GP Malesia F1 2016, risultati gara. Trionfa Ricciardo, Vettel e Hamilton fuori. Rosberg allunga [FOTO]

GP Malesia F1 2016, risultati gara. Trionfa Ricciardo, Vettel e Hamilton fuori. Rosberg allunga [FOTO]

A Sepang un GP ricco di episodi clamorosi. Hamilton tradito dal motore, Rosberg centrato da Vettel

in Circuito Sepang F1, Daniel Ricciardo, F1 LIVE in diretta, F1 MotoGP SBK Live, Formula 1 2017, GP Malesia F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento:
    GP Malesia F1 2016. Un susseguirsi di eventi. Clamorosi. Si parte è Vettel ha troppa fretta, stacca lungo per superare Verstappen in curva 1, ma poco avanti c'è Rosberg e, incolpevole, viene centrato dalla Ferrari. Seb ritirato, Nico in fondo al gruppo. Hamilton fa gara di testa, però Verstappen sfrutta la Virtual safety car al giro 9, come Rosberg, e mette pressione sul leader della gara. Il Gran premio di Malesia, alla fine, non va a nessuno di questi protagonisti, perché è un grandissimo Daniel Ricciardo ad agguantare il successo rubatogli dal box a Montecarlo e prima ancora penalizzato a Barcellona. Oggi ha detto no l'australiano, opponendo una resistenza durissima a Max Verstappen, quando dal muretto avrebbero voluto che avesse pista libera per continuare il confronto a distanza con Hamilton. Sul filo dei 250 orari ha resistito nel tratto più complesso di Sepang, tenendo la posizione. Il colpo di scena poi arriva con il ritiro di Hamilton. Era al comando, a spingere per creare margine su Verstappen ed effettuare la seconda sosta. Ma il motore Mercedes lo ha tradito. Zero punti, mondiale tutto in salita. E Rosberg? Dal "dramma" sportivo della partenza, a un finale sul podio, nonostante una penalizzazione di 10" per la manovra troppo dura su Raikkonen, in occasione del sorpasso in curva 2 a metà gara. Nico penalizzato, ha provato a costruire il divario sulla Ferrari e solo nel finale è riuscito a centrare l'obiettivo. 
    a cura di: Fabiano Polimeni

    Fatti principali

    • Vettel subito ritirato, incidente in partenza alla prima curva

    • Rosberg centrato da Vettel, costretto a rimontare dal fondo del gruppo

    • Verstappen e Rosberg approfittano della VSC al 9° giro per anticipare il primo pit

    • Ritiro di Hamilton al giro 41, motore in fiamme

    Classifica GP Malesia F1 2016 (7)

    56/56
    Bandiera a scacchi! Daniel Ricciardo trionfa e vince il Gran Premio di Malesia. Successo meritatissimo, giustificato da come ha tenuto testa a Verstappen, il primo, a oggi, a sbattere la porta in faccia all'olandese e imporsi in una battaglia diretta. Secondo Verstappn, poi Rosberg, seguito da Raikkonen, Bottas, Perez, Alonso, Hulkenberg, Button e Palmer
    53/56
    Si apre a 2" il divario tra Ricciardo e Verstappen. Possiamo immaginare queste posizioni tra pochi giri, sotto la bandiera. Rosberg ha 12"5 su Raikkonen, podio in cascina. Bottas tiene su Perez, Alonso è settimo, ha compiuto una rimonta di 15 posizioni: chapeau. Bene anche Palmer, a punti per la prima volta, dovesse chiudere così la gara. Helmut Marko, intanto, dentro al box, non ha certo la faccia contenta di chi sta per fare doppietta...
    50/56
    Verstappen è a 1"1 da Ricciardo, girano entro pochi decimi l'uno dall'altro. Rosberg sta forzando e ora riesce a costruire i 10" necessari per stare davanti a Raikkonen 
    Classifica - RIC-VES-ROS-RAI-BOT-PER-ALO-HUL-BUT-PAL
    46/56
    Rosberg gira di passo sul 36" medio: monstre. Ha 19" da Ricciardo, chiaramente non può aspettarsi il successo, ma visto il ritiro di Hamilton, chiudere a podio (ha 9"1 su Raikkonen ora) gli consentirebbe di allungare clamorosamente nel mondiale. Raikkonen fa i suoi migliori tempi in gara, cerca di contenere il divario entro i 10" per strappare il podio. Ricciardo e Verstappen girano in 37"7, 1"8 tra i due
    44/56
    Saranno 12 giri da qualifica, ma attenzione perché c'è un altro colpo di scena! Rosberg penalizzato con 10" per aver colpito Raikkonen durante il sorpasso, Nico ha 7"7 ora di margine su Kimi e spinge fortissimo, fa 1'36"999! Giro record in gara, deve ampliare il gap fino a 10" per tenersi il podio. Davanti, Ricciardo ha 2" di margine su Verstappen, entrambi girano sul 37"4-37"3, Max vuole di nuovo una chance per andare a vincere. La gara degli altri è interessante nel confronto Bottas-Perez, 2" di divario e Force India che gira più rapida. Ottimo settimo Alonso, con 5"7 su Hulkenberg, poi Button e Palmer in top ten, sarebbe un positivo arrivo a punti per la Renault
    42/56
    Ritiro di Gutierrez, perde la ruota anteriore sinistra e resta ora in pista, regime di VSC destinato ad allungarsi, invece no la direzione gara dà bandiera verde, riparte la gara 

    Classifica GP Malesia F1 2016 (6)

    42/56
    Le due Red Bull e Rosberg seguono la mossa Ferrari e vanno al box. Ripartono con gomme morbide Ricciardo, Verstappen, Rosberg e Raikkonen. Solo Daniel con un set nuovo. 
    Classifica - RIC-VES-ROS-RAI-BOT-PER-ALO-BUT-HUL-PAL
    41/56
    Ricciardo ha rimesso al suo posto Verstappen. Serviva che qualcuno ci pensasse. Attenzione! Clamoroso, Virtual Safety Car ancora una volta, Hamilton rompe! Ritiro di Hamilton, motore in fiamme! Clamoroso si ritira Hamilton! Ricciardo al comando, Verstappen dietro, poi Rosberg a 37" e Raikkonen che fa il pit sotto VSC. Peccato per Lewis, non meritava quest'epilogo
    Ritiro di Hamilton al giro 41, motore in fiamme
    40/56
    Direzione gara che indaga sul contatto Rosberg-Raikkonen. Verstappen cerca l'attacco su Ricciardo in curva 4, passa in uscita ma Daniel tiene l'esterno in curva 5 e 6 a 250 orari, grandissimo Ricciardo, epico!! Resistenza d'altri tempi, ha chiuso la porta in faccia Ricciardo e l'ha tenuto dietro Max! Sontuoso Ricciardo
    38/56
    Rosberg attacca e supera Raikkonen in curva 2, si toccano i due, manovra decisa di Nico che si è preso l'interno e la posizione. Bravo Nico, è quarto ora. Si fermano Button, Sainz ed Ericsson per la seconda sosta. Ricciardo non da strada per ora a Verstappen
    37/56
    Rosberg è in scia a Raikkonen e si fa vedere negli specchietti. Raikkonen gira bene in 39"0, contro il 38"6 di Hamilton, 39"7 di Ricciardo, 39"5 di Verstappen e 38"7 di Rosberg. I primo dieci sono tutti su gomme dure, tranne un ottimo Alonso, nono e su gomma morbida. Verstappen è in scia di Ricciardo!
    36/56

    Classifica GP Malesia F1 2016 (5)

