GP Gran Bretagna F1 2010: vittoria a Webber, Ferrari penalizzata!

GP Gran Bretagna F1 2010: vittoria a Webber, Ferrari penalizzata!

Formula 1: Webber vince il Gran Premio di Gran Bretagan edizione 2010

da in Charlie Whiting, Circuito Silverstone F1, Ferrari F1, Formula 1 2017, GP Inghilterra F1, In Evidenza, Mark Webber, Piloti F1 2017
Ultimo aggiornamento:

    Silverstone 2010: vince Webber

    Comoda vittoria di Mark Webber nel Gran Premio di Gran Bretagna edizione 2010. Il pilota della Red Bull amministra con autorevolezza una gara condizionata dalla foratura di Sebastian Vettel al via. Il favoritissimo della vigilia si rende protagonista di una bella ed amara rimonta. Amara è anche la corsa della Ferrari con Fernando Alonso penalizzato e sfortunato ancora una volta sebbene si sia reso protagonista di azioni non del tutto lucide, sin dalla partenza. A podio Hamilton e Rosberg.

    PARTENZA. Vettel è in pole position seguito da Webber, Alonso e Hamilton. Allo spegnersi dei semafori, chi scatta dal lato destro della pista ha difficoltà. Il tedesco della Red Bull arrivato alla seconda curva accusa una foratura che lo spedisce in fondo al gruppo. Stessa sorte per Felipe Massa. I due effettuano subito il loro pit stop ma sono lontanissimi dalla vetta.
     
    GIRO 01. Al primo giro la classifica vede Webber davanti a Hamilton, Kubica, Rosberg, Alonso, Barrichello, Schumacher, Button, Kobayashi e Sutil per quanto riguarda la top ten. L’australiano distanzia inesorabilmente Hamilton mentre il polacco della Renault fa da tappo per Rosberg e Alonso.
     
    GIRO 13-14-15. Pit stop per Alonso, Kubica, Rosberg. Il più bravo è il pilota Mercedes GP che scavalca il collega della Renault.
     
    GIRO 17. Pit stop per Hamilton. Alonso supera Kubica ma finisce sotto investigazione per aver tagliato la curva.
     
    GIRO 18. Pit stop per Webber.
     
    GIRO 20. Ritiro per Kubica per un problema al differenziale.
     
    GIRO 22. Pit stop per Button.
     
    GIRO 26. La direzione gara infligge un drive through di penalità ad Alonso per il sorpasso su Kubica.
     
    GIRO 28-31.

    Entra la safety car per togliere i detriti lasciati dalla Sauber di De La Rosa. La classifica si accorcia ed Alonso deve attendere la ripartenza per scontare la penalità. Alla ripartenza le posizioni restano invariate con Webber davanti a Hamilton, Rosberg, Button, Barrichello, Kobayashi, Sutil, Schumacher, Hulkenberg, Alguersuari.
     
    GIRO 32. Alonso effettua il passaggio in corsia box e si trova in sedicesima posizione.
     
    GIRO 37. Vettel entra nella top ten e sembra aver intenzione di proseguire la propria rimonta.
     
    GIRO 40. Dopo essersi bevuto Hulkenberg, Vettel supera anche Schumacher e sale in ottava posizione. Massa effettua il secondo pit stop dopo un mezzo testacoda. E’ sedicesimo.
     
    GIRO 49. Alonso fora uno pneumatico mentre sorpassa Sutil, deve effettuare un pit stop perdendo altre due posizioni. E’ quattordicesimo.
     
    GIRO 51. Vettel supera Sutil.
     
    GIRO 52. E’ Mark Webber il primo a passare sotto la bandiera a scacchi. Sul circuito di Silverstone mette in riga tutti i rivali. Hamilton deve accontentarsi di un secondo posto che avrebbe firmato alla vigilia. Vettel è fuori dopo due curve e riesce solo a limitare i danni. Alonso se ne va furioso per la decisione di penalizzarlo nella manovra su Kubica. Il terzo gradino del podio è di un concreto Rosberg. A punti vanno anche Button, Barrichello, Kobayashi, il già citato Vettel, Sutil, Schumacher e Hulkenberg.

    GP Gran Bretagna F1 2010: ordine arrivo.
    1. Webber Red Bull-Renault 1h24:38.200
    2. Hamilton McLaren-Mercedes + 1.360
    3. Rosberg Mercedes + 21.307
    4. Button McLaren-Mercedes + 21.986
    5. Barrichello Williams-Cosworth + 31.456
    6. Kobayashi Sauber-Ferrari + 32.171
    7. Vettel Red Bull-Renault + 36.734
    8. Sutil Force India-Mercedes + 40.932
    9. Schumacher Mercedes + 41.599
    10. Hulkenberg Williams-Cosworth + 42.012
    11. Liuzzi Force India-Mercedes + 42.459
    12. Buemi Toro Rosso-Ferrari + 47.627
    13. Petrov Renault + 59.374
    14. Alonso Ferrari + 1:02.385
    15. Massa Ferrari + 1:07.489
    16. Trulli Lotus-Cosworth + 1 lap
    17. Kovalainen Lotus-Cosworth + 1 lap
    18. Glock Virgin-Cosworth + 1 lap
    19. Chandhok HRT-Cosworth + 2 laps
    20. Yamamoto HRT-Cosworth + 2 laps

    Fastest lap: Alonso, 1:30.874

    639

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Charlie WhitingCircuito Silverstone F1Ferrari F1Formula 1 2017GP Inghilterra F1In EvidenzaMark WebberPiloti F1 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI