GP del Canada, Hamilton in pole position su una pista da incubo

pole positione per lewis hamilton nel gran premio del canada edizione 2008

da , il

    GP del Canada, Hamilton in pole position su una pista da incubo

    Chi si aspettava la pioggia, sarà rimasto molto deluso. C’è il sole nelle qualifiche del Gran Premio del Canada e i piloti si lamentano per il caldo che sbriciola l’asfalto. In una pista piena di insidie è Lewis Hamilton a conquistare la pole position.

    Q1. Vettel, dopo aver danneggiato la sua Toro Rosso nelle libere del mattino, non riesce neanche a prender parte alle qualifiche. Assieme al tedesco non accedono al Q2 le due Force India di Fisichella e Sutil, l’altra Toro Rosso di Bourdais e Jenson Button che accusa un problema al cambio della sua Honda. Miglior tempo per Hamilton

    Q2. Non accedono alla top ten Glock, Nakajima, Trulli, Piquet e Coulthard. L’italiano della Toyota si rende protagonista di numerosi testacoda. Peggio va a Webber che, pur qualificatosi al Q1, rovina la sua Red Bull contro le barriere e non riesce a prendere parte alla successiva manche. Miglior tempo ancora per Hamilton con una McLaren particolarmente veloce nel dritto.

    Q3. Detto di Webber, a giocarsi la pole sono solo 9 piloti. All’ultimo secondo utile è di Lewis Hamilton la zampata che vale la pole. Il pilota inglese della McLaren supera Robert Kubica mentre la Ferrari non va oltre la terza piazza con Raikkonen e addirittura la sesta con Massa. Il brasiliano, normalmente un asso nel giro secco, fa peggio di Alonso e Robserg. Dietro di lui Kovalainen, Heidfeld e Barrichello

    Al di là della delusione nel box del Cavallino, i pensieri di tutti sono rivolti alla pista che sembra letteralmente sfarinarsi per colpa dello sbalzo termico che ha investito Montreal in questi giorni. Secondo l’opinione di alcuni piloti sarebbe persino a rischio la gara. A questo punto la pioggia potrebbe essere l’unica salvezza.

    GP del Canada F1 2008: risultati qualifiche e ordine di arrivo

    1. Hamilton McLaren-Mercedes 1:16.909 1:17.034 1:17.886 19

    2. Kubica BMW Sauber 1:17.471 1:17.679 1:18.498 14

    3. Raikkonen Ferrari 1:17.301 1:17.364 1:18.735 23

    4. Alonso Renault 1:17.415 1:17.488 1:18.746 22

    5. Rosberg Williams-Toyota 1:17.991 1:17.891 1:18.844 26

    6. Massa Ferrari 1:17.231 1:17.353 1:19.048 23

    7. Kovalainen McLaren-Mercedes 1:17.287 1:17.684 1:19.089 25

    8. Heidfeld BMW Sauber 1:18.082 1:17.781 1:19.633 21

    9. Barrichello Honda 1:18.256 1:18.020 1:20.848 25

    10. Webber Red Bull-Renault 1:17.582 1:17.523 15

    11. Glock Toyota 1:18.321 1:18.031 19

    12. Nakajima Williams-Toyota 1:17.638 1:18.062 19

    13. Coulthard Red Bull-Renault 1:18.168 1:18.238 19

    14. Trulli Toyota 1:18.039 1:18.327 16

    15. Piquet Renault 1:18.505 1:18.393 18

    16. Bourdais Toro Rosso-Ferrari 1:18.916 10

    17. Sutil Force India-Ferrari 1:19.108 12

    18. Fisichella Force India-Ferrari 1:19.165 12

    19. Button Honda 1:23.565 3

    20. Vettel Toro Rosso-Ferrari