GP d’Europa, libere 1: Schumy è già lì

Prima ora di libere sempre ad appannaggio dei collaudatori

da , il

    Michael Schumacher

    Prima ora di libere sempre ad appannaggio dei collaudatori. Il migliore stavolta è stato Wurz con la Williams, il quale ha preceduto Davidson con la Honda e Kubica con la BMW. Primo tra i titolari, però, è stato Michael Schumacher.

    Tutti i big hanno percorso pochissimi chilometri e, ad aver segnato dei tempi, sono stati solo Michael Schumacher, Button, Barrichello, Raikkonen e Ralf Schumacher.

    Per quanto poco valga è interessante notare che Schumy ha dato un sostanziale distacco sia alle Honda che alle McLaren titolari.

    Oltre alla forza della vettura, questo buon tempo potrebbe essere figlio di un buon feeling delle Bridgestone con il tracciato. Una conferma a questa ipotesi viene proprio da Wurz che ha staccato tutti i gommati Michelin.

    Per essere ottimisti, però, c’è tempo.

    Il tallone di achille delle coperture giapponesi, infatti, è la scarsa adattabilità – rispetto alla concorrenza – agli sbalzi di temperatura.

    Non a caso, presentando l’appuntamento, i francesci della Michelin hanno sottlineato come abbiano preparato per il Nurburgring una mescola in grado di rendere al meglio all’interno di un ampia escursione climatica.

    Perciò, al momento, ogni valutazione va fatta con la massima cautela.

    Nella prima ora la temperatura dell’aria era sui 19 gradi e quella della pista sui 27. Nella seconda sarà interessante vedere se – al cambiare della situazione meteorologica – cambieranno anche i valori.

    I tempi della prima ora

    1.WURZ Williams Cosworth 1’32″079

    2.DAVIDSON Honda 1’32″399

    3.KUBICA BMW Sauber 1’32″852

    4.M.SCHUMACHER Ferrari 1’32″858

    5.DOORNBOS RedBull Ferrari 1’32″944

    6.BUTTON Honda 1’33″635

    7.BARRICHELLO Honda 1’34″213

    8.RAIKKONEN McLaren Mercedes 1’34″402

    9.R.SCHUMACHER Toyota 1’34″995

    10.SUTIL Midland Toyota 1’35″332

    11.JANI Toro Rosso Cosw. 1’35″365

    12.SPEED Toro Rosso Cosw. 1’35″612

    13.ALBERS Midland Toyota 1’35″985

    14.MONTEIRO Midland Toyota 1’36″062

    15.SATO S. Aguri F1 Honda 1’37″817

    16.MONTAGNY S. Aguri F1 Honda 1’37″933

    In pista sono scesi anche Alonso, Fisichella, Trulli, Montoya, Klien, Coulthard e Liuzzi, che hanno compiuto un solo giro senza poter registrare tempi cronometrati. Dentro al box, invece, sono rimasti Massa, Webber, Rosberg, Heidfeld e Villeneuve.