GP di Turchia, libere 2: Raikkonen al top, sospetti nel paddock sul motore Ferrari

GP di Turchia, libere 2: Raikkonen al top, sospetti nel paddock sul motore Ferrari

cronaca della seconda sessione di prove libere del gran premio di turchia di f1 2008 dove sono stati impegnati tutti i protagonisti del mondiale: raikkonen, massa, hamilton, alonso, kovalainen, trulli, fisichella

da in Circuito Istanbul F1, Formula 1 2017, GP Turchia F1, Piloti F1 2017
Ultimo aggiornamento:

    GP di Turchia, libere 2: Raikkonen al top, sospetti nel paddock sul motore Ferrari

    E’ di Kimi Raikkonen il miglior tempo nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Turchia. Il ferrarista precede Lewis Hamilton che nel finale si inserisce tra lui e il compagno di squadra Felipe Massa. Brutto incidente per Mark Webber.

    Dopo lo stop del mattino e risolto il problema al cambio, Kimi Raikkonen sembra aver trovato subito il bandolo della matassa facendo vedere gli intertempi migliori e dando l’impressione di avere un buon feeling con la pista. Felipe Massa e Lewis Hamilton, però, non lo mollano. Ad onor del vero, comunque, va sottolineato che il pilota anglocaraibico è riuscito ad impensierire i suoi rivalli sono a fine sessione.

    Mentre si apprende che Fisichella sarà retrocesso di 3 posizioni in griglia come penalità per essere sceso in pista due secondi prima dell’inizio delle prove, a fare rumore nel paddock è un’indiscrezione secondo la quale la Ferrari sarebbe riuscita ad aggirare la regola del congelamento del propulsore. Secondo la testata Auto Motor und Sport, infatti, con il pretesto di risolvere alcuni problemi di affidabilità, il V8 di Maranello sarebbe stato modificato in accordo con la Federazione, finendo per dare alle monoposto del Cavallino un vantaggio in termini di potenza.

    Il primo a commentare pubblicamente le voci è stato Norbert Haug della Mercedes il quale ha buttato acqua sul fuoco neanche fosse lui l’avvocato difensore della Ferrari:“Qualunque cosa sia avvenuta credo sia stata fatta nel rispetto delle regole per cui non ho sospetti. Oltretutto la regola sul congelamento è talmente restrittiva che dubito sia possibile avere del margine di interpretazione”. Meglio così.

    GP di Turchia F1 2008, libere 2: classifica dei tempi
    1 K. Räikkönen Ferrari 1:27.543 30
    2 L. Hamilton McLaren 1:27.579 31
    3 F. Massa Ferrari 1:27.682 29
    4 D. Coulthard Red Bull 1:27.763 24
    5 H. Kovalainen McLaren 1:27.954 27
    6 R. Kubica BMW 1:28.431 29
    7 J. Trulli Toyota 1:28.619 29
    8 K. Nakajima Williams 1:28.664 27
    9 F. Alonso Renault 1:28.681 26
    10 N. Heidfeld BMW 1:28.817 31
    11 J. Button Honda 1:28.826 28
    12 T. Glock Toyota 1:28.849 26
    13 N. Rosberg Williams 1:28.907 29
    14 G. Fisichella Force India F1 1:29.008 35
    15 R. Barrichello Honda 1:29.024 22
    16 N. Piquet jr. Renault 1:29.212 26
    17 S. Vettel Scuderia Toro Rosso 1:29.462 30
    18 S. Bourdais Scuderia Toro Rosso 1:29.630 32
    19 M. Webber Red Bull 1:29.633 4
    20 A. Sutil Force India F1 1:30.832 9

    421

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Istanbul F1Formula 1 2017GP Turchia F1Piloti F1 2017