GP Giappone F1 2013, prove libere 2: Vettel al top! Red Bull super passo gara [FOTO]

Appassionati di Formula 1 benvenuti alla web cronaca in diretta LIVE della seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone 2013 di F1

da , il

    Sebastian Vettel è il più veloce nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone 2013 di F1. Sul circuito di Suzuka la Red Bull si conferma velocissima e costante. In assetto ad qualifica, Vettel è imprendibile. In versione gara, sia con le gomme Medium che con quelle Hard, le lattine volano! Grande equilibrio. invece, subito dietro con Ferrari, Mercedes e Lotus che possono giocarsi solo i gradini più bassi del podio. Per il momento Alonso non si dice soddisfatto ma forse esagera:“Possiamo lavorare bene stanotte per migliorarci perché ora siamo dietro anche alle McLaren…”

    ULTIM’ORA 08.31 Una notizia sconvolge il paddock. La ex-tester della Marussia, Maria de Villota, è stata trovata morta in un Hotel di Siviglia. Non sono ancora chiare le cause. Vi terremo aggiornati…

    GP Giappone F1 2013: cronaca prove libere 2

    ORE 08.30 Bandiera a scacchi. Si chiude la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone 2013! Questa la classifica dei tempi che, lo ricordiamo, sono stati fatti con tutti – tranne che Alonso – con gomme Medium.

    prove libere 2 giappone f1 2013 classifica 90

    ORE 08.29 Complimenti via radio dal team a Vettel che ha girato come un orologio: costante e senza sbavature. Velocissimo. Ovviamente!

    ORE 08.25 5 minuti al termine. Il più assiduo in pista è stato Bottas con 39 giri al momento. Gli altri si attestano quasi tutti tra 32 e 34.

    ORE 08.23 Webber largo alla curva 2. Prosegue senza problemi. Rosberg arriva lungo alla chicane del triangolo.

    ORE 08.20 Vettel con gomme dure nuove gira sull’1’38” alto e ora supera in pista Alonso che, invece, è da molti minuti in pista. Il tedesco, inoltre, potrebbe avere un carico di benzina più basso visto che ha già macinato molti chilometri con le Medium

    ORE 08.17 Gestaccio di Webber a Di Resta che lo ha rallentato…

    ORE 08.13 Pit stop simultaneo per le Red Bull che ora girano con le Hard. Alonso, con le stesse gomme dure da alcuni giri, tiene un buon passo attorno all’1’40”.

    ORE 08.11 Solo ora le Red Bull danno i primi segni di decadimento nella prestazione. Il punto, però, non è tanto chi gestirà meglio la durate delle gomme quanto il passo giro dopo giro. E su questo fronte gli austriaci sono al momento nettamente favoriti. Hanno dai 3 ai 5 decimi sulla Ferrari e qualcosa ancora di più sulla Mercedes. Meno chiara, visto lo stop di Raikkonen, la situazione in casa Lotus.

    ORE 08.03 Alonso dopo alcune prove con le Medium, sta iniziando ora a provare il passo con le Hard.

    ORE 07.59 La Red Bull gira sul piede del 1’39”6-9, la Ferrari con Massa è stabile sull’1’39”9 mentre le Mercedes non riescono a fare meglio del 1’40”.

    ORE 07.55 Anche Raikkonen gira sull’1’40” ma il finlandese non fa in tempo a dare contnuità al suo lavoro che va in testacoda nel primo settore e resta insabbiato. Le sue prove finiscono qua!

    ORE 07.52 Le Mercedes girano sul piede del minuto 40” mentre le Red Bull vanno mezzo secondo più veloci. Hanno imbarcato la stesa benzina? E’ questo ciò che si chiedono gli addetti ai lavori in questo momento…

    ORE 07.51 Le due Red Bull ora sono con gomme Medium usate e alto carico di carburante per una simulazione di gara.

    ORE 07.47 Le temperature decisamente più alte del previsto stanno modificando i presunti valori in campo con una Lotus che appare competitiva anche sul giro secco.

    ORE 07.44 Dopo che tutti i big, Alonso esclusi, hanno effettuato un giro con gomme Medium, ecco la classifica dei tempi.

    prove libere 2 giappone f1 2013 classifica 40

    ORE 07.42 Raikkonen rompe l’equilibrio inserendosi in 4a posizione a 35 centesimi da Vettel. Grosjean, invece, rischia grosso uscendo di pista sempre alla Degner.

    ORE 07.40 Curiosamente, nelle libere 1, con gomme Hard, avevamo due Mercedes davanti a due Red Bull. Con gomme Medium, adesso, le lattine volanti sono più veloci delle due frecce d’argento.

