GP di Gran Bretagna 2006: video e storia

GP di Gran Bretagna 2006: video e storia del gran premio della regina dove alonso vince davanti a michael schumacher e kimi raikkonen

da , il

    Alonso

    Così un anno fa…

    Alonso è sempre il solito. Vince lui il GP di Gran Bretagna.

    Una gara noiosa come le ultime, che dà qualche emozione solo alla partenza ed al momento del secondo pit-stop quando Schumacher riesce a superare Raikkonen.

    Alla partenza passano incolumi le prime file. Non va bene, invece a Speed, Ralf Schumacher e ad un incolpevole Webber che viene mandato fuori dal tedesco.

    Alla ripartenza dopo la safety car Alonso tiene bene, Raikkonen perde qualche colpo e fa da tappo a Schumacher. Dietro loro Massa e Fisichella ad una piccola distanza. Poi tutti gli altri.

    Il primo a fermarsi è Schumacher che non ha l’opportunità di sorpassare Raikkonen. Al giro successivo si ferma anche il finlandese mentre, prima che tocchi ad Alonso, ce ne vuole qualcuno in più.

    Quando tutti hanno effettuato la loro sosta, la gara è già ampiamente decisa. Il campione del mondo ha più di dieci secondi su Raikkonen, secondo. Schumacher è ancora bloccato dietro al pilota McLaren per cui non può neanche tentare la rimonta.

    Gli ci vuole il secondo pit-stop per sbucare davanti a Raikkonen, ma non riesce comunque a ridurre la distanza dalla vetta. Alonso è imbattibile e va a vincere.

    Schumacher conclude secondo. Raikkonen nel finale viene avvicinato da Fisichella che, nel frattempo, aveva già superato Massa al primo pit-stop, ma resiste.

    Il brasiliano della Ferrari è quinto con ampio margine su Montoya che ha portato al termine la gara nonostante un colpo ricevuto al via che gli ha danneggiato la fiancata.

    Ancora a punti la BMW con Heidfeld e Villeneuve.

    Nono Rosberg. Fuori dopo pochi giri Button, causa motore. Male anche Barrichello che sprofonda lentamente nelle retrovie. Retrovie nelle quali sguazza Trulli che però, da ultimo fa comunque una buona gara.

    Ordine d’arrivo

    01.ALONSO Renault 1h25’51″927

    02.M.SCHUMACHER Ferrari + 0’13″990

    03.RAIKKONEN McLaren Mercedes + 0’18″660

    04.FISICHELLA Renault + 0’19″990

    05.MASSA Ferrari + 0’31″550

    06.MONTOYA McLaren Mercedes + 1’04″770

    07.HEIDFELD BMW Sauber + 1’11″550

    08.VILLENEUVE BMW Sauber + 1’18″220

    09.ROSBERG Williams Cosworth + 1’19″000

    10.BARRICHELLO Honda 1 giro

    11.TRULLI Toyota 1 giro

    12.COULTHARD RedBull Ferrari 1 giro

    13.LIUZZI Toro Rosso Cosw. 1 giro

    14.KLIEN RedBull Ferrari 1 giro

    15.ALBERS Midland Toyota 1 giro

    16.MONTEIRO Midland Toyota 2 giri

    17.SATO S. Aguri F1 Honda 3 giri

    18.MONTAGNY S. Aguri F1 Honda 3 giri

    19.BUTTON Honda 52 giri

    20.SPEED Toro Rosso Cosw. 59 giri

    21.R.SCHUMACHER Toyota 60 giri

    22.WEBBER Williams Cosworth 60 giri