrari sugli scudi nelle prove libere 2, Raikkonen davanti a Vettel | Prove libere 1, Rosberg al top | Vettel: “Possiamo ancora migliorare”

    5:51 – Al momento anche la visibilità è scarsa e, se dovesse intensificarsi la pioggia per le qualifiche, non è da escludere un ritardo nell’avvio della sessione

    5:49 - C’è anche un forte vento in pista. COn queste condizioni, vedremo molta poca attività, se non quella essenziale per provare le gomme da bagnato estremo. Solo le qualifiche saranno sul bagnato, la gara è prevista asciutta

    5:37 - Si confermano le previsioni: pioggia insistente sul circuito, per tutta la giornata odierna è attesa pista bagnata

    5:00 - Buongiorno e buon sabato, appassionati disposti a puntare la sveglia presto per seguire la F1. Tra un’ora saremo in diretta con le prove libere 3, restate aggiornati sulla sessione insieme a noi.