    ORE 07.38 La differenza nei tempi sul giro tra gomme Medium e Hard è quantificabile attorno ai 6 decimi.

    ORE 07.35 Vettel riesce finalmente a completare un giro lanciato con gomme Medium e si porta in vetta con 1’33’852. Hamilton è 4° con 1’34”442 davanti a Massa di due decimi abbondanti. L’inglese non è stato autore di un giro perfetto vista un’incertezza alla Degner che ha scomposto la sua Mercedes.

    ORE 07.34 Webber è il più veloce per il momento con 1’34”020 seguito da Rosberg a 94 millesimi.

    ORE 07.32 Testacoda per Alonso che riesce a riprendere la via della pista senza danni se non il treno di gomme da buttare. Lo spagnolo rallenta involontariamente Vettel che lo seguiva…

    ORE 07.30 Detto, fatto! In questo momento ci sono due Ferrari, due Mercedes e due Red Bull in pista con gomme Medium

    ORE 07.25 Tutti in azione con gomme Hard. Raikkonen si lamenta di sentire la monoposto troppo leggera. Esclusa la Lotus, i big ora sono nel box.

    ORE 07.20 Bandiere gialle in pista, tutti rientrano al box. Ne approfittiamo per rifare il punto della situazione. Questa la clasifica dei tempi. I top driver hanno percorso 3-4 giri continuativamente con Alonso il solo ad averne uno solo cronometrato.

    prove libere 2 giappone f1 2013 classifica 20

    ORE 07.18 Incidente per Perez alla Spoon! Perde il posteriore e sbatte lateralmente. Brutta botta ma pilota ok.

    ORE 07.17 Alonso conclude il suo primo giro cronometrato con 1’35”087 e si porta al 5° posto a 6 decimi da Vettel.

    ORE 07.15 Solo prove di partenza per Alonso. Webber è ora 3° con 1’34”693. I primi 4 sono racchiusi in meno di 3 decimi. Tutti gli altri, guidati da Ricciardo, sono a 1”.

    ORE 07.12 Altro incidente per Maldonado! Stavolta va largo alla solita Degner ed impatto con violenza sulle barriere rovinando tutto l’anteriore della macchina. Lì il muro è veramente molto – troppo – vicino. Basta un minimo errore e son dolori…

    ORE 07.11 Hamilton segna 1’34”726 mentre Vettel si migliora ancora con 1’34”487.

    ORE 07.10 Rosberg ora si porta al comando con 1’34”690. Sul giro secco qui la Mercedes c’è! Anche Button, Webber e Alonso sono ora in pista.

    ORE 07.08 Vettel mette subito le cose in chiaro con 1’34”746. Gli altri sono da 1” in giù di distacco. Le Red Bull hanno mostrato anche un ottimo passo gara nella prima sessione.

    ORE 07.05 Poche esitazioni stavolta. Tutti si affacciano presto in pista per il loro giro di installazione. Uniche eccezioni sono Webber, Alonso, Button e Bianchi. Il francese ha rovinato la monoposto in occasione della prima sessione uscendo alla curva Degner. Oggi non potrà più girare!

    ORE 07.00 Semaforo verde in fondo alla pit lane: si comincia! 90 minuti a disposizione dei team. Sulla Ferrari di Alonso si lavora al fondo. sistemando anche una telecamera per controllare probabilmente quanto si avvicini a terra in alcune zone della pista.

    ORE 06.55 5 minuti all’inizio della seconda sessione di prove libere del venerdì. Ricordiamo che le mescole portate in pista dalla Pirelli sono le Hard e le Medium.

    ORE 06.50 29°C temperatura dell’aria e 42°C temperatura dell’asfalto. Il clima è del tutto estivo oggi a Suzuka!

    ORE 06.45 Appassionati di Formula 1 benvenuti alla web cronaca in diretta LIVE della seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Giappone 2013 di F1. Per restare aggiornati in tempo reale su ciò che accade sul circuito di Suzuka è sufficiente ricaricare minuto dopo minuto questa pagina. Al termine della prima sessione, le Mercedes hanno dominato la scena davanti a Red Bull, Ferrari e Lotus.

    Questo weekend c’è il Fanta F1 di Derapate!

    kc_fantaf1

    Altro weekend, altro FANTA F1!. Il tradizionale gioco a pronostici di Derapate.it continua con la stagione di Formula 1. Lo scopo del gioco è indovinare la pole position e i primi 8 classificati di ogni Gran Premio. Leggi qui il regolamento, mentre se vuoi metterti alla prova con il nostro gioco, basta cliccare qui. Potresti essere il prossimo vincitore del FANTA F1!