GP del Canda, commenti dal podio: Hamilton dedica la vittoria al padre

GP del Canda, commenti dal podio: Hamilton dedica la vittoria al padre

da , il

    Dichiarazioni dal podio del gp canada f1 2007

    Lewis Hamilton:“Era da tanto che aspettavo questo momento e finalmente è arrivato. Voglio dedicare questa vittoria a mio padre. Sono su un altro pianeta dopo questa gara e per me è molto difficile trovare le parole per descrivere quello che si prova dopo la prima vittoria in Formula 1

    semplicemente non trovo le parole per descrivere cio’ che sento dopo la mia prima vittoria in F1. Ho fatto una buona partenza, nulla di spettacolare ma sono riuscito ad uscire bene dalla prima curva e nonostante quanto stesse accadendo intorno a me sono rimasto freddo e concentrato. Ovviamente sono contento che il mio buon amico Robert stia bene dopo il suo incidente. E’ parso che ogni volta che riuscivo a creare un vantaggio la Safety Car tornava in pista e dovevo partire da zero. Solo a pochi giri dalla fine ho realizzato di aver in pugno la vittoria e ho iniziato a notare il tifo dei fans e quando ho tagliato il traguardo e’ stato fantastico. Ora devo restare concentrato e continuare a lavorare bene. E’ stato un inizio fantastico della mia carriera in F1 e so che abbiamo una stagione dura davanti a noi”.

    Nich Heidfeld:“Abbiamo sperato di salire sul podio ma non pensavamo ad un secondo posto. Sono felice perche’ avremmo raggiunto lo stesso risultato anche senza le safety car e la penalizzazione ad Alonso. Ringrazio la squadra per l’ottimo sviluppo della macchina. La gara si e’ messa subito bene perche’ ho superato Alonso e mi sono messo dietro Lewis. Tenere la macchina in pista e’ stato davvero difficile. Sono felice per le buone notizie su Robert”.

    Alex Wurz:“Finire a podio nell’anniversario dei 10 anni dal debutto in Formula 1 è come un sogno che si avversa. Ho avuto un weekend difficile e partire dal fondo è stata dura, ma ho cercato da subito di spingere al massimo delle mie possibilità. La macchina andava benissimo ed io ho fatto tutto senza commettere errori persino quando nel finale ho accusato problemi di graining. Ho guidato con l’ala posteriore danneggiata per un contatto con Speed, ma il team mi ha detto che non c’erano rischi e ho così potuto continuare fino al traguardo”.

    Ron Dennis:“L’intero team ha lavorato duramente per ottenere il risultato ottimale oggi. La frustrazione e la delusione per aver ricevuto una penalita’ per essere stati costretti a rientrare ai box quando la pitlane era chiusa e’ stata ovviamente immensa. Comunque Lewis ha guidato in modo maturo e disciplinato e ha ottenuto la sua prima vittoria in un Gran Premio. La sua famiglia dovrebbe essere orgogliosa del suo risultato, McLaren e Mercedes-Benz si congratulano per il suo talento e il suo impegno”.