GP Germania F1 2016, libere Mercedes. Rosberg non si esalta

GP Germania F1 2016, libere Mercedes. Rosberg non si esalta

Nico guarda ai risultati positivi delle due sessioni e all'asfalto vecchio di Hockenheim

da in Circuito Hockenheim F1, Formula 1 2017, GP Germania F1, Interviste Piloti F1, Mercedes F1, Nico Rosberg, Prove libere F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Germania F1 2016, libere Mercedes. Rosberg non si esalta

    Primo e secondo in entrambe le sessioni. Meglio Rosberg di Hamilton. Il Gran Premio di Germania 2016 si apre così. Risultati che contano nulla, perché la strada è ancora lunga per poter festeggiare domenica sul podio. E se la supremazia sul giro singolo sembra oggettivamente impossibile da mettere in dubbio, non altrettanto può dirsi sul passo gara. Le prove libere 2 a Hockenheim hanno tratteggiato uno scenario “insolito”, con le Red Bull molto molto competitive con entrambe le mescole a disposizione e il pieno di carburante. Livellamento destinato a sparire domenica? Vedremo. Intanto, Nico Rosberg non vuole dar nulla per scontato e richiama i risultati dell’Hungaroring di una settimana fa. Per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Germania F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    «E’ un buon inizio, è grandioso esser tornati a Hockenheim su una pista storica. L’asfalto è vecchio, perciò il modo in cui lavorano le gomme è del tutto diverso rispetto all’Ungheria, dov’era nuovo. Qui rappresenta una sfida più importante.
    Nel complesso la macchina ha funzionato bene, detto ciò anche in Ungheria eravamo molto veloci al venerdì, poi al sabato e domenica si sono riavvicinati tutti. Quindi, sappiamo che non dobbiamo esaltarci sui risultati del venerdì: siamo partiti bene ma capiremo di più domani»
    , spiega Nico.

    Libere 2: Rosberg vola, Red Bull minacciose sul passo gara | Raikkonen e Vettel tranquilli sul potenziale Ferrari

    Ancor più “sbrigativo” Hamilton: «Sono state due sessioni lineari quelle di oggi, non ci sono state vere sorprese ed è un buon primo passo nel week end.

    Vedremo dove saremo domani in qualifica». Parole di una prudenza eccessiva, perché saranno primo e secondo, normale. E lo ha previsto anche Max Verstappen, oggi buon protagonista sul passo gara: «E’ stato un buon inizio di week end in generale, non siamo troppo lontani dai migliori dopo le libere 2 e possiamo essere molto soddisfatti. Ci sono ancora margini di miglioramento. Non credo avremo la forza per vincere, servirà tanta fortuna, ma se riusciremo a essere vicini saremo già molto contenti».

    452

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Hockenheim F1Formula 1 2017GP Germania F1Interviste Piloti F1Mercedes F1Nico RosbergProve libere F1
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI