GP del Belgio: prima fila rossa, Kimi Raikkonen in pole position davanti a Felipe Massa

Qualifiche del Gran Premio del Beglio di f1 2007

da , il

    GP del Belgio: prima fila rossa, Kimi Raikkonen in pole position davanti a Felipe Massa. Hamilton 4°.

    Qualifiche del Gran Premio del Beglio a Spa-Francorchamps millimetriche per almeno 3 dei 4 protagonisti del mondiale 2007. Alla fine è Kimi Raikkonen a spuntarla su Felipe Massa per 17 millesimi e su Fernando Alonso di 97. Più staccato Lewis Hamilton.

    Q1. Eliminate le solite Spyker, le Super Aguri, la Honda di Barrichello e la Toro Rosso di Vettel. Da segnalare, comunque, i notevoli miglioramenti del team olandese che si scolla dall’ultima fila e, con Sutil, ad un certo punto sembra persino in grado di lottare per il Q2.

    Q2. Dopo una continua girandola di nomi in zona rischio, allo scadere dei 15 minuti quelli che vanno fuori sono Wurz, Liuzzi (ancora davanti a Vettel), Button, Coulthard, Ralf Schumacher e Giancarlo Fisichella. Il pilota romano continua a perdere il confronto in casa con Kovalainen e sembra sempre più lontana per lui la riconferma in Renault.

    Q3. Dopo il primo tentativo Kimi Raikkonen comanda la classifica seguito da Felipe Massa e Lewis Hamilton. Alonso, invece, per colpa di un testacoda, affronta l’ultimo giro buono con il decimo tempo e si gioca tutto nell’ultima chance.

    Sulla bandiera scacchi Raikkonen si riprende la pole che pochi secondi prima Massa gli aveva provvisoriamente rubato. Alonso migliora ed è terzo. Hamilton resta staccato di oltre 4 decimi. Quinto ad un secondo c’è Robert Kubica il quale sarà declassato di dieci posizioni per il cambio del motore.

    In terza fila, quindi, fa capolino Rosberg con una Williams in costante crescita e capace di fare addirittura meglio della BMW Sauber di Heidfeld. Ottavo Webber, nono Trulli e decimo Kovalainen. Questi ultimi due affronteranno il Gran Premio sicuramente con vetture molto pesanti.

    GP del Belgio, qualifiche. Classifica tempi e griglia di partenza

    1. Raikkonen Ferrari (B) 1:45.994

    2. Massa Ferrari (B) 1:46.011

    3. Alonso McLaren-Mercedes (B) 1:46.091

    4. Hamilton McLaren-Mercedes (B) 1:46.406

    5. Kubica BMW Sauber (B) 1:46.996 *

    6. Rosberg Williams-Toyota (B) 1:47.334

    7. Heidfeld BMW Sauber (B) 1:47.409

    8. Webber Red Bull-Renault (B) 1:47.524

    9. Trulli Toyota (B) 1:47.798

    10. Kovalainen Renault (B) 1:48.505

    11. Fisichella Renault (B) 1:46.603

    12. R.Schumacher Toyota (B) 1:46.618

    13. Coulthard Red Bull-Renault (B) 1:46.800

    14. Button Honda (B) 1:46.955

    15. Liuzzi Toro Rosso-Ferrari (B) 1:47.115

    16. Wurz Williams-Toyota (B) 1:47.394

    17. Vettel Toro Rosso-Ferrari (B) 1:47.581

    18. Barrichello Honda (B) 1:47.954

    19. Sato Super Aguri-Honda (B) 1:47.980

    20. Sutil Spyker-Ferrari (B) 1:48.044

    21. Davidson Super Aguri-Honda (B) 1:48.199

    22. Yamamoto Spyker-Ferrari (B) 1:49.577

    Retrocesso di 10 posizioni per cambio motore