GP Monza F1 2014, prove libere 3: Hamilton ruggisce, Alonso lo insegue

Le prove libere 3 del Gran premio d'Italia a Monza aprono il sabato che porterà alle qualifiche con Hamilton miglior tempo davanti ad Alonso

da , il

    Il sabato del Gran premio d’Italia 2014 a Monza si apre con il miglior tempo di Lewis Hamilton nelle prove libere 3. Se può sorridere l’inglese, l’altra parte del box è decisamente più cupa, perché Nico Rosberg ha avuto problemi al cambio che l’hanno costretto a restare fermo per quasi l’intera sessione: solo tre giri per lui. Pende la spada di Damocle della penalizzazione, nel caso in cui dovesse rendersi necessaria la sostituzione prima delle qualifiche.

    Alle spalle di una Mercedes irraggiungibile, Fernando Alonso dà speranza ai tifosi Ferrari, con un secondo tempo a 4 decimi da Hamilton. Riuscirà a tenersi alle spalle le due Williams? Bottas e Massa lo guardano da pochi centesimi di ritardo, ma c’è da giurare che in qualifica sapranno tirar fuori ancora altra performance. Per seguire il live in diretta web delle qualifiche, basta cliccare qui!

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA PROVE LIBERE 3 GP ITALIA F1 2014

    classifica prove libere 3 gp italia monza 2014  3

    12:00 – Hamilton fa il tempo “giusto”: 1.25.519, Alonso va a 4 decimi. Molto in palla Button, più volte recordman nel T1.

    11:58 – Hamilton si è nascosto? Forse, quel che è certo sono le difficoltà ancora con l’impianto frenante, riportate via radio. Bottas e Massa al momento sono dietro ad ALonso, chissà se la rossa saprà fare il miracolo e stare davanti: difficile crederlo.

    Abbraccio adesso tra Alonso e Montezemolo: scene plateali che aprono sempre più la porta a un addio del presidente. Ricordiamo cos’era la Ferrari prima che arrivasse Montezemolo e dove l’ha portata negli anni…

    11:55 – Hamilton non migliora il suo tempo, 3 millesimi più lento con le medie. Massa invece stampa un T1 mostruoso, da 27.667; Bottas, invece, è terzo dietro ad Alonso

    11:53 – Si lancia Ricciardo, che fa solo i 338 orari in fondo al rettilineo e al primo intertempo resta dietro anche alle Ferrari. Bene Hulkenberg, con 27.808. Il tedesco risale in quinta posizione, mentre Ricciardo marca un buon T2, allineato alle prestazioni Ferrari.

    Sul traguardo, quarto tempo con 26.482. Button, intanto, fa il record nel settore centrale e risale in terza posizione, davanti a Raikkonen di 33 millesimi. E’ arrivato nel frattempo il presidente Montezemolo al muretto Ferrari.

    11:50 – Battute conclusive di queste libere 3: Hamilton, Button, Ricciardo, Hulkenberg e Magnussen sono in pista con le medie.

    11:47 – Anche Raikkonen non riesce a migliorare i parziali nel secondo giro veloce, il tempo si farà al primo passaggio

    11:43 - Primo settore lento per Alonso, perde 2 decimi quasi dalla sua miglior prestazione. Raikkonen fa i suoi migliori intertempi con le Pirelli medie: controllo in uscita dalla Parabolica, perde un po’ e chiude in 26.327. Guadagna quasi 6 decimi sul suo tempo precedente e resta a 4 decimi da Alonso.

    11:41 – Con 1.25.931, conferma il delta di 6 decimi tra le due mescole, Alonso. E’ comunque secondo a 2 decimi da Hamilton, che il tempo l’ha fatto con le dure…

    Inoltre, seguiamo ancora Alonso dopo un giro lento

    11:38 - Non funziona il Drs a Hamilton. Occhio adesso ad Alonso, è il primo a montare le medie. Vedremo quale miglioramento otterrà rispetto al 26.693 marcato con le dure. Altro parziale record nel T1 per Hamilton, autore di 352 km/h di velocità massima nell’ultimo passaggio.

    11:35 - Con tre parziali record, una velocità di 350 orari sul dritto, Hamilton si prende il miglior tempo: 1.25.742 e stacca Button di 8 decimi. Gomme dure per Lewis.