    34/56
    Secondo pit di Raikkonen, conferma gomma dura e rientra davanti a Rosberg, tiene la posizione ora dovrà resistere a Nico. Verstappen gira in 38"9 e paga solo 3 decimi al 38"6 adesso di Hamilton. La partita è Hamilton-Verstappen per la vittoria, Lewis deve costruire ancora un gap di 5-6 secondi sulla Red Bull per pittare e restare in testa. Ricciardo è nella posizione più incerta, perché ha fatto il pit un giro dopo Hamilton ma dovesse riuscire a gestire la gomma potrebbe pensare di arrivare al traguardo. Vedremo tra poco.
    32/56
    Seconda sosta di Rosberg, che monta ancora gomma dura e andrà fino al traguardo. Ha 50" di distacco da Hamilton, destinato a fermarsi per una seconda sosta, visto il ritmo esagerato che sta tenendo: 1'38"595, ha 14"7 su Ricciardo e 18"4 su Verstappen. Perez è salito quinto, ha 23"4 da Raikkonen. Rosberg è sesto a 2" dalla Force India
    Verstappen e Rosberg approfittano della VSC al 9° giro per anticipare il primo pit
    31/56
    Al momento le uniche battaglie in pista sono quelle tra Palmer, Sainz ed Ericsson: si giocano la nona posizione e sono racchiusi in 1".
    Rosberg centrato da Vettel, costretto a rimontare dal fondo del gruppo
    30/56
    Giro record di Hamilton 1'39"135. Ricciardo è a 12"4 e gira in 39"9 con gomma dura. Verstappen è ancora in partita per la vittoria, se dovessero fermarsi gli altri per una seconda fermata. Raikkonen accusa 8 decimi da Max nell'ultimo passaggio, mentre Rosberg tiene i tempi Ferrari ed è a 3"1. Al giro 31 altro passaggio record di Hamilton, che sta martellando per creare il gap e fare un'altra sosta: 1'38"941! Rientra Bottas
    Vettel subito ritirato, incidente in partenza alla prima curva
    28/56
    A metà gara, seconda fermata di Verstappen, passa alle gomme dure e si trova a 5"5 da Ricciardo. Quarto Raikkonen a 3"3 dalla Red Bull. Rosberg non è lontano. Continua a girare Bottas, non si è ancora fermato e perde sistematicamente da Perez, Button e Hulkenberg alle sue spalle. Nico attacca e prova a passare Button, resta dietro per ora. Si è fermato anche Alonso, seconda sosta e gomma morbida per Nando, adesso 13mo.
    27/56
    Via radio chiedono come vada il bilanciamento a Verstappen. Max segnala che la gomma sta perdendo aderenza, l'anteriore sinistra in particolare. Eppure, ancora un buon 40"1 dopo 19 passaggi. Hamilton dietro sta recuperando ora, si trova a 6"3 e gira in 39"5 con le dure. Ricciardo fa 40"0 e Raikkonen 39"8. Secondo Mario Isola chi ha le dure adesso proverà ad andare fino al traguardo, gestendo parecchio le coperture. Si ferma Verstappen!
    25/56
    Alonso segnala ai box che c'è troppo degrado con gomma dura. Hamilton ora fa il giro record: 1'39"186, accusa 6"6 da Verstappen, che tiene un buon 40"0. Ricciardo stesso tempo di Max, pur con gomme diverse. Raikkonen tiene sul 40"3, Rosberg 40"4. Si conferma un passo uniforme tra i tre team 
    Classifica - VES-HAM-RIC-RAI-ROS-BOT-PER-BUT-HUL-ALO
    22/56
    Verstappen continua a tenere un ritmo sostenuto, gira in 39"8 contro il 39"4 ora di Hamilton, a gomma fresca. Lewis è a 7"8 dalla Red Bull. Ricciardo a 9" da Lewis, poi Raikkonen a 7"7 dalla Red Bull e con 1"5 su Rosberg alle spalle. Non si è ancora fermato Bottas, che può andare su una sola sosta, però le Force India sono poco dietro e destinate a passare davanti. Bene Button, ottavo adesso, con Alonso decimo.

    Classifica GP Malesia F1 2016 (3)

    21/56
    Ripartono dal box Hamilton e Raikkonen, con gomme dure entrambi. Si ferma Sainz. Ricciardo è davanti a Verstappen con 7" di vantaggio, poi Hamilton, Raikkonen, Rosberg, Bottas, Ericsson, Perez, Button e Hulkenberg. Questa la top ten. Rosberg ha solo 1"2 da Raikkonen. Stop di Ricciardo a fine giro
    20/56
    Verstappen ha preso Raikkonen, 5 decimi e prepara il sorpasso. Rosberg marca 1'39"9 con gomma dura, si è liberato di Sainz ed è sesto, già sotto a Bottas, però, pronto ad agguantare la quinta piazza. Si ferma Hamilton a fine giro! Ricciardo va al comando, anche Raikkonen al box
    17/56
    Dicono a Ricciardo che monteranno la gomma dura al pit. Si alzano i tempi davanti, Verstappen ha gomme morbide con 10 giri sulle spalle, 20 quelli dei primi tre. Raikkonen ha 6" da Ricciardo e 4"3 su Verstappen. Poi Bottas a 18" da Verstappen, seguito da Sainz e Rosberg, che ha ripreso e passato Ericsson. Primo settore record di Rosberg, a pista libera e con gomma dura
    17/56
    5" di penalità per aver superato gli 80 orari in pitlane a Ocon. Rosberg continua il recupero, gira in 41"2 con gomma dura e sta riprendendo Ericsson, ottimo settimo al momento. Verstappen non molla e marcai sul 39"9 contro il 40"0 di Hamilton, 40"9 Ricciardo e 40"8 Raikkonen
    15/56
    Confronto a distanza Hamilton-Verstappen. Max gira sui tempi di Lewis e sta dentro il gap necessario per fare il pit 
    Classifica - HAM-RIC-RAI-VES-BOT-SAI-ERI-PER-ROS-BUT
    13/56
    Verstappen è ad appena 17" da Hamilton e con la prima sosta già fatta. Gira molto forte, in 1'39"8, contro il 39"7 di hamilton e 39"9 di Ricciardo. Raikkonen fa 1'40"6. Verstappen minaccioso per la vittoria, Hamilton deve creare gap sulla Red Bull. Bella lotta Bottas-Sainz, Carlos prova a guadagnare la posizione, mentre Alonso è 13mo, con gomme dure dopo aver fatto una rimonta eccellente dal fondo e poter impostare una gara su uno stint centrale molto lungo, avendo le dure. Rosberg è nono e recupera su Perez. Può agevolmente arrivare sotto ai primi 4
    12/56
    Rosberg passa Hulkenbergm poi Nasr e si appresta a superare Button, Nico è 11mo dopo la sosta. Davanti Hamilton fa il giro record in 1'39"643, ha 3" su Ricciardo e 7" su Raikkonen. Verstappen è dietro Kimi, dopo il pit, con 10"3 dalla Ferrari. Bottas è salito quinto, seguito da Sainz, Ericsson, Ocon, Perez e Palmer.
    11/56

