Prove libere 2 GP Giappone F1 2016, risultati: Rosberg il più veloce, Raikkonen terzo [FOTO]

Prove libere 2 GP Giappone F1 2016, risultati: Rosberg il più veloce, Raikkonen terzo [FOTO]

Ottima prestazione di Kimi sul giro secco. Mercedes appaiate, sul passo gara molto forti le Red Bull

in Circuito Suzuka F1, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Giappone F1, Nico Rosberg, Prove libere F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    Prove libere 2 GP Giappone 2016. Ha dato risposte inaspettate, la seconda sessione di libere a Suzuka. Davanti a tutti c'è Nico Rosberg, con un margine minimo su Hamilton, appena 72 millesimi sul giro secco. Poi, quando ci si aspetterebbe di trovare le Red Bull, ecco spuntare un solidissimo Kimi Raikkonen, con appena 3 decimi di ritardo dalla vetta e sensazioni positive con gomma morbida. Non altrettanto è accaduto con le medie, problematiche da far funzionare, anche sul passo gara, tranne per Rosberg. Verstappen quarto, a 8 decimi, e Ricciardo 12mo a 1"9, non sono ancora in forma sul giro da qualifica, ma va detto come nel momento in cui sono usciti con gomma nuova per simulare il giro veloce, abbiano trovato la VSC per i problemi della Haas di Gutierrez. C'è ancora del lavoro da fare in Red Bull. Meno bene di Raikkonen è andato Vettel, solo quinto, a 8 decimi. Il passo gara ha detto che la morbida funziona bene sulla Ferrari, la dura provata da Vettel non ha fornito tempi incoraggianti, rispetto allo stesso utilizzo da parte delle Red Bul, capaci di girare velocissime e a pochi decimi dai tempi su gomma morbida di Raikkonen. Hamilton si è dimostrato competitivo con tutte le mescole, Rosberg l'unico a far funzionare le medie, che si confermano però non dare l'attesa velocità extra sulle dure. Per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Giappone F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    Fatti principali

    • Gomme medie difficili da far funzionare, meglio le dure e le morbide

    • Ricciardo non ha sfruttato al meglio il giro veloce su gomma morbida

    • Molto veloci le Red Bull su gomma dura nel long run, vale la Mercedes

    • Problemi al motore per Raikkonen dopo il primo stint del long run

    • Problemi di accensione per il motore di Raikkonen, risolti dai meccanici

    8:30

    Classifica prove libere 2 GP Giappone 2016 (4)

    8:23
    Dovendo tirare le somme, al momento, su quanto visto nei long run. Spiccano due dati: Rosberg competitivo anche con gomma media, Red Bull molto veloci con le dure. Morbide caratterizzate da prestazioni elevate, ma una durata dello stint intorno ai 14 giri, tanti quelli fatti da Rosberg. Raikkonen rapidissimo con le morbide, inizia il run da 1'37"0! Ricciardo risponde con un altrettanto sorprendente 1'37"4 su gomma dura!!
    8:21
    A pochi minuti dal termine, Verstappen e Hamilton girano con gomme dure sul 37"9, molto veloci. Vettel subisce un calo e non va oltre 1'39". Ricciardo, per tutta risposta, gira in 38"3. Raikkonen è tornato in pista con gomma morbida. Interessante il ritmo Force India, da 1'38"8 con le dure, molto stabile e nettamente migliore delle Williams
    8:15
    Si conferma uno scenario di difficile interpretazione al momento, sul rendimento delle gomme. Le dure funzionano molto bene, le medie, invece, non sembrano assicurare il vantaggio cronometrico atteso, né sul passo né sul giro singolo. Ricciardo e Verstappen sono passati dalle morbide alle dure. Raikkonen è sempre fermo ai box, ma proprio ora sono stati risolti i problemi di accensione al propulsore e Kimi tornerà a breve in pista. Rosberg gira ora in 1'37"8, sembra l'unico in grado di sfruttare bene le Pirelli a banda bianca
    Problemi di accensione per il motore di Raikkonen, risolti dai meccanici
    8:11
    Mostruoso Hamilton: 1'37"644 con gomma dura! Rosberg è stabile sul 38" basso (38"2 ora). Verstappen soffre un chiaro degrado della gomma, due passaggi da 39"0 e 39"7, mentre Vettel procede sul 38"4 con le dure. Ricciardo, a conferma del "cedimento" della soft, fa 1'39"7
    Problemi al motore per Raikkonen dopo il primo stint del long run
    8:09
    Non ha problemi Rosberg a girare forte anche con le medie, inizia il run da 1'38"0. Verstappen è salito adesso a 38"2, stesso crono di Perez. Ricciardo ha fatto un giro molto lento, probabilmente causa traffico. Raikkonen è sempre fermo ai box, i meccanici sono al lavoro sulla Ferrari, con il cofano motore smontato
    8:08
    Stint sulle morbide finito anche per Hamilton. Adesso abbiamo Rosberg su gomma media, Hamilton dura, Verstappen morbida, Vettel e le FOrce India dure, Alonso morbida, Ricciardo morbida
    Molto veloci le Red Bull su gomma dura nel long run, vale la Mercedes
    8:06
    Si alzano sul 38"0-37"9 i tempi di Verstappen, Ricciardo fa ancora meglio, 37"8. Rientrano ai box Rosberg e Raikkonen, gomma media per Nico, Kimi non è riuscito immediatamente. Hamilton realizza 1'38"7, Vettel 38"6 con la gomma dura, conferma della bontà della hard, sono i tempi di Raikkonen con le medie in precedenza. Hulkenberg marcia sul 38"7 anche lui con la dura 
    Classifica - ROS-HAM-RAI-VES-VET-PER-HUL-ALO-BOT-SAI
    8:02
    Red Bull molto molto forte: Verstappen 1'37"8, Ricciardo 1'37"6, contro un Rosberg che gira in 38"8. Risponde alla grande, invece, Hamilton, autore di 37"3 e 37"5. Vettel è passato alle gomme dure, vedremo che ritmo sprà tenere, mentre Raikkonen - sempre lamentele di sottosterzo e si aggiunge qualche noia al propulsore, sull'accensione - marcia sul 38"8 con le medie. Sainz è sempre molto molto competitivo, con gomma dura fa 1'39"7. Da tenere in considerazione anche i carichi di benzina, 10 kg fanno una differenza di 4 decimi abbondanti a Suzuka
    8:01

    Classifica prove libere 2 GP Giappone 2016 (3)

    7:58
    Ricciardo sul long run, niente giro veloce. Tra gomma morbida e media, tra Mercedes e Raikkonen, si registrano 9 decimi di differenza nell'ultimo giro. Perez fa 1'40"1, come Alonso. Bottas 1'40"0, ma occhio a Sainz: 1'40"0 con gomma dura! Ricciardo fa il primo giro in 1'37"311, attenzione anche ai riferimenti Red Bull
    Ricciardo non ha sfruttato al meglio il giro veloce su gomma morbida
    7:56
    Ricciardo esce dai box gon gomma morbida usata, vedremo se cercherà di migliorare il tempo o inizierà subito la simulazione del passo. Il traffico incide sul ritmo dei long run, però ecco ora Rosberg fare 37"5, Hamilton 37"9, mentre Raikkonen è stabile sul 38", fa 38"5 adesso.
    7:54
    Prime indicazioni sul passo: Hamilton gira in 37"8 con le morbide, contro il 38"9 di Rosberg e il 38"7 di Vettel. Con le medie, invece, Raikkonen fa 1'38"1. Le Force India fanno 39"3 con Perez e 39"9 con Hulkenberg, su gomma morbida.
    7:52
    La criticità delle gomme medie è nelle parole di Raikkonen: tanto sottosterzo, come se non avessi l'ala anteriore, dice via radio
    Gomme medie difficili da far funzionare, meglio le dure e le morbide
    7:49
    Dopo aver simulato la qualifica, tanti in pista pensando al long run. Raikkonen al momento ha gomme medie, quelle il cui rendimento per ora convince meno. Vettel esce con le morbide usate, Ricciardo attende ancora al box, ha ottenuto il 12mo tempo, viziato dalla VSC esposta mentre era sul giro veloce (non rapidissimo comunque nei settori ottenuti)
    7:47
    Si lancia nuovamente Verstappen, con lo stesso set di gomme usato prima. Ricciardo è fermo ai box, invece. Primo settore non esaltante di Verstappen, ancor meno il secondo. Chiude in 1'33"061, a 8 decimi da Rosberg. Va detto che non ha potuto sfruttare il meglio della gomma nuova
    7:46
    7:42
    Verstappen e Ricciardo penalizzati dalla VSC, non hanno potuto sfruttare al meglio la gomma morbida
    7:38
    Decimo crono di Sainz adesso. Mancano le Red Bull all'appello del giro veloce, Ricciardo esce ora dai box con le morbide, poi Verstappen. Button non va oltre il 16mo tempo nel tentativo con gomma nuova, causa un errore al tornantino, dove ha girato largo. Fermo dopo la curva Dunlop Gutierrez, macchina parcheggiata là dove ebbe l'incidente Sutil due anni fa e andò a sbattere poi Bianchi contro la gru, adesso nuovamente in azione per rimuovere la Haas: Virtual Safety Car
    7:36
    Quanto ai giri veloci degli altri, con gomma morbida, da segnalare Perez quinto, Alonso ottavo.
    7:34
    Raikkonen sta maturando i migliori parziali personali, paga 2 decimi a Rosberg nel primo tratto ma è più veloce di Vettel, così come nel tratto centrale. Hamilton spinge e copia i parziali di Rosberg. Lewis in forma. Chiude Raikkonen, è davanti a Vettel di mezzo secondo, solo 3 decimi da Rosberg. Bene Kimi. Hamilton non fa il record nel secondo e terzo settore, così è dietro Rosberg per 72 milleismi
    7:31
    Rosberg in pista con gomma morbida, prima aveva usato la media, vedremo quando migliorerà il suo 1'33"758. Raikkonen, Bottas, Palmer e Magnussen fanno lo stesso. In Red Bull lavorano sull'anteriore della macchina di Ricciardo, stanno sostituendo un elemento della sospensione. Rosberg vola nel primo tratto, 33"0 contro il 33"3 di Vettel. Nel T2 altri 3 decimi rifilati alla Ferrari, esce dalla 130R a 311 orari e chiude in 1'32"250, ben 853 millesimi davanti alla Ferrari. In pista Hamilton
    7:30

    Classifica prove libere 2 GP Giappone 2016 (2)

    7:29
    Lungo di Wehrlein alla Spoon Curve. Rientrano adesso in tanto, abbiamo in pist Vettel, Massa e Ocon, tutti "reduci" dal giro su gomma morbida
    7:27
    Massa sesto, 3 decimi dietro Hulkenberg a parità di gomma. Vettel si lancia per un secondo giro veloce ma il primo settore non è competitivo: la gomma non regge due passaggi. Perez, diversamente da quanto scritto prima, chiude ora il giro veloce, terzo tempo a 467 millesimi da Vettel, gomma morbida confermiamo. Molto
    7:25
    Nel primo settore la gomma morbida non dà un gran vantaggio a Vettel e il giro complessivamente vale 1'33"103, solo 372 millesimi davanti a Hamilton, che ha usato le gomme dure. La pista, tuttavia, ha meno aderenza rispetto a stamane, come detto da Button via radio poco fa. Si lancia Massa con gomma morbida, Hulkenberg ha ottenuto il quinto tempo a 7 decimi da Vettel, Perez l'ottavo
    7:22
    Vettel esce con gomma morbida, avremo un primo assaggio di giro veloce
    7:19
    Ricciardo ottiene lo stesso identico tempo di Vettel, al millesimo. E' a 675 millesimi. Hamilton, invece, è su uno stint che ha raggiunto già quota 5 passaggi, così come Rosberg, su gomma media e autore di un crono di 1'34"327 nell'ultimo passaggio. Ora rientra Nico, di fatto due tentativi veloci separati da un giro lento, per capire la resa e tenuta delle gomme
    7:17
    Molto competitivo Verstappen con gomma dura, solo 3 decimi da Hamilton. Aspettiamo ora la conferma con Ricciardo, che si lancia e affronta le esse nel primo settore con precisione chirurgica. Non è velocissimo però, rimedia 4 decimi nel T1. Anche Ericsson sul tracciato adesso. Le Ferrari sono ferme ai box, Raikkonen uscirà per il prossimo run con l'ala anteriore "vecchia".
    7:17

