GP Monaco F1 2016, risultati prove libere 1 a Montecarlo: Hamilton vola, Vettel c’è [FOTO]

GP Monaco F1 2016, risultati prove libere 1 a Montecarlo: Hamilton vola, Vettel c’è [FOTO]

A Montecarlo inizia il lungo week end con il giovedì dedicato alle libere. Si parte alle 10:00

da in Circuito Montecarlo F1, Formula 1 2017, GP Montecarlo - Monaco, Lewis Hamilton, Prove libere F1, Risultati F1
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    Prove libere 1 GP Monaco 2016. A Montecarlo si parte prima, al giovedì, ma non cambia l’esito classico. Mercedes davanti a dettare il ritmo, subito al lavoro con le gomme Ultrasoft, novità del week end, che garantirà un netto miglioramento dei tempi in qualifica. Già oggi si è andati 3″ più veloci di quanto non fosse accaduto nelle libere 1 lo scorso anno. Hamilton davanti a Rosberg, poi Vettel a 4 decimi. Seb ha girato tanto con gomme morbide a inizio sessione, mentre Raikkonen provava con le supersoft. I tempi contano relativamente, perché la pista continuerà a migliorare tantissimo fino a domenica. L’impressione è che si possa pensare a un gran premio comunque su una sola sosta. Tante interruzioni con Virtual Safety Car esposta, per contatti contro i guard rail e lunghi tra Sainte Devote e la staccata del tunnel. Pochi giri per Massa, appena dieci, prima di sbattere in curva 1 e danneggiare le sospensioni della sua Williams. Interessante il giro di Kvyat, sesto dietro a Verstappen, ma con gomme supersoft contro le ultrasoft dell’olandese. Per seguire la gara LIVE in diretta del GP Monaco F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    a cura di: Fabiano Polimeni

    Classifica prove libere 1 GP Monaco F1 2016

    risultati prove libere 1 GP Monaco 2016 (4)

    +++ Bandiera rossa +++ La sessione non ripartirà, ma non abbiamo ancora una spiegazione per l’interruzione della sessione. Potrebbe trattarsi dei tanti detriti dopo Sainte Devote, Dove Button ha centrato un pezzo staccatosi dalla Mercedes di Rosebrg davanti, finita sull’ala anteriore, che è “esplosa” nel lato destro del profilo principale

    11:26 – Anche Button ha una foratura, dell’anteriore destra. Finito il periodo di VSC, mancano ancora 3′ prima della chiusura della sessione

    11:24 – Altra Virtual Safety Car per ripulire la pista in curva 1, dove ci sono dei detriti. Foratura per Rosberg

    11:21 – Ricciardo torna a girare. Lungo di Button in frenata dopo il tunnel, di Kvyat in curva 1. Super-controllo di Bottas a metà del tunnel, a 250 orari in pieno. Rosberg ora circola sul 21″3, Verstappen fa, invece, 20″3 nell’ultimo passaggio. Gomme Ultrasoft per tutti nella top ten, tranne le supersoft usate da Kvuat, Perez, Hulkenberg e le soft di Sainz

    11:15 – Questo run finale delle Mercedes è con gomme ultrasoft e tanta benzina, in una prima simulazione di passo gara: i riferimenti al momento dicono di un ritmo da 1’20″ basso-1’20″5, ora sceso a 1’19″ con Rosberg. Ultrasoft già con 20 giri all’attivo per Nico.

    11:13 – Pur non essendo la gomma preferita di questo week end, Sainz sta lavorando a fondo con le morbide e migliora adesso il proprio tempo, in 1’17″296, resta sempre 10mo, dietro Raikonen.

    11:12 – Gené spiega che, al momento, il tempo perso dalla Ferrari è praticamente tutto nel primo settore. Nei settori più lenti, invece, SF16-H in linea con i tempi della Mercedes.

    11:10 - Terzo run della sessione per le Mercedes, sempre con lo stesso set di gomme ultrasoft. Sainz anche lui in pista ma con le morbide, stessa gomma usata ora da Bottas

    11:08 – Ottimo giro di Vettel, terzo con gomma ultrasoft, a 4 decimi da Hamilton. Si ferma Palmer intanto alla seconda delle Piscine, con la sospensoine posteriore destra aperta. Detriti in pista, uscendo dal Tabaccaio

    11:03 – Altro stop di sessione. Gutierrez fermo al Mirabeau, seconda Virtual Safety Car della sessione. In pochissimo tempo gli ottimi commissari hanno già rimosso la macchina, che era ferma tra Mirabeau basso e Portier. Via radio dice di avere un problema al motore

    risultati prove libere 1 GP Monaco 2016 (3)

    11:00 – Buon 1’16″342 di Vettel, 8 decimi da Hamilton. Miglioramenti anche per Ricciardo, quinto, co nsupermorbide, stessa gomma usata da Hulkenberg e Perez, subito dietro

    10:58 – Vettel non fa un buon primo giro, causa lungo alla staccata dopo il tunnel. Hamilton è rientrato ai box. Sainz con le gomme morbide si migliora a fa 1’17″297, dietro Kvuat che ottiene 1’17″0 ma con le supermorbide

    10:55 – Grazie alla gomma ultrasoft, Verstappen sale terzo davanti a Ricciardo per 4 decimi. Esce ancora Vettel e monta adesso la gomma viola. Aspettiamo il tempo per capire quanto vale la Ferrari in questo giovedì mattina. Gutierrez 10mo con supersoft, davanti a Raikkonen, sempre fermo ai box.

    10:52 – Lungo di Hamilton in curva 1, riesce a ripartire. Aveva appena fatto il record, 19″9, nel primo settore. Facciamo una sintesi delle gomme usate per fare il tempo: Hamilton, Rosberg sulle Ultrasoft, montate adesso anche da Verstappen e Magnussen. Supersoft impiegate da Ricciardo, mentre Vettel, Sainz, Hulkenberg, Bottas con le morbide. Raikkonen ha usato le supersoft.

    10:46 – Netta escalation dei tempi, Rosberg abbatte il muro dell’1’16″ e va a 1’15″835, crono destinato a durare poco perché Hamilton sta migliorando tutti i parziali e termina in 1’15″537. Mercedes che vola e adotta un programma tutto diverso dagli altri team, sfruttando la pista pressoché vuota. Ora in azione torna Bottas

    10:44 – Risale settimo Rosberg, mentre Hamilton marca il record nel primo settore, 5 centesimi meglio dell’ultimo riferimento di Ricciardo, secondo. Anche nel tratto centrale Lewis ottiene il miglior parziale di questa sessione, sempre con gomme ultrasoft, secondo treno impiegato oggi: 1’16″097. Rosberg fa un altro passaggio e si porta a 1’16″585

    10:40 – Rosberg torna a girare, come Haryanto. Sono gli unici due in pista, seguiti da Hamilton. Ancora una volta sfrutteranno la pista deserta, perché tutti gli altri sono rientrati al box per restituire alla Pirelli il primo treno di gomme

    10:36 – Vettel via radio spiega che più gira con le morbide più migliora. Ma attenzione alla Toro Rosso, perché fa 1’17″6 con gomma morbida! Meglio delle Ferrari, che ora vede Vettel quarto e autore di 1’17″514

    risultati prove libere 1 GP Monaco 2016 (2)

    10:32 – Vettel sta girando con gomma morbida, la supersoft la proveranno solo oggi pomeriggio? Raikkonen sale ottavo, autore di 1’17″971. Grandissimo controllo di Gutierrez in staccata dopo il tunnel, ha gestito un effetto pendolo che in passato ha portato a muro più di un pilota. Sesto tempo di Sainz, Kvyat gli è dietro di 3 centesimi appena. Ecco Bottas, quarto, a meno di 1 decimo da Verstappen

    10:30 – Hulkenberg si porta sui tempi di Verstappen, ora terzo. Bene anche Prez, davanti ad Alonso, settimo. Chiara evoluzione dei tempi, su una pista che migliorerà costantemente fino a domenica.

