GP Monaco F1 2010: prove libere 2, è ancora Alonso!

Di nuovo Fernando Alonso e la Ferrari, protagonisti sulle strade di Montecarlo nella prima giornata di prove libere, in occasione del gran premio di Monaco, sesta prova del Mondiale 2010 di F1

da , il

    alonso_montecarlo

    Si è conclusa anche la seconda sessione di prove libere sul circuito di Montecarlo, sesta prova del Mondiale 2010 di F1. Sul tracciato cittadino più glamour del calendario, è stato Fernando Alonso il più veloce nella mattinata di giovedì, l’unico a girare sotto il muro dell’1 e 16. Nel pomeriggio lo spagnolo ha migliorato ulteriormente la sua prestazione, fermando il cronometro sull’1.14.904. Dietro di lui la Mercedes GP di Nico Rosberg, balzato alle spalle del ferrarista dopo aver segnato l’undicesimo tempo nelle libere 1 e tornato nuovamente davanti al compagno di squadra Michael Schumacher.

    PROVE LIBERE F1. Sulle strade monegasche i 24 piloti hanno cercato il tempo negli affollati 90 minuti di prove, dove il sole del mattino è stato oscurato da nuvole minacciose. Il primo a scendere in pista è Bruno Senna, apripista con la sua HRT, mentre gli altri piloti attendono che qualcuno “pulisca” il tracciato dopo le prove della GP2. Il giovane brasiliano, nipote dell’indimenticabile Ayrton ed esordiente quest’anno in F1,ha però perso il controllo della monoposto dopo appena 11 giri, unico incidente da segnalare nel pomeriggio. Nei primi quattro minuti della sessione Hamilton è il primo dei big a rompere il ghiaccio. Dopo soli 12 minuti la maggior parte dei piloti sono in pista nella speranza di sfuggire la pioggia, con Schumacher ultimo a gettarsi nella mischia. Mentre le previsioni danno un acquazzone in avvicinamento, dopo i primi 30 minuti è Robert Kubica al comando con il miglior tempo, seguito dalla Red Bull di Mark Webber e da Lewis Hamilton in avvicinamento. Bene Michael Schumacher, quinto ed evidentemente deciso a lasciare il segno anche in questa sesta prova stagionale, dopo la grinta ritrovata in Spagna. Ma a fine giornata è di nuovo Alonso il pace setter e uomo più veloce sul circuito più lento e insidioso del mondiale, mentre le imprendibili Red Bull di Sebastian Vettel e Mark Webber faticano un po’ a stargli dietro. Solamente il tedesco è riuscito a chiudere in terza posizione, mentre il pilota australiano, fresco vincitore a Barcellona, ha chiuso la top ten.

    GP Monaco F1 2010: prove libere 2, classifica dei tempi e giri percorsi

    1 Alonso Ferrari 1:14.904 36

    2 Rosberg Mercedes GP 1:15.013 +0.109 40

    3 Vettel RBR-Renault 1:15.099 +0.195 48

    4 Massa Ferrari 1:15.120 +0.216 45

    5 Schumacher Mercedes GP 1:15.143 +0.239 38

    6 Kubica Renault 1:15.192 +0.288 39

    7 Hamilton McLaren-Mercedes 1:15.249 +0.345 32

    8 Sutil Force India-Mercedes 1:15.460 +0.556 42

    9 Button McLaren-Mercedes 1:15.619 +0.715 38

    10 Webber RBR-Renault 1:15.620 +0.716 28

    11 Petrov Renault 1:15.746 +0.842 44

    12 Buemi STR-Ferrari 1:16.276 +1.372 46

    13 Hulkenbeg Williams-Cosworth 1:16.348 +1.444 48

    14 Barrichello Williams-Cosworth 1:16.522 +1.618 38

    15 Liuzzi Force India-Mercedes 1:16.528 +1.624 42

    16 de la Rosa BMW Sauber-Ferrari 1:16.599 +1.695 36

    17 Kobayashi BMW Sauber-Ferrari 1:16.818 +1.914 46

    18 Alguersuari STR-Ferrari 1:17.023 +2.119 28

    19 Kovalainen Lotus-Cosworth 1:18.184 +3.280 48

    20 di Grassi Virgin-Cosworth 1:18.478 +3.574 38

    21 Trulli Lotus-Cosworth 1:18.667 +3.763 13

    22 Glock Virgin-Cosworth 1:18.721 +3.817 42

    23 Chandhok HRT-Cosworth 1:20.313 +5.409 36

    24 Senna HRT-Cosworth 1:22.148 +7.244 11

    Foto: gpupdate.net