GP di Turchia: i medici della FIA danno l’OK a Kovalainen

dopo l'incidente (vedi video) accaduto nel gran premio di spagna a barcellona, i medici della fia hanno dato l'ok a kovalainen per partecipare al gran premio di turchia ad istanbul

da , il

    Heikki Kovalainen ha avuto l’atteso nulla osta da parte dei medici della Federazione. Il pilota della McLaren, quindi, potrà prendere parte senza problemi al weekend del Gran Premio di Turchia sul circuito di Istanbul

    Dopo lo spaventoso incidente del Gran Premio di Spagna dal quale era uscito sostanzialmente illeso, eccezion fatta per un forte torcicollo, Kovalainen aveva da subito espresso il desiderio di rientrare subito dentro all’abitacolo della sua Mp4-23.

    La McLaren, intanto, spiegava che l’incidente era avvenuto a causa di un difetto di fabbricazione del cerchione e ammetteva che, dai loro controlli sul pilota, non vi erano motivi affinché non prendesse parte al prossimo GP.

    L’ultima parola spettava ai medici della Federazione che proprio stamattina hanno dato il loro assenso alla partecipazione del finlandese all’evento.

    “Sulla base del controllo medico operato dal Professor Jean-Charles Piette e dal Dottor Cem Boneval, Heikki Kovalainen è risultato idoneo acorrere il GP di Turchia 2008″ si legge nel comunicato uffciale della FIA

    Al momento il pilota non ha aggiunto altri commenti a quelli rilasciati nei giorni scorsi:“Sto bene e non vedo l’ora di tornare a correre. Sappiamo che il pericolo è sempre dietro l’angolo in Formula 1 ma non dobbiamo pensarci. Farlo sarebe un grave errore e porterebbe a perdere parte della nostra concentrazione”.