GP Gran Bretagna F1 2011: pole position a Webber, Ferrari in crescita

Formula 1 2011: pole position per Mark Webber nelle qualifiche del Gran Premio di Gran Bretagna a Silverstone

da , il

    mark webber pole position gran bretagna f1 2011

    Pole position per Mark Webber nel Gran Premio di Gran Bretagna di Formula 1 2011. Le qualifiche sono caratterizzate, al pari del resto del weekend, dal maltempo. L’alternarsi di pista asciutta e bagnata crea non pochi problemi ai piloti. Alla fine tutti i migliori riescono ad entrare in Q3. La Red Bull mostra un calo di prestazione ma resta al top. Dietro a Webber si piazzano Sebastian Vettel, Fernando Alonso e Felipe Massa. Male la McLaren: Button è quinto ma Hamilton è solo decimo.

    Q1. Uno scroscio di pioggia a cinque minuti dal termine congela i tempi sul giro. Gli eliminati sono Ricciardo, Liuzzi con la HRT, D’Ambrosio e Glock con la Virgin, Jarno Trulli con la Lotus, Buemi e Alguersuari con la Toro Rosso.

    Q2. Si riparte con pista umida. I piloti montano comunque gomme da asciutto. Col passare del tempo le condizioni migliorano. Al termine dei 15 minuti a disposizione, gli eliminati sono: Kovalainen, Heidfeld, Barrichello, Petrov, Schumacher, Perez e Sutil. Il miglior tempo è della Ferrari di Massa.

    Q3. C’è un solo tentativo per i piloti. Il più veloce è Mark Webber che fa meglio di Sebastian Vettel, Fernando Alonso e Felipe Massa. Poi scende la pioggia e nessuno riesce a migliorarsi. Completano la top ten Button, Di Resta, Maldonado, Kobayashi, Rosberg e Hamilton. La Red Bull si conferma la più veloce sul giro secco ma, in un in circuito non favorevole, la Ferrari riesce ad avvicinarsi molto. La McLaren, invece, non approfitta della situazione.

    GP Gran Bretagna F1 2011, qualifiche: risultati e griglia di partenza

    1. Mark Webber Red Bull-Renault 1m30.399s

    2. Sebastian Vettel Red Bull-Renault 1m30.431s + 0.032

    3. Fernando Alonso Ferrari 1m30.516s + 0.117

    4. Felipe Massa Ferrari 1m31.124s + 0.725

    5. Jenson Button McLaren-Mercedes 1m31.989s + 1.590

    6. Paul di Resta Force India-Mercedes 1m31.929s + 1.530

    7. Pastor Maldonado Williams-Cosworth 1m31.933s + 1.534

    8. Kamui Kobayashi Sauber-Ferrari 1m32.128s + 1.729

    9. Nico Rosberg Mercedes 1m32.209s + 1.810

    10. Lewis Hamilton McLaren-Mercedes 1m32.376s + 1.977

    Q2 cut-off time: 1m32.588s Gap **

    11. Adrian Sutil Force India-Mercedes 1m32.617s + 0.977

    12. Sergio Perez Sauber-Ferrari 1m32.624s + 0.984

    13. Michael Schumacher Mercedes 1m32.656s + 1.016

    14. Vitaly Petrov Renault 1m32.734s + 1.094

    15. Rubens Barrichello Williams-Cosworth 1m33.119s + 1.479

    16. Nick Heidfeld Renault 1m33.805s + 2.165

    17. Heikki Kovalainen Lotus-Renault 1m34.821s + 3.181

    Q1 cut-off time: 1m35.132s Gap *

    18. Jaime Alguersuari Toro Rosso-Ferrari 1m35.245s + 2.575

    19. Sebastien Buemi Toro Rosso-Ferrari 1m35.749s + 3.079

    20. Timo Glock Virgin-Cosworth 1m36.203s + 3.533

    21. Jarno Trulli Lotus-Renault 1m36.456s + 3.786

    22. Jerome D’Ambrosio Virgin-Cosworth 1m37.154s + 4.484

    23. Tonio Liuzzi HRT-Cosworth 1m37.484s + 4.814

    24. Daniel Ricciardo HRT-Cosworth 1m38.059s + 5.389