GP di Turchia F1: Massa fa tris davanti ad un arrembante Hamilton, Raikkonen terzo

GP di Turchia F1: Massa fa tris davanti ad un arrembante Hamilton, Raikkonen terzo

e' felipe massa il vincitore del gran premio di turchia edizione 2008

da in Circuito Istanbul F1, Felipe Massa, Formula 1 2017, GP Turchia F1, Piloti F1 2017, Primo Piano, Risultati F1, Team F1 2017
Ultimo aggiornamento:

    GP di Turchia F1: Massa fa tris davanti ad un arrembante Hamilton, Raikkonen terzo

    Terza vittoria consecutiva per Felipe Massa all’Istanbul Park. Il brasiliano rispetta il pronotisco e con il successo nel Gran Premio di Turchia tiene aperto il campionato. Hamilton con una gara d’attacco raggiunge un insperato secondo posto mentre un Raikkonen sfortunato al via non va oltre il terzo gradino del podio.

    Partenza. Le impressioni della vigilia dicono che chi parte dal lato pulito ha un grosso vantaggio. Allo spegnersi dei semafori la regola è confermata e, infatti, Kovalainen e Raikkonen che scattavano dalla piazzola 2 e 4 si trovano subito in difficoltà. Tra i due è soprattutto il pilota McLaren a partire male. Il campione del mondo potrebbe anche passarlo ma viene chiuso brutalmente alla prima curve e ci scappa un minicontatto che rovina leggermente l’ala del ferrarista e costringe Kovalainen a sostituire la gomma posteriore sinistra forata. Un Incidente nelle retrovie che coinvolge Fisichella e Nakajima fa entrare la safety car in pista e la corsa si neutralizza. immediatamente.

    giro 03. La safety car esce di scena e dopo la ripartenza Massa precede Hamilton, Kubica, Alonso, Raikkonen, Webber, Heidfeld, Rosberg, Coulthard e Trulli. Raikkonen attacca subito Alonso e lo supera. Nulla può, però, nei confronti di Kubica. Questo gli farà accumulare un distacco dai primi due che si rivelerà successivamente decisivo

    giro 16. Pit stop per Alonso.

    giro 17. Pit stop per un leggerissimo Hamilton.

    giro 18. Pit stop per Webber.

    giro 19. Pit stop per Massa e Kubica.

    giro 21. Pit stop per Raikkonen e Heidfeld.

    giro 24. Hamilton è più leggero di Massa e senza neanche troppa fatica lo attacca e lo supera prendendo giro dopo giro un certo vantaggio.

    giro 26.

    Secondo pit stop per Kovalainen.

    giro 31. Dopo che tutti hanno fatto la prima sosta Hamilton è davanti a Massa, Raikkonen, Kubica, Heidfeld, Alonso, Webber e Rosberg.

    giro 32. Secondo pit stop per Hamilton.

    giro 33-37. Spettacolo nelle retrovie con la lotta tra Kovalainen e Glock. Poco più avanti anche Piquet e Button sono in bagarre.

    giro 41. Secondo pit stop per Massa e Kubica.

    giro 42. Secondo pit stop per Alonso.

    giro 43. Secondo pit stop per Raikkonen e Rosberg.

    giro 44. Secondo pit stop per Webber.

    giro 45. Terzo pit stop per Hamlton. Il pilota McLaren monta le gomme morbide che gli hanno creato diversi problemi durante il weekend solo per gli ultimi 13 giri e resta davanti a Raikkonen.

    giro 51. Terzo pit stop per Kovalainen che sprofondo di nuovo nelle retrovie dopo che era riuscito a raggiungere faticosamente la zona punti.

    Bandiera a scacchi. Le posizione restano invariata fino al traguardo dove Felipe Massa passa per primo con 4 secondi di vantaggio su Hamilton e Raikkonen vicinissimi. In finlandese, però, non riesce a superare il pilota McLaren. Fuori dal podio Kubica, Heidfeld, Alonso, Webber e Rosberg.

    GP di Turchia F1 2008, ordine di arrivo:
    1. Massa Ferrari (B) 1h26:49.451
    2. Hamilton McLaren-Mercedes (B) + 3.779
    3. Raikkonen Ferrari (B) + 4.271
    4. Kubica BMW Sauber (B) + 21.945
    5. Heidfeld BMW Sauber (B) + 38.741
    6. Alonso Renault (B) + 53.724
    7. Webber Red Bull-Renault (B) + 1:04.229
    8. Rosberg Williams-Toyota (B) + 1:11.406
    9. Coulthard Red Bull-Renault (B) + 1:15.270
    10. Trulli Toyota (B) + 1:16.344
    11. Button Honda (B) + 1 lap
    12. Kovalainen McLaren-Mercedes (B) + 1 lap
    13. Glock Toyota (B) + 1 lap
    14. Barrichello Honda (B) + 1 lap
    15. Piquet Renault (B) + 1 lap
    16. Sutil Force India-Ferrari (B) + 1 lap
    17. Vettel Toro Rosso-Ferrari (B) + 1 lap

    677

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Istanbul F1Felipe MassaFormula 1 2017GP Turchia F1Piloti F1 2017Primo PianoRisultati F1Team F1 2017