    Classifica prove libere 2 GP Giappone 2016

    7:14
    Con "facilità" subito record di Hamilton in 33"6 nel primo settore, con gomma dura. Rosberg marca 1'33"758 con le medie, precedendo Vettel di 392 millesimi. Gran rischio di Kvyat, intanto, perde la monoposto al posteriore sull'ultima curva e fa un 360 gradi sul dritto di partenza, per fortuna senza toccare il muro
    7:13
    Force India si pone davanti a Bottas, quinto: Hulkenberg realizza 1'34"786 e Perez 35"105, entrambi utilizzando gomma dura
    7:10
    Saiz e Kvyat precedono Massa, a sua volta davanti ad Alonso, scalato sesto. Al suo primo giro cronometrato, Magnussen vale 1'36"195, Ai box ora vettel e Alonso, escono Rosberg e Hamilton, poi Verstappen e Ricciardo. Solo Ericsson fermo ai box
    7:09
    7:07
    Magnussen lungo al tornante, ritorna in pista con qualche difficoltà. Raikkonen marca ora un crono, è a 258 millesimi da Vettel e sta usando gomme medie. Dietro Kimi c'è Alonso, autore di 1'35"612, a 1"4 da Seb a parità di gomma. Sempre fermi ai box i due Mercedes e i due Red Bull. In azione ora Perez, Massa, Sainz: 15 piloti in pista
    7:04
    Arrivano i primi tempi di questo "pomeriggio" nipponico: 1'35"795 per Grosjean su gomma dura, davanti a Button per 142 millesimi (gomma media) e Gutierrez. Vettel fa molto meglio e scende a 1'34"150. Raikkonen è su un giro più lento e usa la gomma media, in abbinamento all'ala anteriore nuova
    7:03
    Nel box Mercedes, Susie Wolff "accompagna" Toto
    7:02
    Hamilton aspetta fuori dalla macchina, come Ricciardo, che si prepara. In pista invece Vettel Button e Alonso, Ferrari con gomma dura
    7:00
    Semaforo verde, via alle prove libere 2! Button già pronto in macchina, così come Bottas, ma il primo a iniziare il turno è Grosjean. In McLaren hanno dovuto sostituire anche lo scarico sulla macchina di Alonso, stamane (scarico oggetto di aggiornamento, con la spesa di 1 gettone in Malesia)
    6:57
    In Ferrari inizieranno le libere 2 con due ali anteriori diverse, modificate all'estremità del piano principale, vicino alla paratia verticale
    6:55
    6:53
    Cielo nuvoloso su Suzuka, condizioni meteo diverse rispetto al mattino, 24° C nell'aria e 33° C sull'asfalto
    Così le prove libere 1 a Suzuka
     
    Mettiti alla prova, verifica la tua conoscenza sulle edizioni passate del GP del Giappone con il nostro QUIZ
    6:00
    Buongiorno, amici appassionati di Formula 1. Sveglia di buon'ora per seguire le ultime libere del venerdì a Suzuka, dove stanotte è andato in scena il primo turbo di prove del venerdì. Alle 7:00 saremo in diretta per raccontarvi tutto della sessione e gli sviluppi meteo che potrebbero incidere sulla preparazione del week end

    3569