GP di Francia, super Ferrari con thriller: lo scarico di Raikkonen regala la vittoria a Massa

doppietta ferrari nel gran prmeio di francia di formula 1 2008

da , il

    GP di Francia, super Ferrari con thriller: lo scarico di Raikkonen regala la vittoria a Massa

    Ferrari superprotagonista del Gran Premio di Francia edizione 2008. Prima domina con Raikkonen, poi il finlandese è costretto a lasciare il passo a Massa a causa di uno scarico difettoso che non gli impedisce comunque, visto l’enorme vantaggio prestazionale, di salire sul secondo gradino del podio. Terzo è Trulli. Fuori dai punti Hamilton.

    PARTENZA. Allo spegnersi dei semafori non si registrano particolari problemi ad eccezioni di uno scatto al rallentatore di Fernando Alonso. Al tornantino Adelaide i piloti passano nel seguente ordine: Raikkonen, Massa, Trulli, Kubica, Alonso, Glock, Webber, Piquet, Kovalainen. Hamilton supera Coulthard, Heidfeld e Vettel. Quest’ultimo, però, viene passato tagliando la chicane Nurburgring.

    GIRO 2. Alonso supera Kubica.

    GIRO 5. Kovalainen fa passare un Hamilton più leggero che poi si mette a dare pressione a Piquet.

    GIRO 10. Dopo 10 giri Raikkonen allunga su Massa a suon di giri veloci. Il ritmo del finlandese è insostenibile per il brasiliano. Entrambe le Ferrari sono di un altro pianeta ed infliggono pesanti distacchi a tutti gli inseguitori guidati da Trulli, Alosno, Kubica, Glock, Webber, Piquet e Hamilton. Il pilota McLaren tenta invano di passare Piquet ed arriva più volte a ruote fumanti alle principali staccate del circuito.

    GIRO 13. A seguito del taglio della chicane al primo giro, Hamilton viene penalizzato con un drive through che sconta immediatamente, tornando in 13a posizione.

    GIRO 16. Pit stop per Alonso. Lo spagnolo era troppo leggero rispetto agli altri e questo, nonostante le aspettative delle vigilia, lo metterà fuori dai giochi per il podio.

    GIRO 19. Hamilton super Alonso e poi va a fare la sua prima sosta rientrando in pista 18° e doppiato.

    GIRO 20. Pit stop per Kubica e Trulli.

    GIRO 21. Pit stop per Raikkonen.

    GIRO 23. Pit stop per Massa e Webber.

    GIRO 25. Pit stop per Piquet e Kovalainen.

    GIRO 35. A metà gara le posizioni sono le seguenti: Raikkonen, Massa, Trulli, Kubica, Alonso, Webber, Kovalainen, Piquet, Glock, Coulthard. Hamilton è sedicesimo. Raikkonen comincia a rallentare e perde terreno nei confronti di Massa quando aveva oltre 6 secondi di vantaggio sul brasiliano ed oltre 30 su Trulli e gli altri.

    GIRO 38. Raikkonen fa passare Massa senza opporre resistenza. E’ evidente un problema allo scarico posteriore destro della sua F2008.

    GIRO 42. Kovalainen supera Webber.

    GIRO 43. Pit stop per Alonso.

    GIRO 47. Pit stop per Kubica.

    GIRO 50. Pit stop per Webber.

    GIRO 51. Pit stop per Trulli.

    GIRO 52. Pit stop per Raikkonen e Kovalainen.

    GIRO 54. Pit stop per Massa.

    GIRO 56. Inizia a piovere leggermente quando la classifica vede Massa, Raikkonen, Trulli, Kovalainen, Kubica, Webber, Alonso, Piquet, Coulthard, Glock e Hamilton. Il pilota con più problemi è Trulli che fatica a tenere dietro Kovalainen.

    GIRO 69. Piquet passa Alonso dopo un errore del due volte campione del mondo e, oltre a togliersi una bella soddisfazione dopo molte critiche, consolida la sua posizione in zona punti.

    BANDIERA A SCACCHI. Massa passa primo definendo la vittoria un vero regalo della buona sorte. Raikkonen si consola pensando che 8 punti sono decisamente meglio che niente mentre Trulli è raggiante per il primo podio dopo 3 anni di digiuno. Hamilton, a causa della sua eccessiva irruenza e dell’incapacità di rimontare nelle prime fasi, non entra neanche in zona punti.

    GP di Francia F1 2008: ordine di arrivo

    1. Massa Ferrari (B) 1h31:50.245

    2. Raikkonen Ferrari (B) + 17.984

    3. Trulli Toyota (B) + 28.250

    4. Kovalainen McLaren-Mercedes (B) + 28.929

    5. Kubica BMW Sauber (B) + 30.512

    6. Webber Red Bull-Renault (B) + 40.304

    7. Piquet Renault (B) + 41.033

    8. Alonso Renault (B) + 43.372

    9. Coulthard Red Bull-Renault (B) + 51.021

    10. Hamilton McLaren-Mercedes (B) + 54.538

    11. Glock Toyota (B) + 57.700

    12. Vettel Toro Rosso-Ferrari (B) + 58.065

    13. Heidfeld BMW Sauber (B) + 1:02.079

    14. Barrichello Honda (B) + 1 giro

    15. Nakajima Williams-Toyota (B) + 1 giro

    16. Rosberg Williams-Toyota (B) + 1 giro

    17. Bourdais Toro Rosso-Ferrari (B) + 1 giro

    18. Fisichella Force India-Ferrari (B) + 1 giro

    19. Sutil Force India-Ferrari (B) + 1 giro

    Foto | gpupdate