GP Germania F1 2014, prove libere 1: Rosberg il più veloce, Alonso vicino [FOTO]

La Formula 1 scende in pista a Hockenheim per le prove libere 1 del gran premio di Germania, ed è subito miglior tempo per Rosberg

da , il

    Le prove libere 1 del Gran premio di Germania si chiudono con il miglior tempo di Nico Rosberg, a precedere Lewis Hamilton e Fernando Alonso. Sessione caratterizzata da temperature elevatissime, nell’ordine dei 45° C, e da un asfalto molto sporco, che ha portato tanti piloti a fare diversi errori. Niente sistema Fric per le monoposto, tuttavia, è ancora prematuro dare responsi su chi abbia pagato maggiormente l’abolizione. In casa Ferrari un problema alla pompa dell’acqua nelle prime fasi delle libere ha rallentato Kimi Raikkonen, che chiude comunque ottavo. Positiva la giornata di Susie Wolff, 15ma a poco più di 2 decimi da Felipe Massa. Per la pilota scozzese prove libere 1 che si sono aperte subito in salita, a causa di un problema a un sensore. E’ riuscita a riprendere il turno e completare 22 giri.

    Al pomeriggio, nelle libere 2, si capirà di più sulla velocità pura dei migliori e il passo gara. Per seguire il LIVE delle seconde prove libere, BASTA CLICCARE QUI!

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA PROVE LIBERE 1 GP GERMANIA F1 2014

    1. ROSBERG Mercedes 1:19.131 29

    2. HAMILTON Mercedes 1:19.196 25

    3. ALONSO Ferrari 1:19.423 21

    4. RICCIARDO Red Bull 1:19.697 27

    5. BUTTON McLaren 1:19.833 24

    6. VETTEL Red Bull 1:20.097 28

    7. MAGNUSSEN McLaren 1:20.105 32

    8. RAIKKONEN Ferrari 1:20.210 21

    9. KVYAT Toro Rosso 1:20.337 28

    10. SUTIL Sauber 1:20.505 18

    11. MASSA Williams 1:20.542 19

    12. VERGNE Toro Rosso 1:20.586 23

    13. HULKENBERG Force India 1:20.592 22

    14. PEREZ Force India 1:20.598 24

    15. S WOLFF Williams 1:20.769 22

    16. VAN DER GARDE Sauber 1:20.782 23

    17. GROSJEAN Lotus 1:21.603 20

    18. MALDONADO Lotus 1:21.854 30

    19. KOBAYASHI Caterham 1:22.572 31

    20. BIANCHI Marussia 1:22.982 24

    21. ERICSSON Caterham 1:23.256 35

    22. CHILTON Marussia 1:23.299 22

    11:28 – In ottica gara, si gira sul 23 basso, 23 medio per Rosberg, Hamilton, Ricciardo, Vettel. Adesso, però, Hamilton fa 22.9

    11:27 – Torna in pista Hamilton dopo aver lamentato una perdita di potenza poco fa. Solo Button e Kvyat sono ai box in questi ultimi minuti. I tempi non migliorano però, quando abbiamo ben 45° C sull’asfalto. Arriveremo ai 50° C oggi pomeriggio?

    11:23 – Tiriamo le somme di chi è stato più veloce in ciascun settore. Hamilton nel T1 fa 17.016 è dà oltre 1 decimo e mezzo a Rosberg. Nel T2 si conferma l’inglese, ma Raikkonen è vicinissimo al 36.771, pochi centesimi più lento; nel T3, invece, ruggisce Rosberg con 24.832, contro il 25.072 di Ricciardo, primo tra gli inseguitori.

    11:20 – Per Alonso possiamo confermare la scelta dell’ala posteriore con doppio pilone, l’ha usata per l’intera sessione.

    11:19 – Hamilton rientra al box e si lamenta di poca potenza. Problemi al motore? Intanto resta secondo.

    In questi ultimi minuti molti piloti sembrano concentrati già sulla verifica del ritmo gara.

