GP Monza F1 2015, risultati prove libere 1: dominio Mercedes [FOTO]

Dalle 10:00 la prima sessione di prove. Attenzione al rischio pioggia

da , il

    E’ una supremazia imbarazzante, quella espressa dalle due Mercedes nelle prove libere 1 del Gran premio d’Italia a Monza. Hamilton vola e stacca Rosberg di oltre 4 decimi, poi gli altri, a distacchi abissali. Vettel, terzo, rimedia 1.5 secondi, Hulkenberg 1.9 e Perez due. Il team campione del mondo ha sfruttato i sette gettoni a disposizione per l’aggiornamento della power unit.

    Al pomeriggio le libere 2 diranno quanto margine ancora hanno le Frecce d’Argento, la Ferrari dovrà migliorare parecchio soprattutto nel primo settore, con Vettel e Raikkonen lamentatisi stamane di un deficit di aderenza. Attenzione a Force India, Williams e Lotus, già nella top ten e con ancora del potenziale da sfruttare. Per seguire con noi il LIVE della gara in diretta web del GP Monza F1 2015, BASTA CLICCARE QUI!

    La cronaca della sessione

    classifica tempi libere 1 gp monza f1 2015 (4)

    a cura di: @fabianopolimeni

    CLASSIFICA TEMPI PROVE LIBERE 1 GP ITALIA F1 2015

    11:31 – Sempre su un potenziale passo gara, Hamilton scende a 1.27.7, Rosberg fa 28.4

    11:28 - Massa sale ottavo, autore di 1.26.936. Bottas nono. Da Vettel (1.26.258) a Kvyat (1.27.275), 10 piloti in 1 secondo

    11:27 – 14 piloti in pista, Hamilton gira sul piede del 28 basso: sarà un riferimento di passo gara? Al pomeriggio avremo la conferma. Progressi per le Williams adesso nel T1, sia Bottas che Massa limano alcuni centesimi. Le velocità di punta non sono cambiate: 352 Rosberg, 351 Hamilton, 347 Hulkenberg, 346 Perez e 343 Vettel.

    11:23 - Testacoda di Vettel in mezzo alla prima variante. Riparte

    11:21 – Raikkonen abbassa di 2 decimi la sua miglior prestazione nel T2, ma il primo settore resta sul 27.8 per entrambi i ferraristi, a 4 decimi dalle Mercedes. Kimi è ora sesto e continua con un altro giro lanciato

    11:19 - Hamilton in pista, proverà come al solito con qualche kg di benzina in più. Vettel migliora il suo T2 personale seppur di 7 centesimi, ma è 6 decimi dal riferimento di Hamilton. A fine giro, Sebastian fa 1.26.445: 1.8 dal vertice.

    11:18 – Vettel si ritrova davanti Nasr e deve prendere strada davanti a sé. Raikkonen dice al box che i freni non hanno attacco, però sappiamo che sono stati sostituiti rispetto al primo run

    11:16 – Quando mancano 15 minuti al termine, le Mercedes hanno scavato un solco netto su tutto il gruppo. Ricordiamo l’impiego del motore potenziato, diversamente dalla Ferrari, certo però le W06 Hybrid impressionano. Vettel e Raikkonen tornano adesso sul tracciato, vedremo se i tempi nel primo settore specialmente scenderanno

    11:12 - Problemi tecnici hanno messo fine alle libere della McLaren già da 10 minuti. Stanno lavorando per cambiare le power unit e tornare a quelle usate in Ungheria.

    Settima posizione per Bottas, fa 1.27.075. Undicesimo Massa, 1.27.298. In 1″ sono racchiusi i piloti dalla sesta alla 15ma posizione, da Ricciardo e Sainz.

    11:11 – Attività tranquilla in pista, Perez, Ricciardo, Bottas e Massa sono i soli impegnati a girare. Da segnalare il miglior primo settore personale per Valtteri

    11:05 – Buon tempo di Hulkenberg, scavalca Vettel grazie all’1.26.612. ROsberg accorcia ne distanze da Hamilton, restando però a più di 4 decimi e mezzo. Solo Hamilton sul tracciato adesso, ma rientra

    11:03 – Prosegue il run dei Mercedes, Hamilton straccia il tempo precedente ed è il primo ad andare sotto l’1.25: 1.24.670. Monstre. In Ferrari sono ancora fermi ai box. Solo Hamilton, Rosberg, Hulkenberg e Palmer sul circuito

    classifica tempi libere 1 gp monza f1 2015 (3)

    11:00 – Siamo già 1″ più veloci del 2014 nella stessa sessione. Maldonado è setimo, migliora il suo tempo. Davanti, continua a spingere Rosberg e ottiene il record nel tratto tra la frenata della Roggia e la Ascari. Nico resta secondo ma con appena 11 millesimi di ritardo.

    10:57 - Gran tempo di Rosberg, balza davanti a Hamilton con 1.25.423, quasi 2 decimi a Hamilton, che però sta rispondendo e fa il record nel T2 e il miglior personale nel primo settore. Cede pochi centesimi alla staccata della Roggia, ma non pesano perché chiude in 1.25.122, tre decimi davanti. Ferrari a 1.5 secondi.

    10:53 – Sesto tempo di Nasr, in 1.27.232. Va lungo in frenata alla Parabolica Verstappen, perde la linea e usa la striscia in asfalto all’esterno, senza particolari problemi.

    10:50 – Palmer è salito in 10ma posizione. Kvyat in sesta. Progressi anche per Nasr nel primo parziale. Fermi invece ai box le due Ferrari, Mercedes, Williams

    10:46 – Kvyat e Perez stanno migliorando i rispettivi parziali, rimediando quasi 3 decimi dal miglior T1 di Rosberg nel caso di Kvyat. Non chiudono però il giro con un guadagno di posizione. Analizziamo il crono di Vettel e Sebastian paga molto nel primo settore, lascia 2 decimi dai miglior nel T2 mentre nel settore finale ha solo 1 decimo da Hamilton

    10:41 - Kvyat e Perez si uniscono a Ricciardo. Daniel al momento è 13mo.

    10:38 – Giusto a titolo di cronaca, le McLaren sono a 4 secondi da Hamilton…

    Riprende l’attività, Ricciardo il primo auscire dai box. Fisichella dettaglia i problemi di grip: c’è poca gommatura e Vettel in particolare ha del sottosterzo e difficoltà in trazione

    10:36 – La Ferrari non ha ancora montato il motore nuovo e sul dritto rimedia 11 km/h di differenza da Rosberg e 10 da Hamilton. Gené ha spiegato come i piloti si siano lamentati per ora di un’eccessivo scivolamento della monoposto

    10:32 - «Devo capire cos’è successo, non so se ho messo una ruota sull’erba o se ho perso un freno. All’inizio c’era un problema al cambio ma era stato risolto e andava tutto bene» spiega Carlos Sainz. Bandiera verde intanto

    classifica tempi libere 1 gp monza f1 2015 (2)

    10:26 - Fuori Sainz e la Parabolica non lo salva. Si è insabbiato. Bandiera rossa. Ha perso il posteriore in inserimento.

    “Pausa” anticipata, visto che eravamo alla scadenza della prima mezz’ora, dopo la quale i team devono restituire il set di gomme extra utilizzato alla Pirelli.

    10:25 - Vettel si orta terzo, a pochi centesimi da Rosberg ma 1 secondo da Hamilton. Occhio a Force India e Lotus questo week end, Perez e Maldonado sono al momento quarto e quinto.

