GP degli USA: pole position ad un incontenibile Hamilton, Ferrari in seconda fila

gp usa ad indinapolis

da , il

    Gp degli Usa pole position ad Hamilton

    Eccolo contento, il gattone dopo che ha battuto di nuovo il mastino. Seconda pole position consecutiva per Lewis Hamilton. Il pilota della McLaren partirà al palo anche ad Indianapolis. Completa la prima fila un rabbioso Fernando Alonso mentre in seconda ci sono le Ferrari di Felipe Massa e Kimi Raikkonen.

    Q1. Eliminati quelli della Spkyer e della Toro Rosso. A far loro compagnia Takuma Sato e il “solito” Alex Wurz ancora in conflitto con il giro secco.

    Q2. Non entrano nella top ten Davidson, Rosberg, le due Honda, Ralf Schumacher e David Coulthard.

    Q3. Da quando ha mandato le lancette indietro di 6 ore, Lewis Hamilton è diventato imbattibile. Non che prima fosse scarso eh! Ma ora sembra abbia fatto un ulteriore passo in avanti.

    Freddo, preciso, veloce. Anzi, velocissimo. Implacabile Lewis Hamilton. Sta nascosto per tutte le prove libere e per le prime due sessioni di quelle ufficiali, ma nel momento decisivo mette la zampata vincente. Anzi due, visto che i migliori due tempo sono i suoi. Oltretutto il pilota inglese è l’unico dei top driver a migliorare nel suo secondo tentativo.

    Alonso, fino a quel momento dominatore assoluto, è staccato. Le Ferrari non sono neanche pervenute. Raikkonen, riesce per un soffio a tenersi salda la seconda fila dall’attacco di Heideld. Kovalainen agguanta la sesta piazza mentre Fisichella, carico come un tir è solo decimo. Vettel smette di fare prodigi e, quando il gioco si fa duro, lascia il passo agli “anziani”. Trulli fa il solito fenomeno, nonostante la Toyota ma non gli si puà certo chiedere di più che entrare nella top ten.

    F1 GP degli Usa 2007. Risultati qualifiche e griglia di partenza

    1. Hamilton McLaren 1:12.331

    2. Alonso McLaren 1:12.500

    3. Massa Ferrari 1:12.703

    4. Raikkonen Ferrari 1:12.839

    5. Heidfeld BMW Sauber 1:12.847

    6. Kovalainen Renault 1:13.308

    7. Vettel BMW Sauber 1:13.513

    8. Trulli Toyota 1:13.789

    9. Webber Red Bull 1:13.871

    10. Fisichella Renault 1:13.953

    11. Coulthard Red Bull 1:12.873

    12. R.Schumacher Toyota 1:12.920

    13. Button Honda 1:12.998

    14. Rosberg Williams 1:13.060

    15. Barrichello Honda 1:13.201

    16. Davidson Super Aguri 1:13.259

    17. Wurz Williams 1:13.441

    18. Sato Super Aguri 1:13.477

    19. Liuzzi Toro Rosso 1:13.484

    20. Speed Toro Rosso 1:13.712

    21. Sutil Spyker 1:14.122

    22. Albers Spyker 1:14.597