    Sulla Mercedes di Rosberg si lavora sul cambio ed esiste il rischio che debba sostituirlo Rosberg. In tal caso verrebbe arretrato di 5 posizioni in griglia

    11:33 – La sessione è tornata ad avere pista libera, ancora nessuno con gomme medie. Hamilton ha lavorato finora pensando alla gara, si trova 13mo.

    +++Perez fermo al curvone Biassono, è riamsto senza marce. Bandiera gialla+++

    classifica prove libere 3 gp italia monza 2014  2

    11:28 - Fisichella spiega che Alonso oggi ha rilevato un maggior sovrasterzo rispetto alla giornata di venerdì

    +++ Prove quasi sicuramente concluse per Rosberg: è fuori dalla macchina, che è stata smontata e rimosso il fondo piatto. Si lavora sul cambio e la gestione elettronica +++

    11:26 – Button, Raikkonen, Vergne e Grosjean sono gli unici piloti sul tracciato al momento. Si preparano tutti per il giro con le medie. Ricordiamo che la gomma più morbida assicura più giri veloci e la prestazione migliore può arrivare al secondo passaggio, dopo un giro lento.

    11:24 – Alonso va forte nel T2, fa il record e realizza lo stesso identico tempo di Bottas, al millesimo: 26.693. Tutti con gomme dure al momento

    11:21 - Bottas va in testa con 1.26.693, davanti a Button, Hulkenberg, ALonso (a 3 decimi abbondanti). Ancora senza tempo e fermi ai box Sutil e Rosberg.

    11:17 - Continuano le difficoltà al cambio per Rosberg, sessione tribolata finora. Arriva anche Piero Ferrari, che sul possibile addio di Montezemolo dice: «Ci sono dei rumors, ma nulla di ufficiale. Sono qui per stare vicino alla squadra in un momento difficile e complicato. Da 30 anni sono qui nei momenti bui e quelli vincenti». Acquista sempre maggior consistenza l’ipotesi.

    classifica prove libere 3 gp italia monza 2014

    11:14 - Guardando le velocità massime registrate finora, si confermano le punte di 345 orari, raggiunti da Hulkenberg. Ieri, Perez ha fatto i 348. Non assisteremo certo al miglioramento dei 372 orari di Montoya.

    11:10 - Decisamente più interessante il tempo di Button: 1.27.076

    11:09 – Kobayashi fa il primo tempo di giornata, in 1.30.6, poi migliorato da Ericsson. Rosberg, invece, viene richiamato ai box per un problema sul cambio. La Ferrari intanto sta conducendo rilevazioni aerodinamiche sull’estrattore, con la vernice flow viz nei canali del diffusore.

    11:05 - Hamilton inizia il programma di giornata, seguendo Rosberg. Ancora fermi ai box Vettel, Ricciardo, Perez e Hulkenberg. Tanti piloti lunghi alla prima staccata.

    11:03 – In casa Ferrari arriva la conferma di una configurazione aerodinamica più carica al posteriore; in Red Bull, invece, Ricciardo monta l’ala anteriore senza profili a sbalzo

    11:00 - Apre la pitlane, iniziano le prove libere 3. Kvyat il primo pilota a scendere in pista, seguito da Bottas

    10:51- Proprio Ricciardo anticipa il lavoro delle libere 3: «Stamattina sarà molto importante, dobbiamo trovare più velocità».

    La temperatura è di 22° C nell’aria, l’asfalto segna 30° C.

    | MONTEZEMOLO VERSO L’ADDIO |

    10:37 – Ricciardo, invece, ha cambiato il turbocompressore

    10:30 – >+++ Arriva la prima penalizzazione per cambio di motore in questa stagione, il pilota che partirà 10 posizioni dietro in griglia – avendo montato la sesta unità – è Kvyat +++

    10:22 - Appassionati di Formula 1, benvenuti. Il sabato del Gran premio di Monza di apre con le prove libere 3, che seguiremo in diretta a partire dalle 11:00.

    Sarà interessante scoprire la velocità pura sul giro secco di Ferrari e Williams, se saranno in grado di confermare quanto visto ieri, oppure se in Mercedes avranno trovato ancora qualche decimo per staccare tutto il gruppo nettamente.

    | IL PASSO GARA AL VENERDI’ |