Prove libere 3 GP Monaco F1 2016 a Montecarlo, risultati: Vettel il migliore, Hamilton segue [FOTO]

Prove libere 3 GP Monaco F1 2016 a Montecarlo, risultati: Vettel il migliore, Hamilton segue [FOTO]

Dopo la giornata di pausa, le monoposto tornano a girare nel Principato per prepararsi alla qualifica

da in Circuito Montecarlo F1, Formula 1 2017, GP Montecarlo - Monaco, Prove libere F1, Risultati F1, Sebastian Vettel
Ultimo aggiornamento: Venerdì 04/11/2016 07:01

    Prove libere 3 GP Monaco 2016. Vettel, per un soffio. Per 18 millesimi, tanti quelli di vantaggio su Hamilton al termine dell’ultima sessione del sabato. Ferrari che sembra tornata in partita per la pole position, ma si dovranno attendere le tre eliminatorie per giocare tutti a carte scoperte. Le Mercedes seguono a brevissimo distacco, ma il giro di Hamilton non è stato perfetto nell’ultimo settore, quando era in vantaggio di oltre 1 decimo sul crono di Seb. Da rivedere anche le Red Bull, apparse giocare a nascondino e con del potenziale ancora da sbloccare. Verstappen è andato a sbattere a Massenet, si è appoggiato al guard-rail, quanto basta per rovinare il giro veloce e dover rientrare ai box. Molto bene anche Toro Rosso e Force India, male, invece, Raikkonen. Solo nono Kimi, dal quale ci si attende ben altra prestazione alle 14:00, quando si partirà per scrivere la griglia di partenza. Per seguire la gara LIVE in diretta del GP Monaco F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    a cura di: Fabiano Polimeni

    Classifica prove libere 3 GP Monaco F1 2016

    risultati prove libere 3 GP Monaco F1 2016 (3)

    12:00 – Verstappen è lento nel primo settore, più competitivo Ricciardo, che fa 19″7, circa 1 decimo dal record di Hamilton. Occhio all’australiano! Ricciardo passa nel T2 ma alza il piede. Vettel resta il migliore di questa sessione

    12:00 – Torna Verstappen per provare un giro veloce, l’ultimo sotto la bandiera. Fuori anche Vettel e Rosberg, per provare una partenza dalla griglia

    11:58 – Magnussen fermo in curva 1. Massa scavalca Alonso, ma è solo 11mo e a ben 4 decimi da Hulkenberg

    11:56 – Problematica la sessione di Raikkonen, solo nono e a 9 decimi da Vettel. Rosberg si lancia nuovamente e fa il suo miglior T1, però è a quasi 2 decimi da Hamilton

    11:55 – Rosberg non riesce nemmeno lui a fare il miglior tempo. Super controllo di Vettel al tunnel, effetto pendolo in staccata ma la tiene magistralmente. Un netto gap si apre tra la decima e 11ma posizione: Alonso è a 6 decimi dalla Force India.

    11:53 – Un po’ di traffico e un’imperfezione all’ultima curva costano il miglior giro a Hamilton. Che conservava 1 decimo e più su Vettel alla variante della piscina

    11:52 – Ecco Hamilton! Record nel primo settore, 19″6 con ultrasoft. Kvyat cede 2 decimi nello stesso tratto. Conferma un super T2 Lewis, passa in 34″9. Il giro di Hamilton però non basta per passare davanti, lascia 3 decimi nel T3 al record di Ricciardo e si ferma a 1’14″668, 1 decimo da Vettel.

    11:50 - Bandiera gialla in pista e giro rovinato per Ricciardo, Perez, Sainz e Kvyat, costretti ad alzare il piede

    11:48 – Verstappen fa anche lui due giri di lancio. Ricciardo, esce adesso. Vediamo anche quanto valgono le Toro Rosso con le ultrasoft. Verstappen sbatte a Massenet, si appoggia al raiil con l’anteriore destra. Kvyat marca il suo miglior T1. Errore con bloccaggio in ingresso per Max

    11:47 – Al secondo giro lanciato fa il record nel T2 Seb, 35″005. Bene anche nel T1, lascia qualcosa nell’ultimo settore. Con 1’14″650 è davanti a Ricciardo per 150 millesimi. Raikkonen non fa oltre l’1’15″555 al momento

    11:45 – Il primo giro lanciato non è quello veloce per i ferraristi. Ne fanno due per preparare la gomma. Ora Verstappen in azione, ultrasoft nuova anche per lui

    11:43 – Occhio a Vettel, esce adesso con gomma ultrasoft nuova. Scopriremo quanto vale la Ferrari sul giro secco da qualifica. Raikkonen lo segue

    11:41 - Fase di attesa a Monaco. Solo Perez e Hulkenberg, ora con le Manor, in pista

    11:36 – Ferrari che hanno completato 10 giri con vettel e 13 con Raikkonen.

