GP Monza F1 2016: Ferrari punta tutto su motore e freni

Formula 1: Ferrari lancia proclami importanti in vista del GP d'Italia a Monza del 2016. Raikkonen spera persino nella vittoria, magari puntando su qualche problema della Mercedes...

da , il

    Tra poco più di 48 ore sarà Gran Premio d’Italia 2016 di Formula 1. All’autodromo di Monza è tutto pronto. E anche la Ferrari ha già studiato come affrontare la gara di casa. Sul sito ufficiale della scuderia italiana, si ragiona di power unit e freni come elementi cruciali per ottenere un grande risultato, capace – pur se in minima parte – di rendere meno deludente la stagione in corso. Per seguire LIVE in diretta web la gara del GP Monza F1 2016, BASTA CLICCARE QUI!

    Ferrari: “Monza stressante per power unit e freni”

    “Il circuito di Monza è unico nel panorama del mondiale. E’ la pista su cui si raggiungono velocità di punta tra le più alte, ma è anche una pista la cui particolarità fondamentale è l’uscita dalle varianti e alcune curve ad alta velocità, che richiedono un carico aerodinamico adatto. E’ un tracciato particolarmente stressante per la Power Unit, ma anche per i freni. In queste due aree si cercherà di fare la differenza”, ha dichiarato Diego Ioverno su ferrari.com.

    Ferrari: “A Monza c’è tifo ma anche pressione”

    Il Race Team Manager della Ferrari ha poi sottolineato come a Maranello ci sia tanta voglia di ben figurare ma al tempo stesso ci sia una bella dose di ansia per la prestazione che verrà fuori:Monza è un Gran Premio in cui alla pressione per ottenere il massimo risultato si mescola il grande sostegno che i tifosi ci fanno sempre sentire quando siamo lì”. Il Gran Premio d’Italia non è solo un grande bagno di pubblico ma anche l’evento in cui si concentrano importanti briefing tecnici:“Abbiamo molte occasioni di incontro e di scambio di informazioni, per questo motivo richiede una logistica particolare ed un grande supporto da parte degli enti di staff”.

    GP Italia F1 2016, Raikkonen: “Quest’anno vorrei vincere”

    Kimi Raikkonen la butta lì, non sia mai che porti fortuna. Il finlandese sa che la power unit della Mercedes darà il meglio di sé sulla velocissima pista di Monza ma anche il propulsore Ferrari ha delle buone carte da giocare. Inoltre, uno dei pochi punti deboli delle frecce d’argento sono sempre stati i freni. Per cui, qualora andassero in crisi, lui vuole approfittarne:“Monza è un bel posto dove andare, un circuito tradizionale con molta storia. E’ completamente diverso da tutte le altre piste, è il nostro Gran Premio di casa e questo lo rende ancora più impegnativo per noi, ci sono anche moltissimi tifosi. L’anno scorso sono andato bene in qualifica, ma non molto a inizio gara. Comunque penso che nonostante tutto il risultato sia stato buono. Vorrei vincere lì e quest’anno spero di far meglio”, ha dichiarato sul sito ufficiale della Ferrari.