GP Giappone F1 2014, prove libere 3: Rosberg davanti, Vettel lascia la Red Bull [FOTO]

Il sabato del Gran premio del Giappone si apre con le prove libere 3 e con la notizia shock dell'addio di Vettel alla Red Bull

da , il

    Nico Rosberg si prende il miglior tempo dopo le prove libere 3 del Gran premio del Giappone 2014. A Suzuka, però, non è la Mercedes a esser sulla bocca di tutti, né tantomeno l’errore di Hamilton, andato a sbattere negli ultimi minuti, quando cercava il tempo con le gomme medie. La notizia di giornata è l’addio di Sebastian Vettel alla Red Bull, che va via dopo 4 mondiali piloti e si accaserà in Ferrari per una nuova sfida. Tutta l’attenzione adesso è sulla contromossa di Fernando Alonso.

    Restando sull’attualità, Mercedes inavvicinabili, Ferrari in forma con lo spagnolo, può puntare a un buon risultato, mentre Raikkonen ancora ha avuto problemi tecnici alla power unit. Le qualifiche scatteranno quando in Italia saranno le 7:00.

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA PROVE LIBERE 3 GP GIAPPONE F1 2014

    classifica tempi prove libere 3 gp giappone f1 2014 (3)

    4:58 - Anche Maldonado va lungo in curva 2 ma evita le barriere e riparte. Bottas fa 35.061 con le medie e si porta a 6 decimi da Alonso, Massa migliora il proprio T2 e termina il giro a 1 decimo da Alonso, molto più rapido di Bottas, vedremo se saprà confermarsi in qualifica.

    4:55 - Nessuno può togliere il miglior tempo a Rosberg in questa sessione. Complici le bandiere gialle esposte, Massa è rientrato al box senza fare il giro con le medie; Bottas si lancia di nuovo adesso.

    hamilton incidente libere 3 gp giappone

    4:50 - Rosberg fa 1.33.228 con le medie, Alonso non scende sotto il 34.439, prendendo 1.2 dalla Mercedes… Hamilton, invece, nel primo giro sbaglia e va a muro all’esterno di curva 1-2: sospensione anteriore sinistra rotta e prove finite: ha sbagliato la frenata nella seconda parte, in ingresso di curva 2. Ricciardo è, invece, a 6 decimi dalla Ferrari, mentre aspettiamo adesso Massa e Bottas, impegnati nel loro giro veloce.

    4:46 - Fuorigioco anche Kobayashi, freni surriscaldati. Ricciardo va in azione con le medie, seguito da Rosberg e Alonso

    4:44 - Tutti fermi ai box (Chilton a parte), in attesa del run con gomme medie. Solo Vergne ha fatto il tempo con queste mescole

    4:36 - Anche Raikkonen ha terminato le libere in anticipo: il problema è nella power unit, svela Gene; contento, invece, Alonso, con più grip rispetto a ieri.

    A Vettel dicono che il guasto è più grande del previsto e non si può ovviare con un reset: sessione conclusa anche per lui. Ricordiamo che Maldonado verrà arretrato di 10 posizioni per il sesto cambio di motore, chissà che stessa sorte non tocchi al tedesco.

    4:34 – Vergne ha finito le prove, è nel box, in camicia e senza tuta: per lui, settimo tempo per ora. Si lavora sulla monoposto. Problemi anche per Vettel all’Ers: rientra in pitlane.

    4:31 – Dopo un venerdì non troppo incoraggiante, almeno al pomeriggio, stamane scopriamo una Ferrari interessante sul giro secco, con “soli” 6 decimi da Hamilton nonostante il circuito completo ed esigente.

    Tornando al mercato, in Toro Rosso si apre la strada per Carlos Sainz in ottica 2015.

    4:28 – Hamilton va fortissimo e stampa due settori record, si candida per il miglior crono finale dopo essere uscito a 310 orari dalla 130R. Con 1.34.210 rifila 3 decimi a Rosberg, poi Alonso a poco meno di 6 decimi. Problemi per Raikkonen ancora, nuovamente perdita di potenza, sembrerebbe collegato al cambio: rientra al box Kimi.

    4:25 – Buon giro di Raikkonen, con 35.995 è terzo a 1 decimo da RIcciardo. Massa fa il record nel T1, mentre Bottas si installa in testa con 35.380. Alonso risponde al brasiliano, 33.8 nel primo settore, quello più impegnativo dal punto di vista del bilanciamento e dell’aerodinamiac. Rosberg è dietro nello stesso intertempo, ma fa fucsia nel T2: prima posizione per la Mercedes con 34.516, Alonso perde 1 decimo nel secondo parziale e il T3 è veloce, seconda posizione a 3 decimi.

    4:23 - Rosberg, Raikkonen, Massa, Bottas e Maldonado sono gli unici in pista al momento, tutti con le dure

    classifica tempi prove libere 3 gp giappone f1 2014

    4:20 – Vergne ottiene il miglior tempo con gomme medie: 1.35.494. Forte vento ancora in pista.

    4:15 - Gran bloccaggio di Grosjean al tornantino dopo il ponte. I tempi scendono e Ricciardo torna in testa con 35″8. Vergne si conferma in gran palla e marca il T1 record con 34″0. Alonso, Massa, Rosberg, Raikkonen, Hamilton sono ancora senza crono.

    4:11 – In testa c’è Ricciardo davanti a Magnussen, Button, Vergne e Vettel: questa la top five, quando ancora tutti sono con gomme dure. Testacoda di Ericsson alla chicane prima dei box. Button, intanto, scalza Ricciardo di 28 millesimi, ma l’australiano migliora e fa T1 record.

    4:08 – Button fa il record nel T2, mentre Perez e Hulkenberg sono ancora fermi ai box. Gran rischio per Gutierrez in uscita dalla 130R, va largo e alza un polverone: Sauber intatta, il messicano continua

    4:05 – Con 36″8, Vergne è il primo a fare un tempo in questa sessione

    4:00 – Si apre la pitlane a Suzuka, ma a nessuno importa troppo del vento che sale, dei 23° C nell’aria e dei 35° C sull’asfalto. E’ il mercato a catalizzare l’attenzione. Che ne pensate della mossa di Vettel?

    +++C’E’ L’UFFICIALITA’: SEBASTIAN VETTEL LASCIA LA RED BULL A FINE ANNO +++

    3:40 - Amici (nottambuli) appassionati di Formula 1, benvenuti. Alle 4:00 avrà inizio la terza sessione di prove libere del Gran premio del Giappone e seguiremo in diretta gli ultimi 60 minuti prima delle qualifiche, dall’esito scontato almeno per quel che riguarda le prime due posizioni.

    | RAIKKONEN: ALONSO VA VIA? NON M’IMPORTA |