GP di Spagna: Alonso re in patria

Nel Gran Premio più noioso dell’ultimo secolo è Alonso a vincere

da , il

    Alonso

    Nel Gran Premio più noioso dell’ultimo secolo è Alonso a vincere. Lo spagnolo domina una gara già decisa dopo 10 giri e nella quale non avviene praticamente niente. Secondo il solito Schumcher e terzo un deludente Fisichella.

    In partenza Fisico impensierisce Alonso e Massa copre Schumacher. Lo spagnolo va subito in fuga con un ritmo insostenibile per il suo compagno di squadra. Schumacher riesce a stare dietro a Fisichella e niente più.

    Si fermano prima Alonso, poi Fisichella. Schumacher continua ma il distacco dal campione del mondo è talmente ampio che quando è il suo turno di fermarsi riesce solo a rientrare davanti all’italiano.

    Massa nel frattempo fa il suo e si tiene tranquillo al quarto posto.

    Raikkonen dopo una favolosa partenza è quinto ma non ha il passo di quelli che gli stanno davanti. Dietro di lui Honda e Toyota fanno la loro corsa anonimamente come il resto del gruppo.

    Durante le fasi del primo pit-stop Montoya fa un testacoda e parcheggia l’auto sul cordolo. Ralf Schumacher fa un tentativo assurdo di sorpasso su Trulli e deve tornare ai box a cambiare il musetto. Poco dopo si ritirerà per problemi elettrici.

    Al secondo pit-stop ormai tutto è gia deciso. Alonso ha mantenuto più di 10 secondi di vantaggio da Schumacher. Schumacher ha un discreto vantaggio su Fisico, autore di un banale fuoripista, e Fisico su Massa. Raikkonen naviga in quinta posizione e chiudono la zona punti Button, Barrichello e Heidfeld.

    Ordine d’arrivo

    1.ALONSO Renault 1h26’21″759

    2.M.SCHUMACHER Ferrari + 0’18″550

    3.FISICHELLA Renault + 0’23″990

    4.MASSA Ferrari + 0’29″880

    5.RAIKKONEN McLaren Mercedes + 0’56″880

    6.BUTTON Honda + 0’58″330

    7.BARRICHELLO Honda 1 giro

    8.HEIDFELD BMW Sauber 1 giro

    9.WEBBER Williams Cosworth 1 giro

    10.TRULLI Toyota 1 giro

    11.ROSBERG Williams Cosworth 1 giro

    12.VILLENEUVE BMW Sauber 1 giro

    13.KLIEN RedBull Ferrari 1 giro

    14.COULTHARD RedBull Ferrari 1 giro

    15.LIUZZI Toro Rosso Cosw. 3 giri

    16.MONTEIRO Midland Toyota 3 giri

    17.SATO S. Aguri F1 Honda 4 giri

    18.ALBERS Midland Toyota 18 giri

    19.SPEED Toro Rosso Cosw. 19 giri

    20.R.SCHUMACHER Toyota 35 giri

    21.MONTOYA McLaren Mercedes 49 giri

    22.MONTAGNY S. Aguri F1 Honda 56 giri