GP d’Europa F1 2008: Massa domina, Hamilton 2°, flop Raikkonen

felipe massa vince il gran premio di europa 2008 di formula 1 a valencia davanti a lewis hamilton e robert kubica, raikkonen rompe il motore e travolge un meccanico al box durante il rifornimento

da , il

    Vince Felipe Massa il Gran Premio d’Europa edizione 2008 sul circuito di Valencia. In una corsa priva di emozioni, il ferrarista comanda dal primo all’ultimo giro.

    Hamilton chiude secondo mentre Raikkonen è costretto al ritiro per un altro problema al V8 di Maranello.

    PARTENZA. Massa scatta bene dalla pole. Kubica, terzo, prova ad impensierire Hamilton ma poi si deve accodare dietro al pilota McLaren. Anche Kovalainen che parte dal lato pulito ha un buono spunto e supera Raikkonen il quale deve difendersi pure da Vettel. Nelle retrovie Nakajima tampona Alonso e costringe al ritiro immediato il pilota di casa.

    01. Dopo il primo giro, quindi, Massa guida davanti ad Hamilton. I due prendono già un certo vantaggio su Kubica, Kovalainen, Raikkonen, Vettel, Trulli, Rosberg, Heidfeld e Glock per quanto riguarda i primi 10.

    10. Kubica ha un problema e rallenta. Qualcosa portato dal vento, un foglio o un sacchetto di plastica, è entrato sotto la macchina. Il suo ritmo cala di colpo ma poi torna nei ranghi. Kovalainen e Raikkonen si avvicinano ma non lo possono superare. Massa ed Hamilton, intanto, prendono ulteriore vantaggio con il brasiliano della Ferrari che riesce ad allungare a suon di giri veloci prendendo un margine minimo ma rassicurante sul rivale della McLaren.

    15. Pit stop per Massa.

    17. Pit stop per Hamilton.

    18. Pit stop per Kubica, Raikkonen e Vettel.

    19. Pit stop per Trulli.

    20. Pit stop per Kovalainen.

    22. Pit stop per Heidfeld.

    30. Pit stop per Glock che tra i primi è l’ultimo a fermarsi.

    35. Dopo che tutti si sono fermati una volta, la classifica vede ancora Massa in testa con un vantaggio di qualche secondo su Hamilton a sua volta nettamente davanti a Kubica, Kovalainen, Raikkonen, Trulli, Vettel, Rosberg, Glock e Heidfeld per i primi 10.

    37. Pit stop per Massa. All’uscita un brivido corre sulla schiena dei ferraristi perché il brasiliano rischia un contatto con Sutil all’uscita della pit lane ed il suo comportamente viene messo sotto inchiesta dai commissari.

    38. Pit stop per Hamilton e Vettel.

    40. Pit stop per Kubica.

    41. Pit stop per Trulli e Heidfeld.

    43. Pit stop per Kovalainen e Raikkonen. Il ferrarista entra al box incollato al posteriore del pilota McLaren e sta per uscire prima ma scatta dalla sua piazzola quando ancora la pompa del rifornimento è attaccata alla sua monoposto. Finisce col travolgere il meccanico addetto al rifornimento e rientra in pista dietro anche a Jarno Trulli.

    45. Il motore di Kimi Raikkonen esplode davanti ai box in una scena che ricorda quella vissuta dal compagno di squadra tre settimane prima a Budapest. E’ ritiro immediato.

    57. Sotto la bandiera a scacchi Massa arriva primo con sette secondi di vantaggio su Hamilton. Sale sul podio anche Robert Kubica mentre vanno a punti Kovalainen, Trulli, Vettel, Glock e Heidfeld.

    GP Europa F1 2008: ordine di arrivo

    1. Massa Ferrari (B) 1h35:32.339

    2. Hamilton McLaren-Mercedes (B) + 5.611

    3. Kubica BMW Sauber (B) + 37.353

    4. Kovalainen McLaren-Mercedes (B) + 39.703

    5. Trulli Toyota (B) + 50.684

    6. Vettel Toro Rosso-Ferrari (B) + 52.625

    7. Glock Toyota (B) + 1:07.990

    8. Rosberg Williams-Toyota (B) + 1:11.457

    9. Heidfeld BMW Sauber (B) + 1:22.177

    10. Bourdais Toro Rosso-Ferrari (B) + 1:29.794

    11. Piquet Renault (B) + 1:32.717

    12. Webber Red Bull-Renault (B) + 1 lap

    13. Button Honda (B) + 1 lap

    14. Fisichella Force India-Ferrari (B) + 1 lap

    15. Nakajima Williams-Toyota (B) + 1 lap

    16. Barrichello Honda (B) + 1 lap

    17. Coulthard Red Bull-Renault (B) + 1 lap

    Foto | gpupdate