GP Monaco F1 2015: i 5 sorpassi più belli della storia di Montecarlo [FOTO]

I sorpassi storici a Monaco

da , il

    Sorpassi

    A Montecarlo i piloti della Formula 1 si stanno sfidando per le sessioni del Gran Premio di Monaco 2015. Lo storico tracciato cittadino è da sempre ammirato dai fans di tutto il mondo e i piloti amano sfidarsi su questo circuito dove il margine di errore è pari allo zero. A Monaco la parola sorpasso è praticamente un tabù e solo pochissimi hanno avuto il coraggio e la classe per tentare e completare questa manovra. Ma quali sono stati i cinque sorpassi più belli della storia del Gran Premio di Monaco? Con i guard-rail a bordo pista e senza le vie di fuga il rischio di compromettere la propria gara è altissima ma ci sono stati alcuni piloti che sono entrati nella storia del Gran Premio per aver osato e regalato emozioni indescrivibili agli spettatori da casa. Girate le pagine per vedere i 5 sorpassi più belli di Montecarlo. Per seguire la gara LIVE in diretta web da Monaco, BASTA CLICCARE QUI!

    Schumacher su Wurz

    Schumacher su Wurz

    Nel 1998 Michael Schumacher attaccò Alex Wurz all’ingresso del Mirabeau. I due ebbero un contatto e il ferrarista riuscì poi a completare il sorpasso sotto al tunnel. Manovra aggressiva che costò carissimo ad entrambi per dei problemi alle sospensioni. Sorpasso aggressivo ma adrenalinico. I due stavano battagliando per la seconda posizione.

    Hulkenberg – Magnussen

    Hulkenberg

    Il sorpasso del 2014 di Hulkenberg su Magnussen è stato apprezzato da moltissimi addetti ai lavori. Magnussen è leggermente largo al Murabeau e dietro il pilota della Force India, come un falco, sfrutta l’incertezza per infilarlo. Manovra perfetta e posizione guadagnata.

    Raikkonen su Webber

    Raikkonen

    Tra i sorpassi più belli a Monaco c’è sicuramente quello fatto da Raikkonen a Webber nel 2006. Al secondo giro del Gran Premio il finlandese, a sorpresa, attaccò l’australiano al St Devote. Raikkonen sfiorò le barriere ma riuscì a passare e completò un sorpasso spettacolare.

    Perez su Button e Alonso

    Perez Alonso

    Sergio Perez, nel 2013, puntò tutto sulla chicane dopo il tunnel. Il messicano, a bordo della McLaren, attaccò prima Button poi Alonso nello stesso identico modo. In entrambi i casi riuscì a sopravanzare i rivali. Tentò poi la stessa manovra con Raikkonen ma il finlandese resistette e Perez finì fuori pista.

    Mansell – Prost

    Mansell

    Spettacolare fu il duello tra Mansell e Prost nel 1991. Il Ferrarista cercò di mantenere la posizione ma fu attaccato con grande maestria alla chicane. Il pilota della Williams passò senza causare nessun contatto nè danno.