GP Malesia F1 2016, qualifiche Red Bull. Ricciardo: “Sorpresa stare davanti alle Ferrari”

GP Malesia F1 2016, qualifiche Red Bull. Ricciardo: “Sorpresa stare davanti alle Ferrari”

Seconda fila monopolizzata dalle RB12. Verstappen in scia a Rosberg

da in Circuito Sepang F1, Daniel Ricciardo, Formula 1 2017, GP Malesia F1, Interviste Piloti F1, Qualifiche F1, Red Bull F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Malesia F1 2016, qualifiche Red Bull. Ricciardo: “Sorpresa stare davanti alle Ferrari”

    Forti sul passo gara, incerti sul giro singolo. Non nelle qualifiche del Gran premio di Malesia 2016. Le Red Bull compiono importanti passi avanti dalle sessioni di libere del venerdì e si prendono la seconda fila. Verstappen davanti a Ricciardo, pochi centesimi a separarli e Rosberg non troppo distante. Resta con i piedi per terra l’olandese quando gli chiedono se le Mercedes siano affrontabili per la vittoria, in gara: «Non so se potrò batterli, il week end è stato molto positivo, abbiamo apportato qualche cambiamento e trovato un buon assetto per oggi: sono molto contento di essere dietro le Mercedes». Saranno 56 giri tutti da scrivere, perché il passo delle RB12 c’è e se dovesse arrivare un po’ di pioggia a scompaginare i valori consolidati sull’asciutto, allora tutto sarà possibile. Per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Malesia F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    Christian Horner non esclude a priori una gara contro Rosberg e Hamilton e sottolinea i progressi rispetto alle Ferrari, rivale diretto da tenere dietro per allungare nel Costruttori:«Non ci aspettavamo questo risultato ieri sera. Speriamo di poter sfidare la Mercedes».

    Qualifiche, pole (con record) per Hamilton. Ferrari solo in terza fila| Vettel: “Pensavamo di essere più vicini alle Red Bull”| Hamilton: “Non un giro perfetto”

    Infine, le sensazioni di un Ricciardo che nelle libere 3 ha saggiato le gomme morbide con tanta benzina, per simulare la tenuta nel primo stint di gara e capire fin dove ci si potrà spingere prima del pit: «E’ una sorpresa, non mi aspettavo ieri di stare davanti alle Ferrari, abbiamo cambiato tante cose sulla macchina, anch’io sono migliorato e trovato la velocità oggi.

    Avere mezzo decimo in più sarebbe stato meglio, Max è andato bene per tutto il week end, ma stare davanti alle Ferrari è ottimo per tutta la squadra. Siamo contenti oggi. Per sfidare le Mercedes non lo so, spero ma per me la gara domani è con le Ferrari».

    441

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Circuito Sepang F1Daniel RicciardoFormula 1 2017GP Malesia F1Interviste Piloti F1Qualifiche F1Red Bull F1
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI