GP Giappone F1 2014, Prove Libere 2: Hamilton poi Rosberg, Ricciardo a muro [FOTO]

da , il

    Lewis Hamilton e Nico Rosberg. I due rivali al titolo mondiali sono stati i più veloci della seconda sessione di prove libere del Gran Premio di Giappone 2014. I due piloti della Mercedes hanno dimostrato di aver il potenziale per partire davanti nelle qualifiche e lottare per la vittoria della gara di Domenica. Durante la prima parte di sessione i piloti si sono dedicati ai settaggi in vista delle qualifiche e i piloti delle frecce d’argento sono stati gli unici a scendere sotto il muro del 1.36 con Hamilton più veloce di Rosberg. Nella seconda parte, dedicata ai long run, è stato Rosberg ad aver un passo migliore dell’inglese. Ad inizio delle prove libere è stata esposta una bandiera rossa per l’incidente di Ricciardo con la sua Red Bull. Entrambi i piloti Ferrari lenti e distanti dalla coppia di testa.

    TEMPI PROVE LIBERE 2:

    1. GBR L.Hamilton Mercedes Mercedes 1:35.078

    2. GER N.Rosberg Mercedes Mercedes 1:35.318 0.240

    3. FIN V.Bottas Williams Mercedes 1:36.279 1.201

    4. GBR J.Button McLaren Mercedes 1:36.409 1.331

    5. GER S.Vettel Red Bull Renault 1:36.436 1.358

    6. FIN K.Raikkonen Ferrari Ferrari 1:36.529 1.451

    7. SPA F.Alonso Ferrari Ferrari 1:36.637 1.559

    8. DEN K.Magnussen McLaren Mercedes 1:36.714 1.636

    9. RUS D.Kvyat Toro Rosso Renault 1:36.943 1.865

    10. AUS D.Ricciardo Red Bull Renault 1:37.186 2.108

    11. FRA J.Vergne Toro Rosso Renault 1:37.219 2.141

    12. GER N.Hulkenberg Force India Mercedes 1:37.504 2.426

    13. FRA R.Grosjean Lotus Renault 1:37.563 2.485

    14. BRA F.Massa Williams Mercedes 1:37.700 2.622

    15. MEX S.Perez Force India Mercedes 1:37.786 2.708

    16. VEN P.Maldonado Lotus Renault 1:37.798 2.720

    17. GER A.Sutil Sauber Ferrari 1:38.010 2.932

    18. MEX E.Gutierrez Sauber Ferrari 1:38.365 3.287

    19. SWE M.Ericsson Caterham Renault 1:39.069 3.991

    08.32: Vergne si è fermato a bordo pista durante l’ultimo minuto ed è stata esposta nuovamente la bandiera rossa. Si conclude cosi la seconda sessione di prove libere con Hamilton più veloce di tutti.

    08.27: Sul passo gara la Ferrari sembra parecchio indietro. Anche la Toro Rosso gira più veloce della Rossa di Maranello.

    08.25: Mancano 5′ alla bandiera a scacchi. Alcuni piloti stanno montando le gomme dure.

    08.21:Ci sono solo due vetture che riescono a girare sotto il muro del 1.40 durante questa fase e sono le due frecce d’argento. Si prospetta una gara dominata ancora dalle due Mercedes.

    08.15: Le due Mercedes, come sempre, saranno le vetture da battere durante il weekend. Anche sui long-run hanno un passo decisamente migliore. Rosberg gira più veloce di Hamilton finora.

    08.12: Dai primi riscontri sembra che il ritmo di gara della Red Bull sia inferiore rispetto a quello delle Williams.

    08.06: Si lavora nel box della Ferrari per migliorare il set up della vettura di Raikkonen.

    08.02: Si stanno avvicinando dei nuvoloni sul circuito. Questi ultimi minuti potrebbero essere sotto la pioggia.

    08.00: Manca mezzora alla fine della sessione di prove libere. I piloti si stanno preparando a dei long-run.

    07.50: Il divario tra Hamilton e Rosberg è sceso a 24 centesimi.

    07.45: Molti piloti si sono migliorati negli ultimi giri. Ecco la classica:

    1. Hamilton

    2. Rosberg

    3. Bottas

    4. Button

    5. Vettel

    6. Raikkonen

    7. Alonso

    07.40: Lewis Hamilton col tempo di 1:35.432, sale al comando. Dietro di lui si piazza Rosberg. I due piloti della Mercedes trovano due ottimi tempi.

    07.31: Sistemata la Red Bull dell’australiano. Riprende la sessione di prove libere.

    07.25:Bandiera rossa sulle prove libere 2. Daniel Ricciardo è finito contro le protezioni esterne con la sua Red Bull.

    07.21: Ricciardo si porta al comando girando in 1:37.186

    07.20: Maldonado ha sostituito alla sua Lotus il motore. Dopo Kvyat sarà quindi il secondo pilota a subire una penalizzazione sulla griglia di partenza nel Gran Premio di Domenica.

    07.12; I big sono ancora ai box.

    07.08:Kobayashi finisce a muro con la sua Caterham.

    07.05: Iniziano le Prove Libere 2 del Gran Premio del Giappone.

    06.50: Molta attesa per scoprire quali possano essere i valori che vedremo in pista durante la gara. Il meteo potrebbe mescolare le carte in tavola e anche la corsa al titolo tra Hamilton e Rosberg è incerta. La pioggia forte potrebbe portare all’errore uno dei due piloti spianando la strada al rivale.

    06.30: Buongiorno a tutti! Sono Luca Vanni e seguirò per voi LIVE in diretta web, l’intera sessione delle prove libere 2. Il semaforo verde si accenderà alle ore 07.00 in punto. Da quell’istante troverete, minuto per minuto, tutti gli aggiornamenti sui tempi, classifiche aggiornate e su tutto ciò che succede sulla pista giapponese.