GP Corea F1 2013, qualifiche: Vettel in pole position, Ferrari 6a con Alonso [FOTO]

Vettel in pole position nelle qualifiche del Gran Premio di Corea 2013 di F1

da , il

    Sebastian Vettel si prende anche la pole position nelle qualifiche del Gran Premio di Corea 2013 di F1. Sul circuito di Yeongam, quando il gioco si fa duro, la Red Bull conferma la propria supremazia. La Mercedes non delude le aspettative solo con Lewis Hamilton che limita a due decimi il distacco dal tedesco e si piazza in prima fila. Mark Webber è terzo ma partirà tredicesimo per la penalizzazione subita dopo il GP di Singapore. La Ferrari è solo sesta e settima con Fernando Alonso e Felipe Massa dietro anche a Romain Grosjean e Nico Rosberg. Per la gara di domani occhio al meteo ed alla resa degli pneumatici, soprattutto i supersoft!

    GP Corea F1 2013: griglia di partenza

    1. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m37.202s

    2. Lewis Hamilton Mercedes 1m37.420s +0.218s

    3. Mark Webber Red Bull-Renault 1m37.464s +0.262s *

    4. Romain Grosjean Lotus-Renault 1m37.531s +0.329s

    5. Nico Rosberg Mercedes 1m37.679s +0.477s

    6. Fernando Alonso Ferrari 1m38.038s +0.836s

    7. Felipe Massa Ferrari 1m38.223s +1.021s

    8. Nico Hulkenberg Sauber-Ferrari 1m38.237s +1.035s

    9. Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari 1m38.405s +1.203s

    10. Kimi Raikkonen Lotus-Renault 1m38.822s +1.620s

    Q2 cut-off time: 1m38.327s

    11. Sergio Perez McLaren-Mercedes 1m38.362s +0.793s

    12. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m38.365s +0.796s

    13. Daniel Ricciardo Toro Rosso-Ferrari 1m38.417s +0.848s

    14. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m38.431s +0.862s

    15. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m38.718s +1.149s

    16. Jean-Eric Vergne Toro Rosso-Ferrari 1m38.781s +1.212s

    Q1 cut-off time: 1m39.175s

    17. Valtteri Bottas Williams-Renault 1m39.470s +1.129s

    18. Pastor Maldonado Williams-Renault 1m39.987s +1.646s

    19. Charles Pic Caterham-Renault 1m40.864s +2.523s

    20. Giedo van der Garde Caterham-Renault 1m40.871s +2.530s

    21. Jules Bianchi Marussia-Cosworth 1m41.169s +2.828s

    22. Max Chilton Marussia-Cosworth 1m41.322s +2.981s

    *= da scontare retrocessione di 10 posizioni

    GP Corea F1 2013, qualifiche: cronaca

    ORE 08.01 – Q3. Vettel non viene impensierito da nessuno. Hamilton è in seconda posizione davanti a Webber, Grosjean, Rosberg, Alonso, Massa, Hulkenberg, Gutierrez e Raikkonen. La Ferrari non riesce a migliorarsi neppure rispetto alla Q2 così come quelli che la seguono. Molto lento è soprattutto Raikkonen. Questa è la classifica definitiva della terza manche. Ricordiamo che Webber sarà retrocesso di 10 posizioni in griglia di partenza.

    qualifiche f1 2013 corea live q3 10

    ORE 07.57 – Q3. Ultimo tentativo per tutti. Il primo a passare sotto al traguardo è Gutierrez, via via tutti gli altri…

    ORE 07.54 – Q3. Ecco la classifica dei tempi dopo il primo tentativo dei più accreditati per la pole position. Vettel è davanti con 1’37”202 grazie ad uno strepitoso Settore 3.

    qualifiche f1 2013 corea live q3 5

    ORE 07.51 – Q3. Subito in azione quelli che hanno due treni di gomme supersoft da sfruttare, vale a dire Vettel, Webber, Rosberg, Grosjean e Hamilton. Gli altri, probabilmente, si affacceranno in pista solo all’ultimo istante per effettuare un solo tentativo.

    ORE 07.50 – Q3. Inizia la terza manche: 10 minuti per determinare le prime 10 posizioni della griglia di partenza.

    ORE 07.44 – Q2. Sessione molto tirata: gli eliminati sono Vergne, Di Resta, Sutil, Ricciardo, Button e Perez. Pessima manche per la McLaren. Strepitosa la Sauber soprattutto con Hulkenberg che nel Settore 1 è più veloce di 3/5 decimi rispetto ai migliori. Questa è la classifica dei tempi.

    qualifiche f1 2013 corea live q2 15

    ORE 07.42 – Q2. I piloti a breve completeranno i loro secondi tentativi e sapremo chi è dentro e chi è fuori…

    ORE 07.40 – Q2. Grosjean sale al 5° posto con 1’38”076.

    ORE 07.39 – Q2. Vettel si porta al comando con 1’37”569. Webber è 3° con 1’37”840. Problemi per Vergne che non è ancora riuscito a fare un giro cronometrato.

    ORE 07.35 – Q2. Dopo che i piloti hanno effettuato il loro primo giro veloce, Hamilton e Rosberg comandano la classifica provvisoria.

    qualifiche f1 2013 corea live q2 10

    ORE 07.34 – Q2. Vettel, Webber e Grosjean vanno in pista.

    ORE 07.32 – Q2. Tutti fuori tranne Vettel, Webber e Grosjean. Chi ha già usato una volta le supersoft nella Q1, affronterà questo primo tentativo con quelle.

    ORE 07.30 – Q2. Sono già passati 5 minuti senza che nessuno uscisse dal box. Solo adesso i primi piloti rompono gli indugi…

    ORE 07.25 – Q2. Inizia la seconda manche: 15 minuti per eliminare altri 6 piloti!

    ORE 07.22 – Q1. Non passano alla Q2 Chilton, Bianchi, Van der Garde, Pic, Maldonado e Bottas. Questa la classifica dei tempi. Su in alto, responsi poco indicativi perché alcuni hanno girato con gomme supersoft al massimo (vedi Raikkonen), altri non hanno spinto a tutta (vedi Alonso), altri ancora hanno scelto di restare sulle Medium (vedi Vettel, Webber, Grosjean e Hamilton).

    qualifiche f1 2013 corea live q1 20

    ORE 07.18 – Q1. Attimi molto intensi: tutti si stanno migliorando in questo loro ultimo giro veloce. A rischiare sono, comunque, sempre Caterham, Marussia e Williams.

    ORE 07.15 – Q1. Raikkonen torna in pista con gomme supersoft. Anche Massa e Alonso decidono di non rischiare. Si stima che tutti quelli al di sopra del 1’38”8 siano in pericolo di eliminazione.

    ORE 07.13 – Q1. Situazione complicata adesso poiché Gutierrez monta le supersoft e segna 1’38”725. Vettel fa 1’39”199 e supera Alonso che nel frattempo si era migliorato con 1’39”233. 1’39”138 per Webber.

    ORE 07.11 – Q1. Hamilton si migliora enormemente con 1’38”574! Questa la classifica dei tempi a metà sessione.

    qualifiche f1 2013 corea live q1 10

    ORE 07.09 – Q1. Solo Vettel, Webber e Grosjean ancora ai box. Gli altri hanno fatto segnare i loro primi giri cronometrati. Rosberg è al top con 1’39”415 davanti ad Alonso per 9 centesimi. Seguono Massa a 2 e Hamilton a 3 decimi. Questi tempi, però, non mettono i piloti al sicuro dal rischio di dover montare gomme supersoft. Si stima che debbano abbassare il limite di qualche decimo.

    ORE 07.07 – Q1. In Red Bull puntano su un assetto con alta velocità di punta per Webber visto che, causa penalizzazione, sarà costretto ad una gara in rimonta. Questo, però, significa che in caso di pioggia domani avrà maggiori difficoltà nel gestire la monoposto.