    10:28 – Raikkonen sta girando con gomme supersoft. Verstaeppen è salito quarto, dietro Kvyat, ma Ricciardo arriva e fa 1’16″764, 2 decimi da Hamilton. Vettel per ora è ottavo

    10:26 – Felipe ha toccato con la posteriore sinistra le barriere, danneggiando la sospensione. Aveva perso la macchina già in entrata, scivolando verso l’esterno. Anche la sospensione anteriore sinistra si è danneggiata

    10:24 - Un Kvyat voglioso di far bene – e fece molto bene lo scorso anno con la Red Bull a Monaco – si porta in seconda posizione, con 1’18″291. Doppia bandiera gialla nel primo settore. Vettel passa a 285 orari alla staccata dopo il tunnel. Attenzione, Virtual Safety Car in pista! C’è il primo botto del week end: Massa è fermo a Sainte Devote, aveva appena realizzato il quinto tempo in 1’18″7

    10:21 – Ecco Raikkonen in azione. Tanto traffico in pista, scenario che è tipico di Montecarlo

    10:20 – Vettel inizia il programma di questo giovedì. Solo Raikkonen e Wehrlein ancora al box. Ben 12 giri completati dai due Mercedes dopo 20 minuti, poi 8 giri per Kvyat.

    risultati prove libere 1 GP Monaco 2016

    10:17 – Aspettiamoci un week end che ci porterà al record della pista, cancellando l’1’13″ di Vettel nel 2011: Hamilton fa 1’16″588. Alle sue spalle Rosberg, Massa, Kvyat, sainz, Bottas, Ericsson. Raikkonen e Vettel sono fermi ai box con il solo installation lap

    10:15 - Hamilton abbassa il limite a 1’17″381, anche Rosberg abbassa il suo crono, si porta sul 18″5, poi Kvyat in 1’23″. Adesso escono anche altri piloti, Ericsson,Massa, Bottas e Sainz, più Haryanto.

    10:11 - In pista anche Kvyat. Rosberg si è portato a 1’19″192. Già 7 giri per Nico e 6 per Lewis

    10:09 – Primo run di più giri per i Mercedes e Hamilton marca 1’18″302, davanti all’1’20″141 di Rosberg. Sono gli unici in pista, entrambi con gomma ultrasoft

    10:06 – Già primo tempo cronometrato: 1’23″758, Rosberg con le ultrasoft. Lo scorso anno fu Hamilton, con 1’18″ a fare la miglior prestazione in una giornata disturbata dal maltempo. Rosnerg continua a girare e adesso arriva Hamilton

    10:03 - Primi installation lap completati. In pista anche Alonso e Rosberg

    10:01 – Magnussen usa già gomme ultrasoft, Palmer supersoft. A Monaco è cruciale sin dalle libere preparare la macchina per le qualifiche, tanto più con una nuova mescola, la ultrasoft, da conoscere a fondo, essendo al debutto quest’anno

    10:00 – Via alle prove libere 1! Semaforo verde, Gutierrez è il primo a mettere le ruote in pista, con gomme morbide, poi Magnussen

    Leggi anche | Hamilton-Rosberg, rieccoli! | Vettel: Obiettivo resta puntato su Mercedes

    9:55 – «Questo week end è sempre il migliore. Il motore oggi lo facciamo girare tranquillo, è più importante per capire il circuito e piano piano arrivare a un buon livello e confidenza», racconta Ricciardo

    9:50 – Uno sguardo alle temperature, l’aria è a 18° C e l’asfalto a 23° C. Cielo con qualche nuvola a far capolino

    9:45 - Tra le novità di questo week end, le power unit aggiornate in casa Renault e Honda. I francesi portano al debutto la specifica-B, disponibile per Magnussen e Ricciardo solamente. Alonso, invece, avrà un propulsore aggiornato ma senza il ricorso all’utilizzo di gettoni, avendo fatto passare i tecnici giapponesi le migliorìe dalla “finestra” dell’affidabilità.

    9:00 - Buongiorno amici appassionati di Formula 1! Montecarlo accoglie il Circus con una prima giornata che si attende all’insegna del bel tempo. Qualche incertezza in più, a tal proposito, resta in ottica gara, quando è previsto cielo nuvoloso e rischio pioggia. Tra un’ora saremo in diretta a raccontarvi i 90 minuti inaugurali sulle stradine del Principato: non mancate.

    1829

    PIÙ POPOLARI