GP d’Italia F1 2008, storica vittoria di Vettel

prima storica vittoria per sebastian vettel e per la toro rosso nel gran premio d'italia a monza

da , il

    Fantastica e storica vittoria per Sebastian Vettel e per la Toro Rosso in un’incredibile GP d’Italia disputato in una Monza stretta nella la morsa del maltempo. Sul podio salgono anche Kovalainen e Kubica mentre i big sono dietro. Sesto Massa, settimo Hamilton, nono Raikkonen.

    PARTENZA. La commissione gara fa partire il GP dietro la safety car e allo spegnersi dei semafori se ne va già un primo protagonista: Sebastien Bourdais, infatti, resta fermo in griglia e riuscirà a riavviare la sua Toro Rosso solo dopo un giro.

    03. La safety car si fa da parte. Inizia la bagarre ed il gruppo si avvolge in una gigante nuvola d’acqua.

    05. Raikkonen tallona Fisichella ma il pilota romano si difende con autorità.

    06. Scintille tra Glock e Alonso. Il tedesco viene superato e nel tentativo di riprendersi la posizione si gira alla prima variante e passato anche da Kubica.

    08. Raikkonen supera Fisichella.

    09. Hamilton supera Fisichella e si mette in caccia di Raikkonen.

    10. Mentre la pioggia smette di cadere, Vettel allunga a suon di giri record. Lo seguono Kovalainen, Webber, Rosberg, Massa, Trulli, Alonso, Kubica, Glock e Heidfeld.

    11. Hamilton supera Raikkonen.

    12. Massa attacca Rosberg. Fisichella si tocca con Coulthard e danneggia l’ala anteriore che va definitivamente in frantumi alla parabolica. Il pilota Force India è fuori.

    14. Hamilton supera Heidfeld ed entra nei primi 10.

    15. Massa supera Rosberg e lo stacca definitivamente.

    16. Hamilton supera Glock. Attimi di suspence per il tedesco che mette due ruote sull’erba.

    17. Hamilton supera Kubica.

    19. Pit stop per Vettel. Hamilton supera Alonso.

    22. Hamilton supera Trulli tagliando la chicane ma poi alza il piede e si rimette dietro.

    23. Webber, Kovalainen e Massa fanno il loro primo pit stop. Hamilton supera Trulli.

    24. Hamilton supera Rosberg.

    27. Pit stop per Raikkonen.

    28. Pit stop per Hamilton.

    30. Pit stop per Heidfeld.

    31. Pit stop per Alonso che monta le intermedie. Raikkonen supera Trulli.

    34. Pit stop per Massa. Tutti si precipitano a montare pneumatici intermedi.

    35. Si fermano anche Kovalainen, Kubica e Webber.

    36. Massa supera Webber. Raikkonen va al box.

    37. Pit stop per Vettel ed Hamilton. Sono loro gli ultimi a fermarsi e dopo le numerose soste Vettel comanda la corsa davanti a Kovalainen, Kubica, Alonso, Heidfeld, Massa, Hamilton, Webber, Raikkonen e Piquet.

    49. Scintille tra Hamilton e Webber con l’australiano che tenta l’attacco ma finisce a ruotate con il pilota McLaren. Entrambi proseguono senza problemi.

    53. Sotto la bandiera a scacchi Vettel passa con un vantaggio di oltre 10 secondi su Kovalainen e 20 su Kubica. A punti anche Alonso, Heidfeld, Massa, Hamilton e Webber con posizioni congelate nell’ultima parte di gara. Giro più veloce per Raikkonen.

    GP d’Italia F1 2008: risultati e ordine di arrivo

    1. Vettel Toro Rosso-Ferrari (B) 1h26:47.000

    2. Kovalainen McLaren-Mercedes (B) + 12.512

    3. Kubica BMW Sauber (B) + 20.471

    4. Alonso Renault (B) + 23.903

    5. Heidfeld BMW Sauber (B) + 27.748

    6. Massa Ferrari (B) + 28.816

    7. Hamilton McLaren-Mercedes (B) + 29.012

    8. Webber Red Bull-Renault (B) + 32.048

    9. Raikkonen Ferrari (B) + 39.468

    10. Piquet Renault (B) + 54.445

    11. Glock Toyota (B) + 58.888

    12. Nakajima Williams-Toyota (B) + 1:02.015

    13. Trulli Toyota (B) + 1:05.954

    14. Rosberg Williams-Toyota (B) + 1:08.635

    15. Button Honda (B) + 1:13.370

    16. Coulthard Red Bull-Renault (B) + 1 giri

    17. Barrichello Honda (B) + 1 giri

    18. Bourdais Toro Rosso-Ferrari (B) + 1 giri

    19. Sutil Force India-Ferrari (B) + 2 giri