    10:24 - Rosberg ha ottenuto già 352 km/h, eguagliando la punta dell’anno scorso in qualifica. I 360 non sono utopia

    10:22 – Diamo uno sguardo alle velocità massime: Raikkonen nell’ultimo passaggio in fondo al dritto ha staccato a 335 orari

    classifica tempi libere 1 gp monza f1 2015

    10:20 - La McLaren è tornata al vecchio musetto, più lungo. I tempi migliorano in fretta e Hamilton marca 1.26.305, seguito da Rosberg a 2 decimi e Maldonado a1 secondo.

    16:16 - SCendono lentamente i tempi, ora siamo sull’1.28.5 con Kvyat, seguito da Hulkenberg, Verstappen, Maldonado e Nasr. Vettel sta per concludere il primo passaggio cronometrato e passa in 1.29.3, a 7 decimi dalla Red Bull.

    10:13 - Dopo 13 minuti abbiamo il primo crono, lo fa Verstappen e vale 1.13.817. Sainz, putroppo, ha problemi al cambio e rientra ai box. Diversi piloti riprendono l’azione dopo una fase iniziale di stallo.

    10:08 - Sainz adesso fa la prima uscita

    10:07 – Si conducono riscontri aerodinamici un po’ su tutte le vetture. Solo le due Toro Rosso per ora sono senza installation lap. Ricordiamo che tutti i motorizzati Renault cambieranno power unit e incorreranno in penalizzazione

    10:03 - Anche Rosberg si lamenta di non avere potenza. Hamilton è rimasto fermo molto a lungo al termine della pitlane per provare una partenza

    10:01 - Ancora una diversa soluzione aerodinamica in Mercedes, con l’ala posteriore vagamente a cucchiaio, ma molto meno pronunciato che non a Spa e dalla sezione centrale più amplia. Alonso già nel giro di installazione dice ai box di non avere potenza

    10:00 - Semaforo verde in pit-lane, iniziano le prove libere 1. Vettel, Alonso e Stevens subito in pista. Sulla Ferrari, vernice sull’ala posteriore per rilevare i flussi

    9:50 - Il cielo su monza è nuvoloso, le previsioni danno pioggia per la giornata odierna, sebbene solo nel tardo pomeriggio. In Ferrari, debutta una nuova ala a corda molto piccola dietro

    +++ Agli appassionati amici di Derapate in attesa di fare il loro pronostico per la FANTA F1 comunichiamo che sono stati risolti i problemi tecnici e potrete adesso effettuare le vostre previsioni +++

    -> CLICCA QUI PER LA FANTA F1

    | LEGGI ANCHE: VETTEL, ROSBERG E LE SPIEGAZIONI PIRELLI |HULKENBERG RESTA IN FORCE INDIA | GP ITALIA: RENZI E MARONI SUL RINNOVO DI CONTRATTO | WILLIAMS CONFERMA MASSA E BOTTAS |

    9:33- Un’altra nota importante è legata alle gomme. Pirelli ha prescritto delle pressioni di utilizzo minime, sotto le quali i team non potranno scendere e si tratta di 1,5 bar all’anteriore (21 PSI) e 1,34 sulle posteriori (19,5 PSI): sono valori leggermente superiori a quelli suggeriti a Spa

    9:23 - Come se non bastasse il vantaggio stimato sulla concorrenza più immediata (Ferrari) in 20 cavalli, in Mercedes introducono a Monza una power unit aggiornata con l’impiego di tutti i 7 gettoni disponibili. Un’evoluzione importantissima, destinata a fare da traino per la specifica da utilizzare anche il prossimo anno. Questo week end (e prevedibilmente anche nelle prossime gare) sarà solo il team ufficiale a beneficiare del motore potenziato

    9:15 – Amici appassionati di Formula 1, benvenuti. Il week end del Gran premio d’Italia prende il via con le prove libere 1. Sarà una sessione tutta da seguire, per scoprire quelli che sono gli accorgimenti tecnici portati in pista dai team per affrontare la sfida unica di un circuito come quello di Monza