    11:33 – I primi sono rientrati ai box, solo le due Mercedes in azione, con Hamilton lungo adesso in staccata dopo il tunnel. Button sembra stia provando il passo gara con le supersoft, è solo 16mo e gira in un buon 1’18″1. Rosberg, con ultrasoft da 15 giri, fa comunque 1’16″0

    11:29 - Williams si conferma in difficoltà a Montecarlo, Bottas 12mo, Massa 15mo. Buona prestazione Force India al momento, quinto Perez e nono Hulkenberg

    11:28 – In casa Toro Rosso, stesso tempo al millesimo per Kvyat e Sainz. Lo spagnolo copia il crono di Daniil. Alonso resta 11mo. Torna in pista Massa con le ultrasoft. Buon T1 di Hamilton, a 1 decimo dal record di Verstappen

    11:27 – Sta migliorando il personale Sainz e ALonso, entrambi con le supersoft ancora

    risultati prove libere 3 GP Monaco F1 2016 (2)

    11:24 – Ricciardo si prende la posizione occupata al giovedì: primo, 1’14″807 con record nel secondo e terzo settore. Rosberg torna a girare adesso, insieme a Hamilton. Sempre ultrasoft

    11:23 – Verstappen record nel primo settore, prende 3 decimi nel T2. Chiude il giro e fa 1’15″378: quinto

    11:22 – Si conferma più in palla Ricciardo anche in questo inizio di sabato, rifila 5 decimi a Verstappen. Ricordiamo che usa il motore evoluto Daniel, un vantaggio quantificato in 1-2 decimi a Montecarlo. Fino a 5 decimi su piste da motore come il Canada

    11:20 – Non è un primo giro significativo per Verstappen. così come per Ricciardo. Vedremo, tra poco, quando si simulerà la qualifica, se la gomma riesce a dare il meglio nel primo giro fuori dai box. Ricciardo fa il miglior T1 personale, 2 decimi dal record di Rosberg.

    11:18 – Escono adesso Verstappen e Ricciardo, entrambi con le ultrasoft. Kvyat migliora e scende a 1’15″6, quarto davanti a Hulkenberg per 2 centesimi

    11:16 – Sainz si porta ottavo in 1’16″5 davanti a Kvyat di 3 decimi. Entrambi girano con le supersoft, più lente di 8 decimi, in media, nel confronto con le ultrasoft

    11:14 – Balza nelle posizioni buone anche Perez, terzo a 2 decimi da Rosberg. Da seguire quel che fanno le Toro Rosso, molto competitive giovedì. Vettel rientra ai box dopo 8 giri, Raikkonen fa 1’22″ all’11mo passaggio

    11:12 – Al quinto giro lanciato, Vettel ottiene 1’15″433, 4 decimi meglio di Hamilton. Sempre ai box le Red Bull, le uniche macchine che non hanno ancora girato

    risultati prove libere 3 GP Monaco F1 2016

    11:10 – Palmer in testacoda alla chicane della piscina. Vettel si porta sull’1’15″841, vicino a Hamilton: 4 centesimi di ritardo. Rosberg fa il T1 record

    11:08 – Arrivano le Mercedes, subito sotto l’1’16. Hamilton 1’15″8 davanti a Rosberg di 1 decimo. Aggressivo Nico alla variante della Piscina, salta sul cordolo nel richiamo a sinistra

    11:07 – Rosberg marca il miglior T1, mentre abbiamo Vettel sul suo primo giro lanciato, anche lui con le ultrasoft. Ritocca e fa 1’16″220 Raikkonen

    11:05 – Raikkonen continua il suo run, è al quarto giro e scende a 1’16″976. Oggi la pole si giocherà probabilmente sull’1’13″. Sette piloti con un tempo al momento. Fermi ai box le Red Bull, le Toro Rosso e le Force India

    11:04 – Raikkonen fa il primo tempo di giornata, vale 1’21″270, ma sia Palmer che Massa fanno meglio, attualmetne 1’18″7 la Renault

    11:03 – Anche Massa e Magnussen montano le ultrasoft. Con gomme supersoft Wehrlein e Haryanto. Ecco ora Rosberg, anche lui sulle Pirelli viola

    11:00 - Via alle prove libere 3! Gutierrez è il primo a uscire dai box, seguito da Grosjean, Raikkonen, che monta subito le ultrasoft

    10:56 – Com’è tipico di Montecarlo, oggi i piloti troveranno una pista molto diversa dalle libere del giovedì. Ieri ha girato la GP2 e la circolazione è stata riaperta, un quadro ulteriormente evoluto, quindi, per i team

    Leggi anche | Ultrasoft l’ago della bilancia?

    10:47 – A Montecarlo abbiamo 32°C sull’asfalto, temperatura che annuncia una qualifica molto calda tra qualche ora

    10:40 – Altra novità da Montecarlo: i team si sono trovati d’accordo nel preferire l’Halo all’Aeroscreen quale sistema di protezione della testa del pilota per il 2017, pur con alcune modifiche alla struttura testata dalla Ferrari a Barcellona lo scorso inverno

    10:30 - Poco fa a Montecarlo Pirelli ha offerto uno sguardo a quelle che saranno le dimensioni delle gomme 2017, molto più larghe delle attuali e fino a 40,5 centimetri di battistrada al posteriore

    gomme 2017 pirelli

    10:00 – Buon sabato e bentrovati, appassionati di Formula 1. Montecarlo è pronta ad accogliere, nuovamente, le Formula 1 dopo un venerdì dedicato alla prima delle due gare di GP2 e alle feste che animano il Principato. Tra un’ora si tornerà a parlare solo di tempi, assetti, gomme, dettagli da mettere a punto in ottica qualifica

    1567

    PIÙ POPOLARI