    Classifica GP Malesia F1 2016 (2)

    10/56
    Box per Verstappen e Rosberg, che passa a gomme dure. Anche Button, Alonso, Wehrlein al pit per la prima fermata, imitati da Perez e Hulkenberg.
    9/56
    Alonso è in scia di Bottas, mentre torna la Virtual Safety Car, Grosjean fermo in curva 15, ha rotto il freno posteriore sinistro. Rosberg entra in zona punti, è decimo
    6/56
    Alonso si è ripreso la posizione su Grosjean, è nono. Rosberg è 12mo, mentre in testa Hamilton scava un solco di 1"7 su Ricciardo. Verstappen è a 1"4 da Daniel e con 2"7 su Raikkonen, che deve raffreddare le pinze freno posteriori. Ancora problemi per Massa, foratura all'anteriore, deve tornare ai box. Tornando all'incidente che ha visto protagonista Vettel, il replay ha mostrato come ci fosse un po' di spazio per tuffarsi all'interno di Verstappen, ma la manovra l'ha portato ad andare lungo e centrare Rosberg. Avrebbe potuto attendere un altro momento? Ha preferito giocarsi tutte le carte subito.
    5/56
    Ricciardo gira forte, mantiene il contatto da Hamilton e gira 2 decimi più veloce. Raikkonen va anche forte, i primi quattro hanno un passo simile sul 40"5. Rosberg al contrario fa 1'42"3 nel traffico. Grosjean attacca e passa Alonso, che cerca di rispondere in curva 4 e battaglia con la Haas. Perez via radio dice che Verstappen l'ha superato sotto VSC 
    Classifica - HAM-RIC-VES-RAI-PER-BUT-HUL-BOT-ALO-GRO