    ORE 07.05 – Q1. I piloti girano per il momento con gomme medium. L’obiettivo dei top team è riuscire a passare alla Q2 senza sprecare le supersoft.

    ORE 07.03 – Q1. Ancora poca azione in pista. Nessuno giro cronometrato.

    ORE 07.00 – Q1. Inizia la prima manche: 20 minuti per eliminare i primi 6 piloti.

    ORE 06.57 Alonso:”Per la pole? Red Bull oppure Hamilton”. Vettel è reduce da tre partenze al palo consecutive. Lo spagnolo si è difeso dalle accuse di essere poco brillante sul giro secco:”Uno dei punti di forza di Felipe è la qualifica ed io in questi anni gli sono spesso stato davanti”.

    ORE 06.55 Domenicali: “Abbiamo visto che Red Bull e Mercedes si nascondono spesso nelle libere 3. Noi lavoriamo in ottica gara che è prevista con meteo variabile. La situazione non è cambiata rispetto alle ultime gare”.

    ORE 06.53 Finestra sul meteo: 33°C temperatura dell’asfalto, 25°C quella dell’aria. Oggi sarà bel tempo per tutta la giornata.

    ORE 06.50 Mancano 10 minuti al via della prima manche delle qualifiche.

    ORE 06.46 5 a 5 è il bilancio delle pole position tra Vettel e Hamilton quest’anno. La lotta tra loro è aperta oggi. Nelle libere 3 le Mercedes si sono probabilmente un po’ nascoste.

    ORE 06.42 Curiosità statistica: chi ha fatto la pole position in Corea non ha poi mai vinto la gara. In verità, però, le edizioni concluse sono solo tre. Un po’ poche per avere una regola! Nelle volte precedenti, Vettel ha vinto due volte partendo dalla seconda posizione e Alonso una scattando dalla piazzola numero tre.

    ORE 06.38 Ecclestone a ruota libera, volta le spalle al suo grande amico Schumi:”Lewis ha dato una scossa alla squadra in un modo che Schumacher non riusciva più a fare”.

    ORE 06.36 Raikkonen ancora alle prese con un po’ di mal di schiena. Nulla di preoccupante:”Non è la prima volta che mi succede e non sarà l’ultima. Ci convivo da anni. Potete stare tranquilli”, ha dichiarato.

    ORE 06.30 News dal paddock: in queste ore la Sauber ha confermato che è stato siglato l’accordo con la Ferrari per la fornitura dei motori del 2014.

    ORE 06.28 Escluso il rischio tifone sul circuito, oggi c’è il sole. Per la gara di domani, le previsioni parlano di un solo 30% come probabilità di pioggia.

    ORE 06.25 Non c’è Adrian Newey in Corea tra le fila della Red Bull. The Genius è rimasto a Milton Keynes per lavorare al progetto 2014.

    ORE 06.24 Ricordiamo che le mescole portate a Yeongam dalla Pirelli sono le stesse di due settimane fa a Singapore, vale a dire le Supersoft e le Medium. Con le più morbide la Ferrari ha accusato diversi problemi nelle libere del venerdì mentre si è mostrata più competitiva nelle prove di questa mattina grazie ad alcune regolazioni fatte nella notte ed al miglioramento delle condizioni dell’asfalto.

    ORE 06.20 Sono sette le ore di fuso orario tra Italia e Corea. Le qualifiche inizieranno alle 7.

    ORE 06.15 Appassionati di Formula 1 benvenuti alla web cronaca in diretta LIVE delle qualifiche del Gran Premio di Corea 2013 di F1. Per restare aggiornati in tempo reale su ciò che accade sul circuito di Yeongam è sufficiente ricaricare minuto dopo minuto questa pagina. Al termine dell’ultima ora di prove libere, conclusasi alle ore 5 italiane, il più veloce è stato Sebastian Vettel. Anche ieri abbiamo potuto apprezzare una certa superiorità di Red Bull e Mercedes almeno per quel che riguarda li giro secco. Sul passo gara, invece, è stata la Lotus a impressionare nonostante l’incidente di Kimi Raikkonen (vedi foto in basso).