GP Monaco F1 2013, risultati prove libere 1: Rosberg precede Alonso a Montecarlo [FOTO]

Inizia il week end lungo del Gran Premio di Monaco a Montecarlo

da , il

    E’ una Mercedes a brillare nel primo turno di prove libere del Gran Premio di Monaco. Nico Rosberg si mette alle spalle la Ferrari di Fernando Alonso, staccato di un’inezia, appena 87 millesimi. Buone le prestazioni anche di Massa, quarto alle spalle di Grosjean.

    Prove libere 1 entrate nel vivo dopo mezz’ora dal semaforo verde, e hanno fornito le prime risposte su chi potrà puntare alla pole sabato, mettendosi in tasca una buona fetta di gara. Ferrari ben bilanciata, non altrettanto la Red Bull e Lotus, apparse con assetti troppo rigidi per le esigenze del Principato.

    Alle 14:00 si torna in pista per gli ultimi 90 minuti, dove testare il long run e verificare l’usura delle gomme in prospettiva gara.

    La cronaca della sessione

    Si accendono i motori a Montecarlo, con la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Monaco, atto inaugurale del week end lungo, come consuetudine tra le stradine monegasche.

    Numerose novità sulle monoposto, attese a una sfida unica. Assetti da massimo carico aerodinamico, altezze da terra modificate e sospensioni che devono fare i conti con un asfalto sconnesso e assicurare comunque una gran trazione nelle ripartenze dalle curve lente. Montecarlo è anche questo, oltre al glamour e a una qualifica che varrà l’80% della vittoria di domenica.

    Si inizia alle 10:00, alla ricerca della miglior configurazione per attaccare la pole. Se vorrete, come sempre, seguite con noi in diretta l’evolversi dei 90 minuti.

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 1 – GP MONACO 2013

    1. ROSBERG -Mercedes- 1:16.195

    2. ALONSO -Ferrari- 1:16.282

    3. GROSJEAN -Lotus- 1:16.380

    4. MASSA -Ferrari- 1:16.394

    5. HAMILTON -Mercedes- 1:16.469

    6. MALDONADO -Williams- 1:16.993

    7. WEBBER -Red Bull- 1:17.020

    8. BUTTON -McLaren- 1:17.129

    9. PEREZ -McLaren- 1:17.378

    10. VETTEL -Red Bull- 1:17.380

    11. RAIKKONEN -Lotus- 1:17.509

    12. DI RESTA -Force India- 1:17.548

    13. SUTIL -Force India- 1:17.625

    14. HULKENBERG -Sauber- 1:18.193

    15. VERGNE -Toro Rosso- 1:18.454

    16. GUTIERREZ -Sauber- 1:18.754

    17. BOTTAS -Williams- 1:18.830

    18. RICCIARDO -Toro Rosso- 1:19.067

    19. VAN DER GARDE -Caterham- 1:19.203

    20. PIC -Caterham- 1:19.438

    21. BIANCHI -Marussia- 1:19.773

    22. CHILTON -Marussia- 1:20.225

    diretta a cura di: @fabianopolimeni

    A pochi istanti dal termine del primo turno di prove libere, solo Perez sta migliorando i propri tempi. Rosberg ha completato 27 giri, Alonso 23, Massa 19 e Grosjean 17.

    11:22 - Anche Raikkonen alle prese con un assetto da perfezionare, specialmente in uscita curva la Lotus scivola molto sul posteriore.

    11:19 – Webber fa un lungo a Saint Devote e i tempi restano quelli che valgono la settima posizione (nona per Vettel). Si sta lavorando sull’assetto, con i meccanici che ai box sono intervenuti all’anteriore.

    Risale in terza posizione Massa, marcando il miglior T2. Il terzo settore resta quello con il record di Rosberg.

    11:11 – Button chiede via radio se le pressioni delle gomme sono ok: ha toccato il muro, ma nessuna conseguenza per lui.

    Torna in pista Alonso, sempre gomme morbide per lui. Lo spagnolo fa il record nel T1 e riduce il distacco da Rosberg a 87 millesimi.

    11:00 - Ferrari ai box per intervenire sull’assetto delle due F138. Sottosterzo da ridurre per Massa, un posteriore che scivola troppo sulla macchina di Alonso.

    Al momento Rosberg svetta in tutti e tre i settori. Webber e Vettel sono sesto e settimo.

    10:54 - Dopo le difficoltà messe in mostra lo scorso anno, la Lotus e Raikkonen sono chiamati a dare una risposta in linea con le prestazioni già espresse nei primi cinque gran premi.

    In palla anche la Mercedes. Rosberg va a 1’16″1 con Hamilton record nel T1 e pronto a unirsi ai primi due, con Alonso distanziato di 107 millesimi.

    10:48 - Alonso scende sotto l’1’17″: 1’16″842 e già una buona impressione sulla precisione di guida. Pochi controlli di volante, solo un bloccaggio dell’anteriore destra a Saint Devote.

    10:46 – Tante monoposto adesso in pista e anche tanto traffico. Alonso fa il primo tempo di giornata in 1’20″1, mentre Massa continua a migliorare. Poi arriva Rosberg e balza i ntesta con 1’17″005

    10:40 - Massa porta la F138 in pista. Ricciardo e Gutierrez sono al settimo giro consecutivo: su una pista così corta anche i programmi tradizionali del “venerdì” vengono rivisti.

    10:37 - Anche Ricciardo sul tracciato, l’australiano migliora subito il tempo di Gutierrez che, però, fa ancora meglio: 1’24″130. Siamo lontanissimi dai tempi che varranno la pole, mentre nelle libere 1 lo scorso anno Alonso fece 1’16″2

    10:33 - Gutierrez “rompe” il silenzio e scende in pista con la Sauber. E in Williams torna lo scalino sul muso, solo su una macchina.

    10:27 - Nessuna monoposto in pista e nessun tempo cronometrato. Pista ancora green e si aspetta che le condizioni migliorino con i team di secondo piano a ripulire la traiettoria.

    E in Ferrari? Tra le novità viste finora c’è un nuovo monkey seat, caratterizzato da un raddoppio del profilo con delle aperture laterali.

    10:20 - Restiamo sulla monoposto tedesca, per segnalare l’aggiunta di nolder sui profili superiori dell’ala anteriore. Scarsa l’attività in pista.

    10:13 - In Mercedes sfoggiano sui profili dell’ala anteriore delle telecamere termiche per rilevare la temperatura sull’intera superficie della gomma. A tal proposito, Red Bull e Mercedes hanno messo in mostra un’usura delle Pirelli sulle zone più esterne del pneumatico, a differenza della Ferrari, che concentra il degrado al centro. Anche da qui passano i problemi di gestione amplificati a Barcellona.

    10:08 – Si stanno ultimando gli installation lap, ovviamente tutti con gomme morbide. Montecarlo è il festival dei caschi speciali, oltre ad Alonso anche Vettel e Hamilton sfoggiano elmetti unici

    10:00 - E’ la Sauber di Gutierrez la prima macchina ad andare in pista, seguita da Hulkenberg. Temperatura dell’aria a 23° C, sole e bel tempo sul Principato

    9:55 - Stanno per iniziare le prove libere 1 a Montecarlo. In Ferrari già si scopre l’assenza dei profili orizzontali ai lati del cockpit, provate nelle libere a Barcellona ma non adottate per qualifiche e gara.

    Vota la ragazza più bella del paddock!

    Come da nostra tradizione, vi mostriamo ogni cosa riguardante il mondo della F1 e della MotoGP, incluse le nostre amiche Paddock Girls, le ragazze più belle che circolano nei box di tutto il mondo. Ma ora Derapate.it vi propone una novità: votate la vostra paddock girls preferita! Per farlo è semplicissimo: cliccate sulla foto qui in alto ed accederete alla nostra battaglia tra le ragazze più belle della Formula 1 e della MotoGP Per votare basta cliccare sulla foto o sul nome in basso. Cosa aspetti, partecipa anche tu! Per partecipare alla nostra battaglia tra le PaddockGirls, BASTA CLICCARE QUI!