    11:17 – Quanto alla velocità di punta più elevata, Susie Wolff ha raggiunto i 325 km/h prima del tornantino, mentre Hamilton fa 323, così come Magnussen.

    11:12 – Massa si lamenta di sottosterzo sulla Williams, mentre Sutil si trova 10mo: gran risultato per la Sauber. Ieri in conferenza stampa il pilota tedesco si era detto certo che il divieto del Fric avrebbe aiutato il team elvetico, evidentemente incapace di sfruttare i benefici del sistema finora.

    11:10 – Tornando alla querelle Rosberg-Fifa, sullo sfruttamento dell’immagine della coppa del mondo, sembrerebbe che dietro ci siano gli interessi di Hyundai, tra gli sponsor della manifestazione ed evidentemente poco contenta di vedere un competitor sfruttare un marchio per il quale evidentemente spendono fior di milioni di euro.

    11:08 – Fase di stallo a poco più di 20 minuti dal termine. Tutti ai box i primi 10. Restano sul circuito Sutil, Massa, Wolff e Maldonado.

    11:02 – Alonso nel giro precedente aveva bloccato alla Sachs, ora riesce a migliorare e passare terzo, con 1.19.423, meno di 3 decimi da Hamilton. Torniamo a guardare Susie Wolff, che al momento è 16ma, dietro a Massa di 1 decimo e poco più. Ottima prestazione al momento.

    11:00 – Si lancia Alonso per un giro veloce. Paga 2 decimi a Rosberg nel T1, tre decimi nel T2 al record di Hamilton e ben sette decimi nel T3: quarta posizione per l’asturiano, che chiude in 1.19.831.

    10:58 – Rosberg-Hamilton, vanno loro due davanti a tutti: 1.19.2 Nico, 1.19.6 Lewis, che adesso fa il record nel T2. Ricciardo fa 1.19.6 ed è terzo, davanti a Button (1.20.0) e Vettel (1.20.097)

    10:57 – Una primissima analisi degli intertempi dice che Hamilton è velocissimo nel T1, quello con la Parabolica, il tratto da motore; Ricciardo è forte nel T3, dove replica il miglior tempo di Rosberg (24.8). Al pomeriggio capiremo meglio chi svetta dove.

    10:54 – Sulla Lotus di Grosjean è rimasto aperto il Drs. Ricciardo balza davanti con 1.19.697, poi Button, Vettel, Rosberg, Kvyat nella top five.

    10:52 – Torna nel vivo la sessione, Rosberg, Magnussen, Ricciardo, Vergne, Sutil, Hulkenberg, sono tutti in azione.

    Quarto tempo di Raikkonen, 1.20.454. Piloti racchiusi in pochi decimi: ben 12 in 1 secondo.

    10:50 - Pressoché tutti i piloti stanno andando oltre la pista alla Nord Kurve. In qualifica sarà un problema

    10:48 - Gene dal box Ferrari fa sapere che la riparazione sulla pompa dell’acqua è stata più rapida del previsto e a breve tornerà in pista. Vettel e Grosjean riprendono a girare, mentre Kvyat e risalito in terza posizione (1.20.4)

    10:47 - Continua a esserci poca attività in pista: CHilton è rientrato, Kobayashi prosegue e viene raggiunto da Kvyat ed Ericsson.

    Anche Hamilton è fuori dalla macchina, come Alonso.

    10:45 - Raikkonen a Sky Sport F1 UK: «Finirò la mia carriera su una Ferrari. Quando sarà, non lo so»

    10:42 – Perez, Rosberg e Sutil sono tutti fuori dalla macchina e non sembrano aver in programma uscite a breve. Anche per Vettel ci saranno pochi giri per preservare la powerunit.

    10:40 – Continua l’aumento della temperatura: 40° C. Al pomeriggio le gomme saranno messe a dura prova, quelle posteriori nello specifico; fortuna che domenica le previsioni danno un drastico calo termico e possibilità di pioggia.

