GP Corea F1: prove libere 1 ad Hamilton

Formula 1: cronaca della prima sessione di prove libere del Gran Premio di Corea andate in scena sul circuito di Yeongam

da , il

    E’ di Lewis Hamilton il miglior tempo nella prima sessione di prove libere del Gran Premio di Corea 2010. Il battesimo della pista di Yeongam è avvenuto senza particolari colpi di scena sebbene il manto d’asfalto abbia confermato i problemi di scarsa aderenza ipotizzati alla vigilia. Dietro all’inglese troviamo la Renault di Kubica. I piloti in lotta per il mondiale, Vettel, Webber e Alonso sono rispettivamente quarto, settimo e quindicesimo. La Ferrari, come al solito, tende a nascondersi ma il distacco accusato anche da Felipe Massa è piuttosto severo al momento.

    PROVE LIBERE F1. I tempi sul giro vanno presi con le molle in quanto la sessione è stata interamente caratterizzata dall’evoluzione del tracciato. Il nastro d’asfalto ha confermato le criticità supposte in questa settimana ed ha conosciuto una rapida e costante evoluzione che sicuramente proseguirà lungo tutto il weekend. Non sarà facile trovare il giusto assetto. Al termine dei primi 90 minuti di prove libere il miglior tempo lo ha segnato Lewis Hamilton. Dietro di lui seguono Kubica, Rosberg, Vettel, Button. Schumacher, Webber, Heidfeld, Hulkenberg e Barrichello per quanto riguarda la top ten. La Ferrari è solo 12a con Massa e 15a con Alonso. Lo spagnolo regala al rivale della McLaren oltre 3 secondi.

    GP Corea F1 2010, prove libere 1: classifica dei tempi e giri percorsi.

    1. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m40.887s 15

    2. Robert Kubica Renault 1m40.968s + 0.081s 18

    3. Nico Rosberg Mercedes 1m41.152s + 0.265s 21

    4. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m41.371s + 0.484s 18

    5. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m41.940s + 1.053s 16

    6. Michael Schumacher Mercedes 1m42.022s + 1.135s 25

    7. Mark Webber Red Bull-Renault 1m42.202s + 1.315s 23

    8. Nick Heidfeld Sauber-Ferrari 1m42.293s + 1.406s 18

    9. Nico Hulkenberg Williams-Cosworth 1m42.678s + 1.791s 21

    10. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1m42.883s + 1.996s 23

    11. Vitaly Petrov Renault 1m42.896s + 2.009s 22

    12. Felipe Massa Ferrari 1m43.054s + 2.167s 25

    13. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m43.309s + 2.422s 20

    14. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m43.602s + 2.715s 18

    15. Fernando Alonso Ferrari 1m43.928s + 3.041s 21

    16. Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1m43.940s + 3.053s 23

    17. Vitantonio Liuzzi Force India-Mercedes 1m44.887s + 4.000s 21

    18. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1m45.141s + 4.254s 26

    19. Timo Glock Virgin-Cosworth 1m45.588s + 4.701s 20

    20. Jerome D’Ambrosio Virgin-Cosworth 1m46.613s + 5.726s 17

    21. Heikki Kovalainen Lotus-Cosworth 1m47.115s + 6.228s 22

    22. Sakon Yamamoto Hispania-Cosworth 1m50.347s + 9.460s 29

    23. Bruno Senna Hispania-Cosworth 1m50.821s + 9.934s 15

    24. Jarno Trulli Lotus-Cosworth 1m51.701s + 10.814s 11

    CIRCUITO YEONGAM. Asfalto a parte, la pista si è rilevata a posto. In una recente intervista, l’architetto responsabile del progetto, Hermann Tilke, ha ammesso che, pur di finire in tempi i lavori, ha portato in Corea uomini e attrezzature direttamente dalla Germania. “Abbiamo dovuto inviare dei lavoratori dalla Germania, altrimenti con molta probabilità il gran premio non si sarebbe disputato. Il loro aiuto è stato soprattutto orientato alla costruzione del nastro di asfalto - ha spiegato l’uomo di fiducia di Bernie EcclestoneAbbiamo utilizzato una speciale formula per la preparazione del catrame che asciuga rapidamente ed è subito pronta. L’unico problema potrebbe essere la scarsa aderenza dovuta al massiccio strato di bitume presente in superficie”.. Malgrado l’ottimismo ostentato costantemente da Bernie Ecclestone, il più realista Tilke ha confessato di aver temuto a lungo che l’evento uscisse del calendario 2010. “La Formula Uno ha corso in un parcheggio a Las Vegas, in un deserto in Bahrain e una palude a Shangai. Mai in un cantiere nel bel mezzo del nulla”, ha aggiunto sarcastico.