Gp del Canada: Bridgestone conferma le stesse gomme di Monaco

Gp del Canada: la scelta pneumatici Bridgestone è per le stesse gomme di Monaco

da , il

    Bridgestone per GP canada f1

    Confermata da parte di Bridgestone la scelta di utilizzare anche nel GP del Canada le mescole di pneumatici “morbide” e “super-morbide”, le stesse utilizzate a Monaco.

    Se, apparentemente, i due circuiti sono molto diversi tra loro, infatti, secondo i gommisti giapponesi hanno fondamentali caratteristiche comuni.

    Ecco, in sintesi, il pensiero di Kees van de Grint, responsabile dell’ingegneria in pista di Bridgestone Motorsport:“Quando siamo in posti come il Canada bisogna fronteggiare situazioni particolari. Allo stesso modo di Monte Carlo, essendo in parte un tracciato stradale, Montreal non e’ utilizzato spesso e quindi e’ molto sporco e scivoloso, ed e’ il motivo per il quale abbiamo optato per le specifiche morbide ed extra-morbide. Sara’ un po’ una sfida far durare questi pneumatici su una pista del genere, particolarmente all’inizio del fine settimana, con le alte velocita’ e le elevate temperature previste”.

    Si vedranno così all’opera per la seconda volta le gomme super-morbide che a Montecarlo hanno tenuto molto bene anche alla distanza, nonostante i dubbi della vigilia. In Canada, però, sarà tutta un’altra storia.

    Va bene l’asfalto. Ma, oltre ad una situazione climatica più calda, gli pneumatici giapponesi dovranno assecondare un assetto della vettura completamente diverso per adattarsi ad un tracciato fatto di rettilinei velocissimi e frenatone. Altro che curve lente o lentissime…