    Kobayashi si unisce a Chilton sul tracciato.

    10:37 – Chilton rompe il silenzio: Marussia in pista

    10:33 – Gene anticipa che le operazioni sulla F14 T di Raikkonen saranno lunghe e sperano di riuscire a mandarlo in pista prima che finisca la sessione. I meccanici hanno smontato la carrozzeria sulle fiancate e presumibilmente andranno a sostituire la pompa dell’acqua.

    10:27 – Vettel gira in 1.20.2, Rosberg 1.20.3: sono i primi due al momento. E’ prematuro trarre conclusioni, mentre tra un paio di minuti avremo il consueto stop per restituire il set di gomme alla Pirelli e poi riprendere il lavoro con le gomme da impiegare nel resto del week end.

    Button spiega che non c’è aderenza al posteriore. Altro lungo di Hamilton.

    +++ Problemi alla pompa dell’acqua sulla Ferrari di Raikkonen, gli dicono di riportare la macchina al box +++

    10:24 – Particolarmente difficile la guida di Rosberg, largo anche in curva 2, così come Hamilton alla frenata del tornantino. Alonso si fa vedere nelle prime posizioni: 1.20.6, a meno di 2 decimi da Magnussen.

    10:21 - Ne abbiamo già parlato nell’anteprima e stamane molti piloti stanno andando larghi in curva 1, oltre i limiti della pista: ci saranno richiami da parte di Charlie Whiting?

    Sutil nel frattempo perde un pezzo sulla Parabolica e Rosberg va largo nella esse prima del Motodrom. Tornando ai tempi, Magnussen fa 1.20.471 e va davanti a Massa, poi Button, Ricciardo e Wolff (1.21.3).

    10:19 - Giusto per fare chiacchiere da bar sport: 1.22.4 il primo tempo di Wolff, mentre Massa fa 1.21.0.

    10:16 – 1.28.4 è il primo tempo di giornata, ottenuto da Ericsson, che poi ribassa a 1.25.4; Kobayashi fa ancora meglio, (1.24.4).

    «Sì, ho visto che ha avuto un altro problema, fortunatamente è stato risolto e sembra sia stato su un sensore», spiega Bottas. Riesce a fare il primo giro e lanciarsi per il suo tempo, la Wolff.

    10:15 - Cambio d’ala per Alonso. Solite comparative tra singolo pilone e doppio pilone: entrambe sono senza monkey seat.

    10:14 - Ericsson è il primo a riaprire le danze, seguito da Kobayashi.

    10:12 – “Il problema è stato risolto, indaghiamo però ancora più a fondo”: è la comunicazione data via radio a Susie Wolff, che dovrebbe poter proseguire le prove libere

    10:06 - Tutti ai box, compresa Susie Wolff, riuscita a riportare la FW35 dentro.

    10:04 – Non va meglio per Chilton, la cui Marussia fuma notevolmente dal posteriore: eccesso d’olio o problemi al motore?

    Tutti i piloti stanno effettuando l’installation lap, non abbiamo ancora tempi cronometrati.

    10:03 – Continua a passo d’uomo la Williams, esattamente ai 30 orari fissi, in prima… dovrebbe farcela a tornare molto lentamente ai box

    10:01 - Noooooo! Sfortunatissima la Wolff, dopo il tornantino procede lentamente!

    10:00 - Via, pitlane aperta. Temperatura monstre, abbiamo già 36° C sull’asfalto! Susie Wolff va subito sul tracciato

    9:53 - Si avvicina lo start. Oltre a Susie Wolff, anche Giedo van der Garde al volante della Sauber, nella schiera di terzi piloti

    9:25 - Appassionati di Formula 1, buongiorno. Tra poco più di mezz’ora aprirà la pitlane di Hockenheim ma la notizia del mattino è che tutti i team hanno rimosso il Fric dalle monoposto: scongiurato il rischio di reclami e appelli per vetture irregolari.