GP del Bahrain: il circuito di Sakhir

5,412 km da percorrere 57 volte per per una distanza totale di 308,238 km, Il Gran Premio del Bahrain si corre per la quarta volta e ad ospitarlo è ovviamente l’impianto di Sakhir, alle porte di Manama, capitale del ricco emirato del Bahrain

da , il

    Circuito Sakhir - GP del Bahrain F1

    5,412 km da percorrere 57 volte per per una distanza totale di 308,238 km, Il Gran Premio del Bahrain si disputa per la quarta volta e ad ospitarlo è ovviamente l’impianto di Sakhir, alle porte di Manama, capitale del ricco emirato arabo.

    Costruito in mezzo al deserto, la caratteristica principale del circuito è la presenza della sabbia che, col vento, invade la pista rendendo l’asfalto decisamente scivoloso ed abrasivo. Per tentare di arginare il problema, ogni anno viene ricoperta la superficie attorno alla pista con un apposito spray.

    Il tracciato presenta una conformazione che potremmo classicamente definire stop-and-go, con molti allunghi e brusche frenate che danno numerosi spunti per compiere attacchi ed effettuare manovre di sorpasso.

    I punti caldi sono la staccata in fondo al rettilineo principale, resa insidiosa dalla notevole decellerazione e dal contemporaneo restringimento della traettoria; le velocissime curve 5-6-7 e le curve finali che, immettendo in lunghi rettilinei, richiedono una buona entrata per sfruttare la successiva accelerazione al meglio.

    Video. Giro di pista del Circuito di Sakhir a bordo della Super Aguri di Yuji Ide. Quando ancora aveva la superlicenza.

    Link | sito ufficiale

    Link | mappa satellitare