GP di Gran Bretagna: Kimi Raikkonen domina, il Re e il Baronetto si devono inchinare

GP di Gran Bretagna: vince Raikkonen davantia Alonso e Hamilton

da , il

    GP di Gran Bretagna: vince Kimi Raikkonen

    Kimi Raikkonen vince il Gran Premio di Gran Bretagna 2007 a Silverstone. Il finlandese si prende la terza vittoria stagionale, la prima giunta dopo aver battuto in pista sia il Re di Spagna Fernando Alonso che l’idolo di casa, il Baronetto d’Inghilterra, Lewis Hamilton. Felipe Massa è quinto dopo essere partito ultimo.

    Massa va subito fuori dai giochi. Dalla quarta piazzola in griglia alza le mani, motore spento e ripartenza dai box. Al secondo start tutto fila liscio. Hamilton chiude Raikkonen “alla Schumacher”. Alonso mantiene la terza posizione.

    Il pilota britannico prova a scappare ma sia il finlandese della Ferrari che il suo compagno di squadra lo tengono a tiro. Massa, intanto, si produce in una serie di spettacolari sorpassi contro piloti comunque molto più lenti di lui e all’ottavo giro entra tra i primi 10.

    Come da ipotesi della vigilia, il primo a fermarsi è Hamilton. Per lui si segnala un’indecisione ai box ininfluente ai fini del risultati, ma segno evidente che anche l’alieno ha un po’ di DNA dell’uomo.

    Sempre da uomo e non da superfenomeno prosegue da quel momento in poi la corsa del numero 2 McLaren che viene superato al box sia da Raikkonen che da Alonso e perde via via contatto dai due di vetta. Concluderà terzo senza alcun acuto.

    Il momento chiave della gara è la prima sosta. Raikkonen si ferma un giro prima di Alonso ma mette dentro benzina per 5 giri più. Anche se si trova dietro al pilota spagnolo nel secondo stint e si becca 5” di distacco, quando Alonso rientra per la seconda sosta Raikkonen riesce tranquillamente a recuperare il distacco e a fermarsi in tutta comodità per il suo ultimo rifornimento e cambio gomme.

    Al traguardo, quindi, Raikkonen arriva davanti ad Alonso. Molto più staccato Hamilton. Ai piedi del podio il “solito” Kubica che si difende più che egregiamente da Felipe Massa. A punti anche Heidfeld, Kovalainen e Fisichella.

    GP di Gran Bretagna 2007. Ordine di arrivo

    1. Raikkonen Ferrari (B) 1h21:43.074

    2. Alonso McLaren-Mercedes (B) + 2.459

    3. Hamilton McLaren-Mercedes (B) + 39.373

    4. Kubica BMW Sauber (B) + 53.319

    5. Massa Ferrari (B) + 54.063

    6. Heidfeld BMW Sauber (B) + 56.336

    7. Kovalainen Renault (B) + 1 giro

    8. Fisichella Renault (B) + 1 giro

    9. Barrichello Honda (B) + 1 giro

    10. Button Honda (B) + 1 giro

    11. Coulthard Red Bull-Renault (B) + 1 giro

    12. Rosberg Williams-Toyota (B) + 1 giro

    13. Wurz Williams-Toyota (B) + 1 giro

    14. Sato Super Aguri-Honda (B) + 2 giri

    15. Albers Spyker-Ferrari (B) + 2 giri

    16. Liuzzi Toro Rosso-Ferrari (B) + 4 giri