    Classifica GP Malesia F1 2016

    4/56
    Hamilton ha 9 decimi su Ricciardo, Verstappen ha passato Perez, così come ha fatto Raikkonen. Kimi ha 1"3 di ritardo da Max. Ottimo sesto posto di Button al momento. Alonso è 10mo. Rosberg sta piano piano risalendo, è 15mo.
    3/56
    Finisce il periodo di Virtual Safety Car, riprende la gara 
    Classifica - HAM-RIC-PER-VES-RAI-BUT-HUL-BOT-GRO-OCO
    2/56
    Spiace dirlo ma Sebastian ha forzato molto la manovra su Verstappen. Rosberg ora è 17mo, mandato in testacoda da Vettel. Virtual Safety Car con Hamilton che ha strada libera. Straordinario balzo di Ocon e Alonso, sono decimo e 12mo! Vettel ritirato. Ai box anche Massa, Kvyat, Gutierrez con macchine danneggiate.
    1/56
    Si spengono i semafori, via al GP di Malesia 2016! Hamilton dalla pole tiene bene la prima posizioen verso curva 1, poi Rosberg e Vettel che si inserisce all'interno e centra Rosberg!Ha forzato Vettel in curva 1 per passare Verstappen e l'incolpevole Rosberg è statop centrato. Bagarre con Raikkonne che passa bene ed è quinto ora, davanti a Button e Verstappen. Davanti Hamilton, poi Ricciardo, Perez, Raikkonen, Verstappen, Button, Hulkenberg, Bottas, Gorsjean e Ocon. Caos al via
    9:00
    Via, inizia il giro di formazione! Resta fermo Massa sulla griglia, Williams boccata, Felipe dice: "Non funziona, non funziona". Massa partirà dalla pitlane
    8:57
    Situazione gomme. Bottas, Magnussen e Nasr partono con le medie, primo passo verso una strategia a una sosta sola. Palmer è l'unico a partire con gomme dure, tutti gli altri con le morbide
    8:54
    Cinque minuti circa all'inizio del giro di formazione. Hamilton, Verstappen, Vettel, Perez e Button, nella top ten, partiranno dal lato pulito della pista, quello più vicino al muretto box. Attenzione al grip al via, perché ci saranno 683 metri per arrivare in staccata di curva 1
    8:49
    «L'obiettivo principale è portare a casa tanti punti. Se riusciremo a passare la Ferrari in partenza sarebbe grandioso. Presto annuncerò il mio futuro», dice Perez
    8:45
    Chiude la pitlane, tutti i piloti sono schierati in griglia. Tra poco scopriremo la scelta delle gomme per chi parte dall'11ma posizione in giù
    8:40
    8:37
    Guardando a quella che potrà essere la lotta sui 56 giri, venerdì si è registrato un interessante livellamento del passo gara tra Mercedes, Ferrari e Red Bull. La Ferrari soffriva di più con le gomme medie, oggi escluse dall'utilizzo, visto il rendimento generale. Con le dure, invece, Raikkonen è stato molto veloce, sui tempi di Hamilton; Vettel si è comportato molto bene con le morbide. Poi ci sono Verstappen e Ricciardo, anche loro in grado di potersi inserire nella bagarre per il podio
    8:30
    Apre la pitlane, 15 minuti per schierarsi in griglia. Asfalto a 54° C al momento. Rumors di mercato: Perez avrebbe firmato per restare in Force India anche nel 2017, dopo le recenti voci di un possibile passaggio alla Haas
    8:23
    Gran caldo a Sepang, a breve vi daremo riscontro della temperatura sull'asfalto, mentre le previsioni danno solo un 30% di probabilità di pioggia nel corso della gara
    8:14
    45 minuti e Jenson Button prenderà il via del suo 300mo gran premio in carriera. Più di lui, solo Schumacher e Barrichello 
    Griglia di partenza 
    1. Hamilton - Rosberg 
    2. Verstappen - Ricciardo 
    3. Vettel - Raikkonen 
    4. Perez - Hulkenberg 
    5. Button - Massa 
    6. Bottas - Grosjean 
    7. Gutierrez - Magnussen 
    8. Kvyat - Sainz 
    9. Ericsson - Nasr 
    10. Palmer - Ocon 
    11. Wehrlein - Alonso 
    7:59
    Tra un'ora il via del GP di Malesia, diamo uno sguardo ai set di gomme a disposizione dei piloti che partono nella top ten. Hamilton ha 2 treni di gomme dure nuove e uno di medie. Solo gomme morbide usate. Rosberg ha un treno di medie e uno di dure nuovo. Vettel solo 1 nuovo di dure, come Raikkonen. Ricciardo è l'unico tra i primissimi ad avere un set di gomme morbide nuovo e due di dure nuove. La strategia di gara vedrà le dure e le morbide protagoniste, per una strategia a due soste.
    7:57
    7:45
    «Avremmo voluto lottare per il terzo posto in griglia, alla fine siamo arrivati quinti. Pensiamo di poter lottare con le Red Bull e batterle. Sarà una gara molto calda, siamo preparati. La partenza può essere cruciale, occhi davanti, l'obiettivo è partire bene e speriamo di poter sfruttare un nostro punto di forza, poi vedremo dove saremo», racconta Vettel «
    7:40
    7:36
    «Ieri mi sono sentito alla grande, come tutto il week end. Oggi la gara sarà dura. I long run sono andati molto bene ma oggi è un altro giorno, fa caldissimo e la strada è lunga prima di curva 1», dice Hamilton
    Nell'attesa che inizi la sessione, metti alla prova la tua conoscenza sulle edizioni passate del Gran premio di Malesia, fai il QUIZ!
    7:30
    Attesa per più duelli all'orizzonte. Hamilton-Rosberg, Red Bull-Ferrari, e chissà se quali altre partite interessanti là davanti. Buongiorno e buon Gran Premio di Malesia, amici appassionati di Formula 1. Tra novanta minuti si spegneranno i semafori in griglia, prima però, lunga marcia d'avvicinamento analizzando i temi della gara.

    4805

    PIÙ POPOLARI